Serie B, Lecce-Padova 3-2, colpo Cosenza a Venezia

2018-12-23 17:18:24
Pubblicato il 23 dicembre 2018 alle 17:18:24
Categoria: Serie B
Autore: Michele Nardi

17esima giornata in Serie B: il Lecce stende il Padova mentre il Cosenza vince 1-0 a Venezia e porta tre punti fondamentali a casa per la corsa alla salvezza. Il Perugia sfiora il colpaccio a Cittadella ma si fa raggiungere sul 2-2 dal gol di Branca.

Al Via Del Mare va in scena una partita vibrante: il Lecce passa subito in vantaggio con il colpo di testa di Scavone al 9’ su cross di Falco e raddoppia 20 minuti dopo con il sinistro dal limite di Armellino. Gli ospiti provano a riaprire la partita con tutte le forze, sfiorano il gol nel finale di tempo con Bonazzoli e riescono a segnare con un rigore di Capello al 68’. Il Padova sfiora addirittura il pari con il gran tiro di Meccariello ma appena tre minuti dopo Lucioni cala il tris per i giallorossi ancora su corner: Calderoni mette in area e l’ex Benevento ribadisce in rete con il sinistro. Nel finale un altro rigore di Bonazzoli riapre la partita ma si finisce sul 3-2.

Al Penzo cade il Venezia di Walter Zenga. I calabresi passano all’80’ con l’unica vera occasione creata in tutta la partita: Baez serve D’Orazio in ripartenza e l’esterno batte Vicario con un sinistro preciso. Pari scoppiettante tra Cittadella e Perugia: il 2-2 finale arriva in una partita giocata su ritmi alti e ricca di occasioni da entrambe le parti. Apre le danze il gol di Verre al 27’, risponde Schenetti per i padroni di casa al 34’ con un bel destro in diagonale. Al 57’ arriva l’autogol di Camigliano ma nel finale Branca fissa il risultato sul pari, impedendo agli umbri di Nesta di avvicinare il quarto posto in classifica dei veneti.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it