Serie D Girone F: cambia tutto in zona playoff con le vittorie di Recanatese, Pineto e Notaresco. Cesena avanti di rimonta

2019-03-03 17:03:00
Pubblicato il 3 marzo 2019 alle 17:03:00
Categoria: Serie D
Autore: Giovanni Parisio

 Nella 30ma giornata del campionato di Serie D, le sorprese e le novità arrivano dalla zona playoff. Recanatese, Notaresco e Pineto vincono, superando in classifica Sangiustese e Francavilla. Partiamo da qui. La doppietta di Borrelli e la rete di Pera permettono alla Recanatese di superare l'Agnonese 0-3, scavalcare il Francavilla e la Sangiustese in classifica. Stessa sorte per il Pineto che, grazie alla rete di Tomassini al 47', supera la Vastese all'Aragona nonostante l'inferiorità numerica. Ottimo, invece, il risultato del San Nicolò Notaresco: Minella e Salvatori, permettono alla formazione di Cudini di vincere contro il Francavilla, scavalcarlo in classifica ed assicurarsi il secondo posto a quota 50 punti.

In zona salvezza il Real Giulianova torna a vincere in casa, successo che mancava dal 28 novembre 2018. Napolano la risolve a ridosso del fischio finale del primo tempo, 2-1 alla Savignanese. Successo esterno della Jesina che sbanca il terreno del Castelfidardo ormai condannato alla retrocessione. Vince anche l'Avezzano contro il Santarcangelo nell'altro scontro salvezza: un'autorete ed il rigore trasfomrato da Padovani, regalano tre punti agli abruzzesi. Spettacolo tra Montegiorgio e Campobasso: 3-2 per i padroni di casa che rimontano la doppietta di Jonathan Alessandro con le reti di Nasic, Mariani e Pellizzi.

Infine in vetta non cambia nulla: il Cesena supera l'Isernia. Brivido iniziale dopo il gol di Petitti per i molisani. Alessandro (doppietta) e Valeri, regolano il punteggio sul 3-1 finale. Matelica ok contro la Sangiustese: 2-0 firmato Lo Sicco e Florean nei minuti finali. Pari tra Sammaurese e Forlì: Di Benedetto illude la formazione di Campedelli, acciuffata per i capelli dalla Sammaurese con Zuppardo al 94'.