Serie B: Ternana e Bari vanno in bianco

2013-02-02 17:15:27
Pubblicato il 2 febbraio 2013 alle 17:15:27
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Ternana-Bari: cronaca, pagelle e tabellino

Ternana-Bari finisce 0-0, un pareggio a reti bianche che soddisfa entrambe le formazioni: per i padroni di casa arriva il quarto risultato utile consecutivo, mentre per gli ospiti c'è il ritorno alla vittoria dopo la sconfitta subita in casa nel turno precedente.

Primo tempo che non decolla con le squadre che si studiano e non rischiano molto in fase di attacco. Poche occasioni per entrambe le formazioni, meglio la Ternana sugli esterni con Vitale e Ragusa che spingono molto ma peccano nella precisione dei loro cross. Il Bari si affida alle giocate di Bellomo, anche se non troppo ispirato, e  ad un Tallo propositivo ma impreciso. Tutto sommato la prima frazione di gioco finisce senza emozioni, ma la Ternana dà l'impressione di poter controllare il tridente del Bari.

Il secondo tempo comincia con la Ternana che sembra voler vincere la partita. Ceravolo taglia bene dietro la difesa ospite su bel lancio di Botta, ma è poi frettoloso nel calciare e tira addosso a Lamanna che esce bene coprendo lo specchio. Pochi minuti dopo è Alfageme a provarci con un tiro a giro, ma anche questa volta il portiere del Bari si supera deviando in calcio d'angolo con la mono di riporto. La partita sembra decollare, ma dopo il primo quarto del secondo tempo entra in una nuova fase di studio dovuta ai cambi effettuati da entrambi gli allenatori. Qualche occasione per entrambe le formazioni arriva dalle fasce laterali con Carruco e Ragusa per la Ternana e Sciaudone per il Bari che trovano spesso il fondo , ma mai la stoccata vincente dei propri compagni.

Nel prossimo turno la Ternana affronterà fuori casa il Cesena, in un buon momento vista la vittoria in trasferta contro il Novara, provando ad allungare la striscia positiva delle ultime quattro partite con due pareggi e due vittorie. Discorso diverso per il Bari che affronterà in casa il Varese, vincente in casa contro il Modena, e dovrà assolutamente trovare la vittoria per togliersi dal pantano della zona playout.