Serie A, Milan-Chievo 3-2: pagelle e highlights in diretta. Live

2018-03-19 10:08:01
Pubblicato il 19 marzo 2018 alle 10:08:01
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Milan-Chievo 3-2. Match valido per la 29a giornata di Serie A. Leggi il tabellino e la cronaca della partita, guarda i video dei gol. Tutto sulla sfida di San Siro. Quinto successo consecutivo in campionato per il Milan. Nel match contro il Chievo valido per la 29a giornata, a San Siro sembra tutto facile per i rossoneri grazie alla rete in apertura di Calhanoglu. Gli ospiti rispondono a fine primo tempo in due minuti con Stepinski e Inglese, nella ripresa la rimonta decisiva della squadra di Gattuso con Cutrone e André Silva per il 3-2 finale. Sorrentino para rigore a Kessie nel finale.

Nei rossoneri secondo gol decisivo consecutivo in campionato per il portoghese. Il migliore è Calhanoglu, buona la prova di Suso e Biglia mentre Kessie rovina la prestazione di livello facendosi parare il rigore nel recupero. Amnesie per Zapata, imprecisi Bonucci e Borini, sottotono anche Rodriguez e Bonaventura. Nel Chievo ottima la prestazione di Inglese e Giaccherini, un po' stanco nel finale, mentre il pacchetto difensivo nonostante un buon ordine tattico di squadra paga errori individuali, in particolare di Jaroszynski.

La sosta appare provvidenziale per Gennaro Gattuso: la sua squadra, come nelle sfide contro l'Arsenal, è stanca e mostra lacune difensive che non c'erano nelle prime sfide del 2018. Il tecnico capisce le difficoltà offensive e nella ripresa cambia assetto, inserisce André Silva e ottiene il 3-2 che gli consente di continuare a sperare nella rimonta su chi sta davanti. Maran invece recrimina per errori difensivi individuali che rovinano una buona prestazione di squadra. La conduzione di gara di Mariani si allinea all'andamento della partita, molto caotico: tanti errori della squadra arbitrale, dalla gestione di falli e cartellini al mancato controllo di un tocco sospetto di mano in area clivense, da un possibile mancato rosso per Stepinski al rigore dubbio concesso al Milan nel finale (Tomovic tocca la palla prima col corpo e poi col braccio). Dopo la sosta, Juventus-Milan e Chievo-Sampdoria.

 

MILAN-CHIEVO 3-2 Finale

Marcatori: 10' Calhanoglu (M), 33' Stepinski (C), 35' Inglese (C), 52' Cutrone (M), 37' André Silva (M)

MILAN (4-3-3): Donnarumma 6; Borini 5 (60' André Silva 7) , Bonucci 5,5, Zapata 5, Rodríguez 5; Kessie 6, Biglia 7, Bonaventura 5,5; Suso 7, Cutrone 6,5 (84' Musacchio sv) , Çalhanoglu 7.

A disposizione: Storari, Donnarumma, Conti, Gustavo Gomez, Antonelli, Mauri, Montolivo, Locatelli, Tsadjout, Dias.

Allenatore: Gennaro Gattuso 6.

CHIEVO (4-3-2-1): Sorrentino 6; Cacciatore 5,5, Bani 6, Tomovic 5, Jaroszynski 4,5; Castro 6 (87' Pellissier sv) , Radovanovic 6,5, Depaoli 6; Stepinski 6, Giaccherini 6,5 (71' Hetemaj 5,5) ; Inglese 7 (76' Birsa 5) .

A disposizione: Seculin, Confente, Cesar, Dainelli, Gobbi, Rigoni, Gaudino, Bastien, Pucciarelli.

Allenatore: Rolando Maran 5,5.

ARBITRO: Maurizio Mariani 5

NOTE: nessuna

AMMONITI: 17' Depaoli (C); 44' Kessie (M); 48' Çalhanoglu (M); 55' Jaroszynski (C); 61' Giaccherini (C); 77' Stepinski (C); 77' Biglia (M); 90' Cacciatore (C).

ESPULSI: nessuno.

ANGOLI: 11-1.

RECUPERO: pt 0, st 7