Serie B, Livorno: Mazzoni sospeso per doping

2019-03-07 14:13:54
Pubblicato il 7 marzo 2019 alle 14:13:54
Categoria: Serie B
Autore: Davide Grilli

Al termine dell’incontro tra Lecce e Livorno, giocato il 17 febbraio e terminato con la vittoria dei salentini per 3-2, il portiere della squadra toscana Luca Mazzoni è stato sottoposto a un test disposto dalla Nado Italia, risultando positivo a due sostanze proibite, la Benzoilecgonina e la Ecgonina.

Mazzoni, che rischia ora due anni di squalifica, è stato quindi sospeso in via cautelare dalla Prima Sezione del TNA (tribunale nazionale antidoping). Una brutta notizia per la squadra toscana, reduce dalla vittoria nel posticipo della 27esima giornata contro il Benevento,  che sta lottando per uscire dalle zone calde della classifica e che dovrà fare a meno del portiere titolare. Al posto di Mazzoni, che in questa stagione ha collezionato tra campionato e Coppa Italia 22 presenze, il tecnico Breda nelle prossime partite dovrà quindi affidarsi al secondo portiere, il ceco Lukas Zima.

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
Nessun post da mostrare