Serie B: Padova-Varese, gol e highlights. Video

2013-04-09 00:00:01
Pubblicato il 9 aprile 2013 alle 00:00:01
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Padova-Varese

Rivivi le emozioni di Padova-Varese: cronaca, pagelle e tabellino


Partita vibrante quella dell’Euganeo: Padova-Varese si chiude con il punteggio di 1-1. Ci pensa Ebagua a spaccare il match su calcio di rigore al 41’, nella ripresa, al 74’ arriva il pari con una zuccata di Emiliano Bonazzoli, al primo gol con la maglia dei patavini. I ragazzi di Pea si portano a +3 sulla zona playoff occupata da Bari e Ascoli; quelli di Castori salgono al quinto posto, con un punto di vantaggio sul Novara, sesto.

Il Varese parte forte, dimostrando di volerci provare sin dai primi minuti: Filipe Gomez si fa vivo con un gran destro da fuori, su cui Silvestri si supera. Il Padova ci mette qualche minuto a riorganizzarsi, ma col passare dei minuti prende in mano le redini del gioco. Iori, fra i più attivi, innesca Farias, ma la punta spara addosso al portiere ospite. Al 40’ cambia il match: Cionek stende Filipe Gomez, Borriello non ha dubbi e fischia il rigore. Ebagua dal dischetto non sbaglia e fa 1-0, con cui si va al riposo.

La ripresa inizia con un De Vitis in meno e un Cutolo in più. L’attaccante mancino si dimostra in serata: una carta che avrebbe fatto bene se giocata dall’inizio. Pronti via il numero 11 si presenta con uno splendido sinistro a giro che per poco non fulmina Bastianoni. Il Padova c’è, vivendo sugli spunti di un ispirato Cutolo, il Varese è vivo ma concede il fianco all’avversario, limitandosi a ripartire, non di rado in contropiede. L’inerzia del match è cambiata, così al 74’ arriva il pari: Bonazzoli fulmina la difesa ospite e di testa buca Bastianoni dopo un corner. È la rete dell’1-1, la prima con la maglia del Padova per il bomber. Ci proverà due volte Cutolo, poi Zecchin per il Varese, ma il risultato non cambia. Finisce 1-1 all’Euganeo.