Real Madrid: Kovacic al Chelsea sblocca Courtois? Blancos infuriati con l'Inter per Modric

2018-08-07 14:48:00
Real Madrid: Kovacic al Chelsea sblocca Courtois? Blancos infuriati con l'Inter per Modric
Pubblicato il 7 agosto 2018 alle 14:48:00
Categoria: Calciomercato
Autore: Marco Corradi

Intorno al Real Madrid regna il caos, e i blancos non hanno mai vissuto un mercato simile a quello attuale: dopo aver perso Cristiano Ronaldo, che teoricamente non verrà rimpiazzato puntando sulla soluzione interna (Asensio, Isco più avanzato o Vinicius Junior), i blancos devono fare i conti coi mal di pancia di Kovacic Modric. I due croati vogliono lasciare Madrid, e l'ex Inter è stato particolarmente esplicito rifiutandosi di presenziare agli allenamenti con la squadra, e chiedendo ufficialmente la cessione: sullo sfondo c'è il Chelsea, che offrirebbe circa 30mln per acquistarlo e metterlo al servizio di Sarri, vanificando così i sondaggi di Inter e Milan per il talento della Croazia. Kovacic verrebbe accontentato dal Real Madrid, che non lo ritiene un giocatore fondamentale e punta a lanciare Ceballos al suo posto, e tra l'altro questa operazione potrebbe essere il grimaldello per Courtois: se il Chelsea vuole il centrocampista, dovrà cedere il portiere, magari in uno scambio alla pari, risolvendo così una situazione che vede Courtois saltare gli allenamenti da due giorni perchè vuole solo giocare coi blancos. 

A quel punto il Chelsea dovrebbe cercarsi un nuovo portiere (Reina, Pickford, Kepa e Oblak i nomi), ma il Real Madrid non canterebbe vittoria per l'eventuale arrivo del belga, dato che regna il caos intorno a Luka Modric. I blancos sono furibondi per le mosse dell'entourage del numero 10 croato, che ha contattato l'Inter per proporsi ai nerazzurri e sta studiando insieme ad Ausilio&co. una formula per rendere possibile il sogno interista: c'è l'accordo col club per un quadriennale da 10mln annui, con un altro biennale pronto per passare dal 2022 in poi nel Jiangsu Suning con uno stipendio ancora maggiore. Modric tornerà oggi dalle ferie, parlerà con Florentino Perez e potrebbe chiedere la cessione, ma il Real fa muro: può partire solo se verrà pagata la clausola, e non per meno dei 750mln inseriti nel contratto. Insomma, lo scontro totale sembra inevitabile, e il Real Madrid valuta anche una causa contro l'Inter: le merengues vorrebbero denunciare i nerazzurri davanti all'UEFA, perchè sono convinte che l'eventuale operazione-Modric verrebbe svolta al di fuori delle regole del Fair-Play Finanziario, e utilizzando sponsorizzazioni non consentite da Suning. Una tesi tutta da dimostrare, e intanto l'Inter aspetta il rendez-vous tra Perez Modric, e prepara la prima offerta: prestito oneroso da 15mln con diritto di riscatto a 25mln: poco per il Pallone d'oro dell'ultimo Mondiale e per quello che è il miglior centrocampista al mondo, ma conta molto la volontà del giocatore, che potrebbe mettere alle strette il Real. Con buona pace di Lopetegui, che aveva dato per certa la permanenza di Modric e Kovacic. 

 
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it