Serie B, Varese-Catania: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-04-02 23:00:11
Serie B, Varese-Catania: formazioni, diretta, pagelle. Live
Pubblicato il 2 aprile 2015 alle 23:00:11
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Varese-Catania: cronaca, pagelle e tabellino

Il Catania coglie tre punti preziosi prevalendo con un perentorio 3-0 sul Varese nella delicata sfida andata in scena all’Ossola.  La prima affermazione esterna stagionale, sancita dalle reti di Maniero al 39’, Castro al 44’ e Calaiò al 64’, consente alla compagine etnea di ridurre le distanze da Pro Vercelli, Cittadella, Modena ed Entella e di tenere il passo di Crotone, Ternana e Latina tutte vincenti. Si assottigliano ulteriormente le speranze di salvezza del Varese. I biancorossi incappati nel quinto ko interno consecutivo si ritrovano a otto giornate dal termine staccati di 11 punti dalla zona playout.

Stefano Bettinelli deve fare i conti con le assenze di Rea, Corti, Forte, Miracoli, Neto Pereira e Lores Varela. Il tecnico biancorosso si affida ad un 4-2-3-1 che prevede Barberis e Capezzi davanti alla difesa e Kurtisi unica punta. Sul versante opposto Dario Marcolin privo di Gyomber, Coppola, Sauro, Martinho e Rosina propone un 4-3-1-2 che in avanti presenta Castro alle spalle del tandem Calaiò-Maniero.

La prima frazione non offre particolari emozioni sino al 28’ quando il Catania si rende pericoloso con una conclusione di Castro sull’esterno della rete. Sul finire del tempo gli ospiti iniziano a premere con maggiore incisività. La compagine di Marcolin sblocca il risultato al 39’ con Maniero pronto sotto porta a sfruttare al meglio una sponda aerea di Castro. Bettinelli prova a correre ai ripari inserendo un minuto prima dell’intervallo Forte per Kurtisi. Pochi secondi più tardi arriva però il raddoppio del Catania con Castro che smarcato da un colpo di testa di Maniero supera Perucchini in uscita con un tocco morbido. Gli ospiti si ritrovano in inferiorità numerica al 52’ in conseguenza dell’espulsione per somma di ammonizioni rimediata da Odjer ma il Varese non ne sa approfittare. Calaiò al 64’ chiude definitivamente i conti trafiggendo Perucchini con un gran sinistro dal limite dell’area. Nel prossimo turno il Varese sarà di scena a Perugia mentre il Catania riceverà la visita del Trapani.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it