Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
13° giornata Serie A 2017-2018
Stadio San Paolo
18 novembre 2017 ore 20:45
Arbitro: Daniele Doveri

Napoli

34° L. Insigne
72° P. Zielinski

2
-
1

Conclusa

Milan

90° +2 A. Romagnoli

Napoli



2
34° L. Insigne
72° P. Zielinski

Milan



1
90° +2 A. Romagnoli

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Il Napoli batte il Milan per 2-1 e riprende la sua marcia spedita in campionato, mentre per i rossoneri arriva l'ennesimo ko con una big. Partita tutto sommato equilibrata e sbloccata al 34' da Insigne su invito al bacio di Jorginho. Al 72', nel momento migliore del Milan, arriva il raddoppio partenopeo: questa volta Mertens inventa per Zielinski che non perdona. Nel recupero il gran bel gol di Romagnoli che serve solo a rendere il passivo meno pesante.

Super prestazione di Insigne che rende ancor di più inspiegabile la scelta di Ventura di non schierarlo lunedì. Da segnalare anche il solito insuperabile Koulibaly. Sottotono invece Hamsik e Callejon. Nel Milan bene Donnarumma, autore di diverse belle parate, e Montolivo, capace di una buona regia in mezzo al campo. Ancora una volta impalpabile Kalinic, annullato dalla coppia difensiva azzurra.

Sarri si affida ai suoi titolarissimi che lo ripagano come sempre e trova la mossa vincente inserendo Zielinski per Hamsik. Montella opta per scelte coraggiose che se da un lato danno esiti positivi, dall'altro invece non pagano affatto. Tutto facile per Doveri grazie all'ausilio del VAR che gli permette di compiere le scelte giuste in occasione dei due gol del Napoli. Nel prossimo turno Udinese-Napoli e Milan-Torino.

Ore 22:39, triplice fischio finale. Napoli-Milan 2-1.

90'+3
Ammoniti Allan ed Albiol per proteste.

90'+2
GOL! Napoli-Milan 2-1: ROMAGNOLI. Gol bellissimo del difensore rossonero che su una respinta della difesa napoletana si coordina in maniera perfetta ed esplode un mancino al volo che si infila all'angolino.

90'
Doveri assegna tre minuti di recupero.

85'
Esaurisce i cambi anche Montella inserendo Biglia per Montolivo.

80'
Cross di Abate per la testa di Kalinic che va su bene, ma la conclusione esce centrale e non impensierisce Reina.

79'
Ultimo cambio per Sarri invece: out Callejon in Rog.

78'
Secondo cambio nel Milan: esce Borini ed entra Abate.

78'
Trivela da fuori di Bonaventura, Reina non si fida e la mette in angolo.

72'
GOL! Napoli-Milan 2-0: ZIELINSKI. Appena entrato Zielinski ben servito da Mertens trafigge un incolpevole Donnarumma. Che mazzata per i rossoneri!

69'
Arriva anche il secondo cambio nel Napoli: fuori come sempre Hamsik e dentro Zielinski.

65'
Non ne ha più Mario Rui che chiede il cambio. Dentro Maggio al suo posto. Buona comunque la prestazione del portoghese.

59'
Milan un pochino più coraggioso in questo secondo tempo in cui riesce ad affacciarsi più spesso nella metà campo avversaria, ma una volta lì manca sempre lo spunto finale.

50'
Ancora Napoli, questa volta è Hamsik ad andare al tiro, buona conclusione che il portiere rossonero è costretto a respingere in tuffo.

48'
Altro pallone splendido di Jorginho in verticale, duetto da applausi Mertens-Insigne che libera il belga davanti a Donnarumma che è bravissimo a rimanere in piedi fino alla fine e respingere con una mano il destro del numero 14.

46'
Ore 21:49, inizia il secondo tempo.


Il primo tempo al San Paolo finisce con il Napoli avanti 1-0 sul Milan. Prima metà di frazione piuttosto equilibrata, con i padroni di casa a fare la gara, ma i rossoneri difendono piuttosto bene e provano a tenere la palla quando ne entrano in possesso. Dal trentesimo in poi è solo Napoli però, che trova meritatamente il vantaggio con Insigne al 34', bravo a battere Donnarumma su invito al bacio di Jorginho. Milan che accusa il colpo e nel finale rischia di subire il bis, ma Donnarumma si oppone prima ad Hamsik e poi ad Insigne. Sul finire anche un'altra brutta tegola per gli ospiti, con Suso costretto a lasciare il campo per infortunio.

