Ronaldo: "Caso Mayorga? Ho la coscienza a posto. Pallone d'Oro? Conta più la squadra"

2018-12-31 14:12:04
Pubblicato il 31 dicembre 2018 alle 14:12:04
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Matteo Pifferi

Premiato come Sportivo portoghese del 2018, Cristiano Ronaldo ha rilasciato dichiarazioni in merito al mancato riconoscimento del Pallone d'Oro, finito nelle mani di Luka Modric: "Non sono ossessionato dai premi individuali. La cosa più importante è aiutare la squadra a vincere, il resto viene di conseguenza", ha dichiarato CR7.

Ronaldo ha poi aggiunto: "Lavoro principalmente per aiutare il mio club ed essere migliore, il livello tecnico, tattico e fisico di tutte le squadre è migliorato, è sempre più difficile vincere, quindi devo continuare a lavorare duramente per rimanere al top. Non nascondo che sono felice quando vinco ma non è la fine del mondo quando non succede", ha dichiarato CR7 che chiosa sul caso Mayorga: "Accuse disgustose, ma ho la coscienza a posto. Sono fiducioso che molto presto tutto sarà chiarito".