Serie B: Crotone-Ternana, gol e highlights. Video

2013-02-24 00:01:10
Pubblicato il 24 febbraio 2013 alle 00:01:10
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda il gol e gli highlights di Crotone-Ternana

Rivivi le emozioni di Crotone-Ternana: cronaca, pagelle e tabellino

Allo Scida, nella 27a giornata di serie B, la Ternana s’impone sul Crotone per 1-0. Un uomo in meno per parte con le espulsioni di Brosco e Migliore. Decisivo per i rossoverdi il rigore realizzato da Vitale al 50’.

Il Crotone, che deve fare a meno di Addae, Vinetot, Correia e Concetti, si schiera con il 4-3-3 ed in avanti il tridente Gabionetta, Ciano e Torromino. Nella Ternana sono assenti Nolé e Ceravolo. Gli umbri rispondono quindi con il 3-5-2 e l'attacco formato dalla coppia Litteri-Alfageme. La prima frazione è vivacissima, grazie ai continui e repentini capovolgimenti di fronte, e combattuta con grande vigore agonistico da entrambe le compagini che si affrontano con grinta e generosità. I padroni di casa appaiono più determinati alla ricerca del gol rispetto ai timidi umbri, sebbene i calabresi pecchino comunque troppo in fase conclusiva. La maggior iniziativa offensiva degli attaccanti rossoblu costringe spesso i difensori della Ternana al fallo ed al 30’ proprio un eccesso di foga agonistica costa l’espulsione a Brosco per doppia ammonizione. Nonostante l’inferiorità numerica gli ospiti riescono comunque a contenere le conclusioni degli “squali” ed andare al riposo sul risultato di 0-0.
 

Pochi minuti dall’inizio della ripresa e la gara prende subito un’ottima piega in favore della Ternana: al 5’ Alfageme s’invola verso la porta avversaria e viene atterrato in area da Migliore, l’arbitro decreta il penalty in favore dei rossoverdi ed espelle il difensore del Crotone. Dal dischetto batte sicuro Vitale che batte Caglioni e porta gli ospiti in vantaggio per 1-0. I calabresi reagiscono immediatamente stringendo gli avversari in un asfissiante forcing che però non trova fortuna contro la retroguardia umbra, sempre attenta a non lasciarsi superare dalle numerosissime conclusioni dei rossoblu. Il triplice fischio arbitrale mette quindi fine alle ostilità decretando la preziosa vittoria della Ternana che sale ora a quota 33 in vista della prossima gara contro il Novara. Pesante scivolone interno invece per il Crotone che interrompe la striscia positiva e ristagna a 30 punti in attesa della trasferta a Livorno.