Serie B: il Grosseto blocca la Pro Vercelli

2013-04-27 17:15:01
Serie B: il Grosseto blocca la Pro Vercelli
Pubblicato il 27 aprile 2013 alle 17:15:01
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Pro Vercelli-Grosseto: cronaca, pagelle e tabellino

Finisce 0-0 la sfida tra Pro Vercelli e Grosseto, rispettivamente penultima e ultima del campionato cadetto. Una gara che ha rispecchiato la posizione di queste due formazioni che, per quanto si siano date battaglia sul campo, sono state protagoniste di errori a ripetizione, specialmente sotto porta. Nei minuti di recupero Brugman sbaglia il rigore che avrebbe mandato i piemontesi di Braghin matematicamente in Lega Pro.

Non avendo più nulla da chiedere al campionato le due squadre però si sono affrontate a viso aperto. Il primo brivido del match lo regala Brugman che calcia sull'esterno della rete una punizione che a momenti sorprende Valentini. Poco dopo è Soddimo ad andare vicino al gol, ma Borghese respinge la sua zampata ravvicinata sulla linea. Dal 20' in poi si scuotono i padroni di casa che colpiscono la traversa con lo stesso Borghese su azione da corner e poco dopo Ragatzu conclude centralmente su Lanni dopo una serie di batti e ribatti in area. L'ex cagliaritano però è costretto a lasciare il campo per infortunio al 34' e Braghin getta nella mischia Cristiano. Ma nel momento di maggior pressione della Pro è il Grosseto a sfiorare il vantaggio: punizione di Gimenez, Piovaccari colpisce tutto solo di testa al centro dell'area ma non riesce ad inquadrare la porta. Si va quindi al riposo sullo 0-0, ma nonostante il parziale e i tanti falli in campo il primo tempo è decisamente gradevole.

Nella ripresa la gara resta aperta. Scavone impensierisce Valentini con un sinistro di prima intenzione, ma sono i maremmani ad andare vicinissimi al gol: gran numero di Gimenez che fa fuori una serie di avversari con dribbling fulminanti, ma giunto a tu per tu con Valentini calcia sull'esterno della rete. Poco dopo è la Pro a sciupare con Iemmello che non ribadisce in rete dopo la respinta di Lanni su Cristiano. Braghin si gioca la carta Eusepi per trovare i tre punti ed il centravanti dei vercellesi appena entrato impegna Lanni con un bel colpo di testa. Nel finale si assiste alla sagra degli errori sotto porta: Donati calcia addosso a Valentini dopo aver rubato palla al limite dell'area, De Silvestro manca il gol calciando debolmente con Lanni fuori causa e permettendo così allo stesso Donati di respingere sulla linea. Ma l'episodio più clamoroso avviene al 92', quando l'arbitro Castignanò fischia il penalty per un ingenuo fallo di Abbate su Coulibaly. Dal dischetto Brugman manda incredibilmente in curva e finisce così 0-0 la gara tra le "cenerentole" del campionato.

Nel prossimo turno la Pro Vercelli è ospite al Bentegodi nell'anticipo di venerdì sera col Verona mentre il Grosseto, già rassegnato alla retrocessione in Lega Pro, riceve in casa il Varese.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it