Serie B, Diamanti stende il Benevento, il Livorno vince 2-0

2019-03-04 22:59:05
Serie B, Diamanti stende il Benevento, il Livorno vince 2-0
Pubblicato il 4 marzo 2019 alle 22:59:05
Categoria: Serie B
Autore: Davide Grilli

Nel posticipo della 27esima giornata il Livorno, imbattuto al Picchi da sette giornate, supera per 2-0 il Benevento e conquista tre punti fondamentali nella lotta per non retrocedere.  La squadra di Breda, impegnata domenica prossimo sul campo dell’Ascoli, sale infatti a 26 punti e agguanta in classifica il Foggia e il Venezia. Battuta d’arresto invece per i campani che restano in quarta posizione a 43 punti e non riescono a superare Pescara e Palermo. La squadra di Bucchi nel prossimo turno sarà impegnata ancora in trasferta a Cremona, un match in cui i lombardi dovranno fare punti per allontanarsi dalla zona play out.

I granata hanno preparato nel migliore dei modi la sfida con i campani e hanno legittimato il risultao finale con un pro tempo giocato con grande intensità. Protagonista assoluto per i labronici Alessandro Diamanti, autore della rete che al 20’ ha sbloccato il risultato e dell’assist per il raddoppio di Gonnelli al 30’. Il fantasista ha poi deliziato il pubblico con belle giocate e ha sfiorato la doppietta personale con uno spettacolare diagonale al volo e con un pirotecnico tiro da 40 metri terminato di poco alto.

Subito pericolosi i padroni di casa che sfiorano il vantaggio all’8’ con Murilo sulla cui conclusione si supera Montipò. Il Livorno passa in vantaggio al 20’ con l’ottava rete stagionale di Alessandro Diamanti che da 25 metri infila il portiere campano. Gli ospiti reagiscono con le conclusioni di Coda al 26’ e Bandinelli al 27’ che respinte da Zima. I toscani raddoppiano al 30’ con Gonnelli che sceglie bene il tempo per inserirsi sulla precisa punizione di Diamanti e di testa trafigge Montipò. L’attaccante dei labronici sfiora la doppietta in chiusura con un diagonale al volo respinto dalla schiena del difensore Tuia. Nella ripresa ancora Diamanti al 52’ prova a sorprendere Montipò fuori dai pali con un tiro da 40 metri che termina di poco alto. Al 76’ campani in dieci uomini per l’espulsione dell’ex Napoli Christian Maggio che per un fallo al limite su Murilo rimedia la seconda ammonizione.

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
Nessun post da mostrare
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it