Ore 21:34, fine primo tempo. Napoli-Milan 1-0.

45'+3
Ancora Insigne vicino al bis! Destro a giro su cui Donnarumma riesce ad arrivarci quel tanto che basta per respingere la conclusione. Fa quello che vuole il 24 azzurro!

45'+3

Tegola per il Milan: non ce la fa Suso in seguito ad una ginocchiata nella schiena e deve abbandonare il terreno di gioco. Dentro Andrè Silva al suo posto.

45'
Ci saranno tre minuti di recupero in questo primo tempo.

44'
Milan alle corde ora! Ennesima azione prolungata del Napoli con Insigne che la mette in mezzo di testa, bravo Donnarumma ad anticipare Mertens, sul pallone poi ci arriva Allan che ci prova di prima intenzione, ma la conclusione viene rimpallata da un difensore.

38'
Sulla sinistra il Napoli fa davvero quello che vuole. La fantomatica gabbia preparata da Montella per ora non sta funzionando per nulla.

34'
GOL! Napoli-Milan 1-0: INSIGNE. Imbucata centrale magnifica di Jorginho per Insigne che davanti a Donnarumma non sbaglia. Doveri annulla inizialmente su segnalazione del guardalinee, ma poi dopo il check con la VAR assegna il gol.

32'
Questa volta si invertono i ruoli, Insigne tocca dietro per Hamsik che ci prova di prima intenzione.

31'
Tipico scambio Insigne-Hamsik sulla sinistra, cross in mezzo dello slovacco che Donnarumma smanaccia bene lontano dall'area.

29'
Buona azione del Napoli che libera Allan al tiro dal limite, conclusione centrale facile preda di Donnarumma.

28'
Ancora Suso con il mancino, questa volta inquadra la porta, ma Reina si distende e blocca.

26'
Prova a rispondere Suso con la sua di giocata classica, ma il suo mancino termina alle stelle.

25'
Classica giocata di Mertens che viene bene incontro, si gira e calcia, ma la conclusione termina docile fra le braccia di Donnarumma.

16'
Gioco momentaneamente fermo per portare i soccorsi a Kessie, rimasto a terra dopo un colpo al collo ricevuto da Hamsik in seguito però a un fallo dell'ivoriano.

13'
Primo brivido del match! Ottima ripartenza del Napoli, solita pennellata di Insigne per la testa di Callejon in arrivo sul secondo palo, ci mette le manoni Donnarumma.

10'
Da segnalare per il Napoli questa sera il debutto della nuova maglia da trasferta, total black in stile carbonio.

5'
Arriva già il primo giallo del match, ad indirizzo di Borini che stende Mario Rui andato via molto bene in dribbling.

3'
Primo tiro del match, lo effettua Jorginho da fuori, ma conclusione lontana dai pali difesi da Donnarumma.

1'
Ore 20:45, inizia la gara.

Nell'anticipo delle 20:45 il Napoli capolista ospita il Milan. Dopo la sconfitta con il City e il pari con il Chievo, i partenopei vogliono tornare subito alla vittoria per mantenere salda la vetta della classifica. I rossoneri, invece, vanno a caccia di una vittoria contro una big dopo aver ottenuto solo sconfitte fin qui nei match contro squadre di alta classifica.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su 'Formazioni' sulla barra per consultarle.

La sfida tra Napoli e Milan è l’anticipo serale della 13esima giornata di Serie A. Il Napoli, secondo miglior attacco del campionato con 32 reti realizzate, ha subito in totale solo 8 reti e guida da solo la classifica con 32 punti. I biancocelesti sono chiamati a riscattare il pareggio rimediato settimana scorsa contro il Chievo. Il Milan, settimo in campionato e con solo 19 punti, è reduce dalla vittoria esterna per due a zero contro il Sassuolo, ma nelle ultime cinque partite ha raccolto sette punti sui quindici disponibili.
Napoli
IN CAMPO (4-3-3)
25 P. Reina
23 E. Hysaj
33 R. Albiol 93°
26 K. Koulibaly
5 M. Allan 93°
8 F. Jorginho 34°
14 D. Mertens 72°
24 L. Insigne 34°
30 M. Rog 79°
20 P. Zielinski 69° 72°
11 C. Maggio 65°

