Ufficiale, VAR in Champions League: si parte dagli ottavi

2018-12-03 14:15:08
Pubblicato il 3 dicembre 2018 alle 14:15:08
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Matteo Pifferi

La notizia era nell'aria ma ora è anche arrivata l'ufficialità. Il VAR, Video Assistant Referee, sarà introdotto anche in Champions League a partire dagli ottavi di finale dell'edizione 2018-2019.

 La decisione è stata presa oggi dal Comitato esecutivo dell'UEFA che si è riunito nei giorni scorsi a Dublino, dove ieri si sono svolti i sorteggi per le qualificazioni ad Euro 2020. L'ufficialità è arrivata oggi anche perché, nelle scorse settimane, sono avvenuti alcuni episodi, in Champions League, che hanno praticamente indotto l'UEFA ad intervenire.

Uno su tutti, il calcio di rigore assegnato da Kassai al Manchester City per un presunto fallo ai danni di Sterling contro lo Shakhtar: le immagini hanno sbugiardato l'esterno inglese che si è tuffato in area, inducendo all'errore l'arbitro e diventando un caso mediatico per giorni anche sui social. A partire dagli ottavi di finale dell'edizione in corso, dunque, gli arbitri saranno supportati dal VAR. "Siamo pronti ad usare il VAR prima di quanto avessimo previsto e siamo convinti che possa dare benefici per le nostre competizioni e che dia supporto agli arbitri di gara per ridurre il numero di decisioni errate", ha dichiarato il presidente UEFA Ceferin.