Serie B: Cittadella-Crotone, gol e highlights. Video

2013-02-03 00:01:15
Pubblicato il 3 febbraio 2013 alle 00:01:15
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Cittadella-Crotone

Rivivi le emozioni di Cittadella-Crotone: cronaca, pagelle e tabellino


Al Tombolato, nella 24a giornata, pareggio per 2-2 tra Cittadella e Crotone. Secco uno-due rossoblu con Eramo (13') e Crisetig (25') nel primo tempo. Reazione ed assedio nella ripresa che permette ai granata di agguantare il pareggio con Schiavon (60') e Coly (96').

Nel Crotone sono assenti Matute, Sahman, Correia, Addae e Concetti oltre allo squalificato Galardo. Il tecnico Drago opta per il 4-2-3-1 con il trio Gabionetta, Maiello e De Giorgio a supporto dell'unica punta Ciano. Il Cittadella, che deve invece fare a meno di Gasparetto, si schiera con il 4-4-2 e l'attacco affidato alla coppia Giannetti-Di Roberto.

Primo tempo di netta marca rossoblu con i calabresi che si dimostrano padroni del gioco e capaci di condurre il ritmo fin dalle primissime battute. Già al 13' infatti il Crotone passa in vantaggio grazie ad Eramo, abile nello sfruttare un'errata respinta di Pellizzer e battere il portiere Cordaz. Troppo timida la reazione del Cittadella che al 25' sbanda nuovamente subendo addirittura il raddoppio ad opera di Crisetig: preciso diagonale da fuori area del centrocampista, oggi all'esordio, e risultato sul 2-0 in favore del Crotone che chiude la prima frazione senza ulteriori sussulti.

Nella ripresa gli ospiti appaiono appagati e meno determinati rispetto ai primi 45', al contrario dei veneti che invece spingono con grande forza e continuità verso la porta avversaria. Gli sforzi del Cittadella vengono premiati al 60' quando Schiavon accorcia con un violento destro da fuori area che fulmina Caglioni. Nonostante l'incessante assedio granata, gli uomini di Drago provano a reggere l'urto ma cadono rocambolescamente al 96' sotto il tocco in mischia di Coly. Il triplice fischio arbitrale sancisce subito dopo il definitivo pareggio per 2-2.

Un punticino a testa, che proietta il Crotone a quota 28 in attesa di ricevere il Grosseto, ed i granata a 31 punti, in vista della prossima trasferta contro la Virtus Lanciano.