Serie B: Vicenza-Crotone 0-0, gli highlights. Video

2015-10-10 17:50:37
Serie B: Vicenza-Crotone 0-0, gli highlights. Video
Pubblicato il 10 ottobre 2015 alle 17:50:37
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Vicenza-Crotone: cronaca, pagelle e tabellino

La settima giornata di Serie B si apre con il pareggio di 0-0 nella sfida ad alta quota tra Vicenza e Crotone. I biancorossi sbagliano un rigore al 40’ con Giacomelli, mentre gli ospiti resistono in inferiorità numerica nell’ultima mezz’ora per l’espulsione di Ricci. Il Vicenza, che non subisce gol da 334 minuti, resta imbattuto e sale a 11 punti, mentre il Crotone, a quota 14, si piazza provvisoriamente al comando della classifica.

Nella prima frazione di gioco, dopo 8’ Martella interviene in anticipo difensivo su un cross in area e rischia un clamoroso autogol, evitato per sua fortuna dalla respinta di Cordaz. Juric chiede al suo tridente una pressione continua sui difensori avversari, con Ricci che gioca da trequartista per limitare le impostazioni di gioco di Modic. Il grande dispendio di energie del reparto offensivo crotonese potrebbe essere premiato al 13’, quando al limite dell'area Ricci ruba palla a D’Elia che lo trattiene atterrandolo: per l’arbitro è ammonizione, ma il cartellino rosso non sarebbe risultato così inappropriato. Il Crotone detiene la supremazia territoriale ma, senza trovare i tempi giusti per l’ultimo passaggio, non crea pericoli. I ragazzi di Marino mancano di fluidità nella manovra di gioco, ma al 40’ possono portarsi in vantaggio con un rigore causato da Claiton per un fallo di mano. Giacomelli va sul dischetto e, dopo quello contro il Pescara, sbaglia il suo secondo penalty della stagione, scivolando durante la conclusione e calciando alto. Squadre negli spogliatoi a porte inviolate.

Nella ripresa il Crotone si rende per la prima volta pericoloso al 55’, quando Martella si reinventa centravanti e colpisce la traversa interna con un colpo di testa. Tre minuti più tardi, però, Ricci atterra Giacomelli e si procura il secondo giallo: Crotone in 10 e 4-4-1 ordinato da Juric. Il Vicenza, forte della superiorità numerica, prende campo e al 67’ Gatto detta a Urso il passaggio filtrante che lo manda in porta: movimento a rientrare dell’attaccante a eludere l’intervento di Martella e conclusione mancina sul palo più lontano. Bravo Cordaz a deviare in corner con la punta delle dita. I padroni di casa si impiantano sulla trequarti di un Crotone schiacciato, ma la mancanza di cinismo sotto porta e un po’ di imprecisione nel giro-palla lasciano invariato il risultato, rimandando così l’appuntamento con la prima vittoria casalinga. Sabato prossimo il Crotone, che in casa ne ha vinte 3 su 3, troverà il Livorno. Il Vicenza, invece, affronterà la Pro Vercelli.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it