IN PANCHINA
6 S. Mario Rui 65°
17 M. Hamsik 69°
7 J. Callejon 79°
1 C. Rafael
15 E. Giaccherini
37 A. Ounas
22 L. Sepe
21 V. Chiriches
42 A. Diawara
19 N. Maksimovic
All.Maurizio Sarri
Milan
IN CAMPO (3-5-1-1)
99 G. Donnarumma
22 M. Musacchio
19 L. Bonucci
13 A. Romagnoli 92°
79 F. Kessie
73 M. Locatelli
5 G. Bonaventura
7 N. Kalinic
20 I. Abate 78°
21 L. Biglia 85°
9 M. André Silva 48°

IN PANCHINA
11 F. Borini 78°
18 R. Montolivo 85°
8 J. Suso 48°
30 M. Storari
90 A. Donnarumma
68 R. Rodríguez
17 C. Zapata
4 J. Mauri
37 M. Gabbia
31 L. Antonelli
63 P. Cutrone
All.Vincenzo Montella

4-3-3

Arbitro: Daniele Doveri

3-5-1-1

25 Reina
99 Donnarumma
23 Hysaj
22 Musacchio
33 Albiol
19 Bonucci
26 Koulibaly
13 Romagnoli
5 Allan
79 Kessie
8 Jorginho
73 Locatelli
14 Mertens
5 Bonaventura
24 Insigne
7 Kalinic
30 Rog
20 Abate
20 Zielinski
21 Biglia
11 Maggio
9 André Silva
Arbitro
Daniele Doveri 6.0
Grazie all'aiuto del VAR fa le scelte giuste in occasione dei due gol, per il resto ha un compito agevole.

Napoli
Allenatore: Maurizio Sarri 6.5
Si affida ai suoi titolarissimi che lo ripagano come sempre, poi l'ingresso di Zielinski lo premia ulteriormente.
Pepe Reina (POR): 6.0
Non deve compiere grandi parate, sul gol non ci arriva per poco.
Elseid Hysaj (DIF): 6.5
Difende bene contro Bonaventura e fa sempre bene il suo.
Raul Albiol (DIF): 6.0
Collabora bene con il compagno di reparto nell'annullare un Kalinic non irresistibile.
Kalidou Koulibaly (DIF): 7.0
Ennesima prestazione impeccabile in cui non sbaglia nulla e vince tutti i duelli.
Marques Allan (CEN): 6.0
Offre il suo solito apporto in entrambe le fasi.
Filho Jorginho (CEN): 7.0
Disegna calcio come in occasione dell'assist a Insigne e sa sempre fare la scelta giusta quando riceve palla fra i piedi.
Dries Mertens (ATT): 6.5
Si rende poco pericoloso dalle parti di Donnarumma, se non in un'occasione in cui il portiere rossonero si supera. S rifa servendo l'assist a Zielinski.
Lorenzo Insigne (ATT): 7.0
Fa gol, si rende sempre pericoloso e si sacrifica pure in fase difensiva. Conferma il rammarico di tutti per non averlo visto in campo con la Nazionale.
Marko Rog (CEN): 6.0
Si piazza largo a destra e svolge il suo compitino nella parte finale del match.
Piotr Zielinski (CEN): 7.0
Entra e al primo pallone toccato chiude virtualmente il match. Letale.
Christian Maggio (DIF): 6.0
Si fa trovare pronto quando deve entrare per Mario Rui.
Silva Duarte Mario Rui (DIF): 6.5
Parte alla grandissima per poi calare di conseguenza, ma la sua rimane comunque una buona partita.
Marek Hamsik (CEN): 5.0
Ennesima prestazione opaca, poi lascia il campo a Zielinski che segna al primo pallone toccato.
José Maria Callejon (ATT): 5.0
Oggi non si vede quasi mai. Il Napoli attacca poco dalla sua parte e non riesce ad entrare nel vivo del gioco.
Milan
Allenatore: Vincenzo Montella 6.0
Sceglie di cambiare un po' sistema e interpretazione e alla fine il Milan non fa una brutta partita. Ci prova come sempre, ma come spesso accade non riesce a portare a casa un risultato positivo con una squadra di vertice.
Gianluigi Donnarumma (POR): 6.5
Tiene il risultato in bilico con un paio di grandi parate. Nei gol subiti fa il possibile ma non basta.
Mateo Musacchio (DIF): 5.5
Affrontare la fascia sinistra del Napoli non è cosa facile, non affonda, ma non è nemmeno perfetto.
Leonardo Bonucci (DIF): 6.0
Prestazione pulita del capitano rossonero che mette in mostra anche qualche buon lancio.
Alessio Romagnoli (DIF): 6.5
L'unica macchia della sua partita è tenere in gioco Insigne in occasione del primo gol. Per il resto non sbaglia nulla e segna pure un gran gol.
Franck Kessie (DIF): 6.0
Solita partita con luci e ombre, non riesce mai a strappare come lui sa fare.
Manuel Locatelli (CEN): 6.0
Gioca in una posizione ibrida in cui riesce a dare un buon contributo nonostante qualche errore in fase di appoggio.
Giacomo Bonaventura (CEN): 5.5
Con l'uscita di Suso è l'uomo che deve accendere la luce, ma non vince quasi mai l'uno contro uno con Hysaj.
Nikola Kalinic (ATT): 5.0
Lotta come al solito, ma non combina niente di più. E dall'attaccante del Milan ci si aspetta molto di più.
Ignazio Abate (DIF): 5.5
Entra per Borini, ma non è molto preciso al cross.
Lucas Rodrigo Biglia (CEN): 0.0
Solo qualche minuto nel finale per lui.
Miguel André Silva (ATT): 5.5
Ha un tempo a disposizione e prova a darsi da fare con le sue qualità. Anche a lui manca sempre l'ultimo spunto finale.
Fabio Borini (ATT): 5.5
Meno bene del solito, viene ammonito dopo pochi minuti e di questo ne risente soprattutto quando deve difendere.
Riccardo Montolivo (CEN): 6.5
Viene confermato in cabina di regia e gioca una partita pulita, facendo girare bene i palloni che passano dai suoi piedi.
Jesus Fernandez Suso (CEN): 5.5
Un tempo prima che l'infortunio lo metta ko, ma dove non riesce a incidere come potrebbe.

