Serie B: Novara-Crotone, gol e highlights. Video

2013-03-17 08:01:03
Pubblicato il 17 marzo 2013 alle 08:01:03
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Novara-Crotone

Rivivi le emozioni di Novara-Crotone: cronaca, pagelle e tabellino

Al Piola, nella 31a giornata, il Novara affonda il Crotone con un pesante 5-1. Goleada piemontese con le reti Pesce (21'), di Perticone (33'), di Crescenzi (53') e la doppietta di Seferovic (12' e 44'). Per gli "Squali" solo il gol della bandiera di Eramo al 47'.

Nel Crotone sono assenti Correia, Concetti e Torromino oltre allo squalificato Del Prete: il tecnico Drago opta per il 4-3-1-2 con l'attacco affidato a Maiello in supporto della coppia Ciano-Gabionetta. Il Novara, che deve invece fare a meno dello squalificato Ludi, si schiera con il 4-3-3 e la manovra offensiva dettata dal tridente Gonzalez-Seferovic-Fernandes. Prima frazione di gioco brillante e ricca di emozioni grazie soprattutto alla grande iniziativa offensiva dei padroni di casa che dominano in lungo e in largo contro gli spenti pitagorici. Al 12' il Novara passa in vantaggio grazie ad un preciso colpo di testa di Seferovic su assist di Lazzari. Nemmeno il tempo di riorganizzarsi che i calabresi al 21' subiscono anche il raddoppio ad opera di Pesce su passaggio di Gonzalez. L'assedio degli azzurri prosegue ed al 33' arriva il 3-0 firmato di testa da Perticone su assist da calcio d'angolo di Gonzalez. Il Crotone è in barca ed al 44' Caglioni incassa addirittura il quarto gol nuovamente da Seferovic che firma la sua personale doppietta ben servito da Lazzari. Per i rossoblù solo un sussulto al 47' grazie ad Eramo che accorcia le distanze con un preciso sinistro dal limite poco prima che il duplice fischio arbitrale mandi entrambe le squadre al riposo sul parziale di 4-1 in favore del Novara.

La ripresa si apre subito con i piemontesi nuovamente protagonisti: Crescenzi al 53' scarica il suo sinistro da fuori area, Vinetot devia leggermente e Caglioni è di nuovo beffato. Gli ospiti dopo l'ennesimo colpo si rassegnano definitivamente mentre i ragazzi di Aglietti rallentano il ritmo di gioco limitandosi quindi solo a gestire l'ampio vantaggio acquisito. La gara non regala praticamente più emozioni e sfuma blandamente fino termine registrando il risultato di 5-1 in favore del Novara. Tre punti importanti per gli "Azzurri" che salgono ora a quota 39 in vista della prossima trasferta a Varese. Pesantissima sconfitta invece per il Crotone che ristagna a 36 punti in attesa di ricevere il Vicenza allo Scida.