Serie B: Pro Vercelli-Bari, gol e highlights

2013-02-24 00:01:33
Pubblicato il 24 febbraio 2013 alle 00:01:33
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Pro Vercelli-Bari


Rivivi le emozioni di Pro Vercelli-Bari: cronaca, pagelle e tabellino

 
La Pro Vercelli fa suo lo scontro diretto nei bassifondi della classifica. Al Piola la formazione di Braghin supera in rimonta il Bari col risultato di 2-1: al vantaggio di Caputo rispondono Modolo e Ragatzu nella ripresa.
 
Si gioca a porte chiuse dopo i fatti di Pro Vercelli-Sassuolo: Braghin deve fare a meno all'ultim'ora di Vinci. Nel Bari confermato il tridente con Ghezzal, Caputo e Bellomo, in difesa c'è Ristovski al posto di Rossi. Neanche il tempo di iniziare il match e Bellomo arriva già alla conclusione con una rasoiata bloccata a terra da Valentini. Il copione della partita è noto fin dai primi minuti: la Pro Vercelli che cerca di impostare il gioco ma è lenta e prevedibile e gli ospiti, molto accorti a chiudere gli spazi e a ripartire pericolosamente. Poche le emozioni in avvio: al 17' tentativo velenoso dalla distanza di Ghezzal, Valentini si distende e mette in angolo. Al 22' il vantaggio degli ospiti: Rosso sbaglia il retropassaggio di testa verso Valentini, Caputo si avventa sul pallone e con un pallonetto supera l'estremo difensore piemontese. Nel finale la formazione di Braghin costruisce le occasioni per pareggiare: al 37' sottoporta Ragatzu di testa mette alto, allo scadere del primo tempo sempre l'attaccante non riesce a insaccare il cross di Modolo complice l'opposizione di Ristovski col corpo.
 
La ripresa  inizia con i cambi di Braghin: la Pro Vercelli ha un altro spirito e al 55' trova il pareggio col colpo di testa di Modolo sul cross di Greco che beffa Lamanna sul secondo palo. la partita si accende e la formazione di Torrente va alla conclusione con Sciaudone dalla distanza senza trovare il bersaglio. Al 65' i piemontesi trovano il gol del sorpasso: Borghese lancia Ragatzu che parte sul filo del fuorigioco e con un pallonetto non lascia scampo a Lamanna. Nel finale proseguono i tentativi dalla distanza dei baresi senza successo: al 76' punizione alta di Ghezzal. Nel finale tanti falli: all'89' viene espulso Claiton Dos Santos per doppia ammonizione dopo un colpo su Eusepi. Il risultato lascia intatte le speranze piemontesi per salvarsi. Il Bari si ritrova sempre più immischiato nelle retrovie della classifica ed è in crisi, avendo vinto solo una delle ultime undici sfide di campionato