Serie B: Bari-Novara 1-1, gol e highlights. Video

2015-10-31 18:00:49
Serie B: Bari-Novara 1-1, gol e highlights. Video
Pubblicato il 31 ottobre 2015 alle 18:00:49
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda tutti i gol e gli highlights di Serie B

Rivivi le emozioni di Bari-Novara: cronaca, pagelle e tabellino

Nell’undicesimo turno di Serie B il Bari trova in extremis il pareggio tra le mura amiche contro il Novara. Al San Nicola finisce 1-1 in virtù della rete nel primo tempo di Faragò e dell’autogol al 93’ di Faraoni che devia nella propria porta un traversone di De Luca. Bari scavalcato in classifica dal Livorno, Novara che manca di un soffio la quarta vittoria consecutiva ma sale a 13 punti in classifica con una partita da recuperare.

Nicola stravolge la formazione puntando sul giovane Puscas in attacco supportato da Sansone e Rosina, Gentsoglou agisce in mediana e Donkor è preferito a Sabelli sulla corsia di destra. Baroni risponde lasciando fuori Evacuo e inserendo Galabinov per tenere alta la squadra, con Gonzalez alle spalle del centravanti bulgaro e di Corazza. L’avvio è tutto di marca piemontese con Troest che impegna in angolo Guarna dopo appena un minuto e Donkor che al 6’ anticipa Galabinov davanti alla porta. Il Bari cresce e in un quarto d’ora crea almeno quattro occasioni da gol: ci prova Porcari al 10’, conclusione respinta dalla difesa, Rosina al 12’, palla sulla base alta del palo da posizione defilata, Sansone al 15’, decisiva la deviazione di Poli in scivolata, e infine ancora Rosina che di sinistro dal limite impegna a terra Da Costa.
Nel momento migliore dei galletti arriva il vantaggio del Novara: angolo di Viola, doppia sponda di Galabinov, prima, e Troest, poi, e colpo di testa vincente di Faragò che al 21’ sfrutta al meglio l’uscita sbagliata di Guarna. L’1-0 manda in confusione i padroni di casa che tornano a farsi pericolosi solo sul finire di tempo con una discesa di Sabelli sulla destra non sfruttata dai compagni.

Nella ripresa Rosina svaria sulla tre quarti ma le sue scorribande producono al massimo cross ben controllati da Da Costa. È anzi il Novara a sfiorare il raddoppio con Gonzalez che al 58’ vede Guarna fuori dai pali e per poco non lo sorprende con un tiro da centrocampo. Nella girandola dei cambi c’è posto per Maniero che all’82 va vicinissimo al pareggio mandando a lato di un soffio un colpo di testa dall’altezza del dischetto. Nel recupero Rodriguez ha la palla del 2-0 ma Guarna è decisivo nel respingere con i piedi il diagonale destro dell’attaccante svizzero. Dal possibile raddoppio all’incredibile pareggio del Bari: è il 93’ quando De Luca mette in mezzo un cross velenoso che Faraoni devia goffamente nella propria porta.

Finisce 1-1 tra i fischi del San Nicola, comunque insoddisfatto della prestazione dei biancorossi; recrimina il Novara che vede sfumare il quarto successo consecutivo a meno di un minuto dalla fine della partita. Nel prossimo turno il Bari giocherà ancora in casa contro la Salernitana, mentre i piemontesi saranno di scena al Piola contro il Pescara, oggi vittorioso sull’ex capolista Crotone per 4-1.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it