Serie B: Varese-Novara, gol e highlights. Video

2013-03-21 08:01:18
Pubblicato il 21 marzo 2013 alle 08:01:18
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Varese-Novara: cronaca, pagelle e tabellino

Il Novara vince 2-0 e stende un Varese in evidente calo: nelle ultime 4 giornate la squadra di Castori, ferma a quota 47 in classifica, ha racimolato infatti due soli punti. Allo stadio Franco Ossola superiorità fisica, a livello di fiato e corsa, da parte degli uomini in maglia azzurra che vincono in trasferta grazie alle reti di Lazzari al 37' e di Rubino al 56', portandosi al settimo posto in graduatoria, a ridosso della zona play off con 42 punti.

Castori schiera Juan Antonio e Struna sulla corsia di sinistra. Aglietti preferisce invece Rubino a Fernandes come spalla di Gonzalez. Al posto degli squalificati Bardi e Seferovic, fiducia a Kosicky e Lazzari nel Novara. Al 28' occasionissima per il Varese con Ebagua che calcia a lato di sinistro da ottima posizione, fallendo l'uno contro uno con Kosicky: sarà un errore che la squadra di casa pagherà caro; al 37' infatti il destro da fuori di Lazzari, deviato da Troest, s'impenna e mette fuori tempo il colpevole Bressan infilandosi in rete dopo aver baciato la faccia inferiore della traversa: 1-0.

Nella seconda frazione di gara gli ospiti costruiscono il raddoppio al 56' sull'asse Buzzegoli-Rubino: calcio piazzato del 30enne regista scuola Fiorentina e deviazione vincente del bomber storico dei piemontesi che indirizza nel sette di sinistro una splendida volé in allungo. Durante gli ultimi 20 minuti un Varese alle corde e a secco di energie si limita a lanciare la palla in avanti saltando la linea del centrocampo: soluzione che porta ben poco alla squadra di Castori, sconfitta tra le mura amiche dopo una prestazione decisamente sottotono.

Nel prossimo turno di Serie B il Varese affronterà in trasferta il Vicenza, mentre il Novara ospiterà al Piola l'Ascoli.