Approvata riforma del campionato: Serie A femminile a 10 squadre dal 2022

2021-06-10 11:30
Approvata riforma del campionato: Serie A femminile a 10 squadre dal 2022
Pubblicato il 10 giugno 2021 alle 11:30
Categoria: Calcio Femminile
Autore: Dario Damiano

Una notizia che viene incontro all'introduzione del professionismo nel calcio femminile è stata approvata dal Consiglio Federale, diminuendo le squadre che parteciperanno al massimo campionato


Il passo da gigante era stato compiuto l'autunno scorso, quando i massimi organismi del calcio italiano avevano deciso di introdurre e incentivare economicamente il professionismo per ciò che riguarda le calciatrici. Una decisione accolta con grande gioia da più parti, che però faceva nascere un dubbio sui costi in seno alle Società, inevitabilmente portati ad aumentare per far fronte ai maggiori riconoscimenti economici che dovranno essere riconosciuti alle donne e ragazze che hanno deciso di fare del calcio la loro professione. Per questo si è deciso di procedere gradualmente, spostando il tutto a settembre 2022 e garantendo, da parte delle Federazioni, sostegno e sostenibilità in un momento per nulla facile per le squadre di calcio, colpite duramente nei propri ricavi dalla pandemia in atto.


Un'altra decisione che va in questa direzione, è quella deliberata oggi dal Consiglio Federale: per rendere il torneo il più competitivo possibile, dalla stagione 22/23 la Serie A femminile scenderà a 10 squadre, perdendone due rispetto alle 12 attuali. Cio significherà una retrocessione in più nel prossimo campionato, con una sola compagine che verrà promossa dalla Serie B, le cui squadre saranno invece aumentate da 14 a 16. Una mossa che dovrebbe portare a un massimo campionato composto da grandi club, con tante squadre in lotta per lo Scudetto, cannibalizzato in questi anni dalla Juventus. Se sarà una strategia vincente lo sapremo tra qualche anno, in ogni caso vedere riconosciuto il proprio status di professionista per una calciatrice rimane una conquista di vitale importanza, ottenuta dopo anni e anni di richieste nell'ombra.

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
10 giorni fa
Calcio Femminile
Coppa Italia femminile, la Roma è campione dopo la vittoria ai rigori sul Milan

Al termine di una partita di grande grinta e intensità, le giallorosse sollevano per la prima volta la Coppa Italia nel cielo di Reggio Emi...

13 giorni fa
Calcio Femminile
"One life", la storia di Megan Rapinoe: la storia e il manifesto della calciatrice più influente al mondo

La forza di volontà, i successi sul campo, la voglia di dire la propria contro le ingiustizie, anche quando è difficile farlo. C'è tutto ...

23 giorni fa
Calcio Femminile
Uefa Women's Champions League, Barcellona campione dopo il 4-0 rifilato al Chelsea

La squadra di Lluis Cortes illumina la serata svedese con un gioco spettacolare, le londinesi vengono sconfitte non entrando mai in partita...

32 giorni fa
Calcio Femminile
Serie A femminile, Juventus campione d'italia dopo il 2-0 sul Napoli!

Le bianconere vincono il loro quarto Scudetto consecutivo, un dominio dal 2017 in poi, vincendo tutte le gare della stagione...

40 giorni fa
41 giorni fa
Calcio Femminile
Mondiali Calcio Femminile 2023: domani il sorteggio

Domani (ore 13.30, diretta streaming su www.uefa.com) la Nazionale Femminile conoscerà le avversarie del girone di qualificazione alla Copp...

46 giorni fa
Calcio Femminile
Coppa Italia femminile, il Milan vince il Derby con l'Inter ed è finale

Due doppiette, di Veronica Boquete e Natasha Dowie, condannano le nerazzurre, rossonere alla loro prima finale...

48 giorni fa
Calcio Femminile
Tanti auguri Cristiana Girelli, la regina del gol della Juventus

Compie oggi 31 anni la migliore calciatrice italiana, attuale capocannoniere della Serie A femminile con 20 gol in 17 presenze...

48 giorni fa
Calcio Femminile
Coppa Italia femminile, nel fine settimana al via le semifinali di ritorno

Nel week-end scopriremo chi raggiungerà la finale della coppa nazionale tra Roma, Juventus, Milan e Inter...

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it