Il Napoli batte il Milan per 2-1 e riprende la sua marcia spedita in campionato, mentre per i rossoneri arriva l'ennesimo ko con una big. Partita tutto sommato equilibrata e sbloccata al 34' da Insigne su invito al bacio di Jorginho. Al 72', nel momento migliore del Milan, arriva il raddoppio partenopeo: questa volta Mertens inventa per Zielinski che non perdona. Nel recupero il gran bel gol di Romagnoli che serve solo a rendere il passivo meno pesante.

Super prestazione di Insigne che rende ancor di più inspiegabile la scelta di Ventura di non schierarlo lunedì. Da segnalare anche il solito insuperabile Koulibaly. Sottotono invece Hamsik e Callejon. Nel Milan bene Donnarumma, autore di diverse belle parate, e Montolivo, capace di una buona regia in mezzo al campo. Ancora una volta impalpabile Kalinic, annullato dalla coppia difensiva azzurra.

Sarri si affida ai suoi titolarissimi che lo ripagano come sempre e trova la mossa vincente inserendo Zielinski per Hamsik. Montella opta per scelte coraggiose che se da un lato danno esiti positivi, dall'altro invece non pagano affatto. Tutto facile per Doveri grazie all'ausilio del VAR che gli permette di compiere le scelte giuste in occasione dei due gol del Napoli. Nel prossimo turno Udinese-Napoli e Milan-Torino.

45 %
Possesso palla
55 %
16
Tiri totali
13
10
Tiri specchio
3
2
Tiri respinti
2
-
Legni
-
3
Corner
1
17
Falli
7
4
Fuorigioco
2
2
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Napoli-Milan 2-1

MARCATORI: 34' Insigne (N), 72' Zielinski (N), 90+2' Romagnoli (M).
NAPOLI (4-3-3): Reina 6; Hysaj 6,5, Albiol 6, Koulibaly 7, Mario Rui 6,5 (65' Maggio 6) ; Allan 6, Jorginho 7, Hamsik 5 (69' Zielinski 7) ; Callejon 5 (79' Rog 6) , Mertens 6,5, Insigne 7.
A disposizione: Rafael, Giaccherini, Ounas, Sepe, Chiriches, Diawara, Maksimovic.
Allenatore: Maurizio Sarri 6,5.
MILAN (3-5-1-1): Donnarumma 6,5; Musacchio 5,5, Bonucci 6, Romagnoli 6,5; Borini 5,5 (78' Abate 5,5) , Kessie 6, Montolivo 6,5 (85' Biglia ) , Locatelli 6, Bonaventura 5,5; Suso 5,5 (45' André Silva 5,5) ; Kalinic 5.
A disposizione: Storari, Donnarumma, Rodríguez, Zapata, Mauri, Gabbia, Antonelli, Cutrone.
Allenatore: Vincenzo Montella 6.
ARBITRO: Daniele Doveri 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 5' Borini (M); 90' Allan (N); 90' Albiol (N).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 3-1.
RECUPERO: pt 3, st 4