Serie B: Reggina-Spezia, gol e highlights. Video

2013-02-26 22:45:04
Pubblicato il 26 febbraio 2013 alle 22:45:04
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Reggina-Spezia

Rivivi le emozioni di Reggina-Spezia: cronaca, pagelle e tabellino

Pareggio per 1-1 al Granillo nella 28esima di Serie B tra Reggina e Spezia. Liguri in vantaggio al dodicesimo col gol di Stefano Okaka, i padroni di casa rimettono in equilibrio il match a inizio ripresa con un bolide dalla distanza di Colucci. Un punto per parte, anche se le occasioni migliori per centrare il risultato pieno sono targate Reggina.

Dionigi lascia in panchina bomber Comi e si affida in attacco al tridente Di Michele-Campagnacci-Gerardi. Gigi Cagni, alla sua prima partita sulla panchina dello Spezia, rivoluziona la squadra e lancia dal primo minuto Okaka, supportato dai piedi delicati di Sansovini e Di Gennaro. Pronti via e l'attaccante in prestito dal Parma lascia il segno sulla gara: palla lunga dalla difesa, Okaka si libera di forza del proprio marcatore e trafigge Baiocco in uscita. La Reggina cerca di reagire e va vicinissima al pareggio al minuto 39, quando Gerardi calcia incredibilmente a lato a due passi da Iacobucci. Di Michele si muove bene tra le linee ma questa sera non si fa mai vivo dalle parti del portiere ospite.

Il pareggio arriva come un fulmine all'inizio del secondo tempo. Colucci raccoglie una palla vagante e scarica un bolide imprendibile all'angolino basso. Iacobucci battuto e gran gol per il centrocampista amaranto. La rete rinvigorisce gli animi dei padroni di casa che al 59' vanno vicinissimi al vantaggio ancora con Gerardi. L'attaccante, prima di lasciare il campo a favore di Comi, questa volta è fermato dal palo. Gli uomini di Dionigi spingono per portare a casa il bottino pieno, lo Spezia cerca di colpire in contropiede. Pichlmann spreca e si fa ipnotizzare da Baiocco, i ritmi calano fino al termine. Ultimo sussulto con Comi al 93', la girata del centravanti finisce di un soffio a lato.

Pareggio che fa contento soprattutto Gigi Cagni, anche se la zona play off è lontana ancora 6 punti. Occasione sprecata per la Reggina, che rimane a 30 punti in classifica e incontrerà il Novara nel prossimo turno. Lo Spezia veleggia invece a quota 33 punti e nella 29esima di Serie B se la giocherà col temibile Livorno.