Serie B, Ascoli-Pro Vercelli 0-1: decide un'autorete di Addae

2015-10-31 17:15:31
Serie B, Ascoli-Pro Vercelli 0-1: decide un'autorete di Addae
Pubblicato il 31 ottobre 2015 alle 17:15:31
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Ascoli-Pro Vercelli: cronaca, pagelle e tabellino

Nell’11esima giornata di Serie B la Pro Vercelli vince 1-0 al Del Duca contro l’Ascoli grazie all'autorete di Addae al 53' su cross di Di Roberto. Per i marchigiani, allenati da Petrone, si tratta del quarto ko consecutivo mentre i biancocrociati ottengono il primo successo in trasferta in questa stagione. Con i tre punti odierni la formazione di Foscarini sale a quota 11 sorpassando proprio l'Ascoli, fermo a 10.

Gli ospiti in avvio sono molto aggressivi e provano subito ad attaccare: all’8’ Di Roberto da buona posizione spreca calciando alto. Con il passare dei minuti il ritmo di gara si abbassa decisamente e le due formazioni si annullano: numerosi sono gli errori in fase di costruzione ed emergono in modo chiaro le difficoltà nel creare gioco. La gara è inoltre spezzettata dai molteplici interventi fallosi e dalle conseguenti interruzioni arbitrali. Gli unici tentativi arrivano con tiri da fuori, per lo più imprecisi. I portieri in pratica sono inoperosi fino al 34’ quando Pigliacelli blocca con sicurezza il colpo di testa di Milanovic su angolo di Jankto. I marchigiani sembrano prendere coraggio e al 41’ sfiorano il vantaggio: cross di Almici dalla destra e Addae in spaccata costringe l’estremo difensore biancocrociato a una parata non facile. Prima dell’intervallo squillo anche dei Leoni: Scavone è chiuso al momento decisivo del tiro.

Nella ripresa i piemontesi alzano il baricentro e passano al 53’. Lanni respinge il destro di Marchi, sul pallone si avventa Di Roberto che lascia partire un violento tiro-cross: Addae, nel tentativo di allontanare, devia nella propria porta. La risposta del Picchio è affidata a Perez: colpo di testa sul fondo su servizio di Almici. La reazione dei padroni di casa si ferma qui. I bianconeri rischiano di subire il colpo del ko: Mustacchio colpisce la traversa di testa al 66’. Soltanto l’ingresso di Bellomo sembra poter modificare l’esito della sfida. Il numero 30 non inquadra di poco la porta con un piatto destro mentre Jankto vanifica l’azione di Perez sbagliando il traversone in area avversaria all’81’. Due minuti più tardi salvataggio miracoloso di Bani che toglie la sfera dalla testa dello stesso Perez, pronto a colpire a due passi dalla porta. Jankto è nuovamente protagonista nei secondi finali: tiraccio di controbalzo e palla alle stelle. Si tratta dell’ultima emozione: al termine del match piovono fischi sull’undici di Petrone, in crisi nera. Nel prossimo turno l’Ascoli andrà a Vicenza mentre la Pro Vercelli ospiterà il Livorno.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it