Modric, il Real Madrid denuncia l'Inter?

2018-08-07 15:15:34
Modric, il Real Madrid denuncia l'Inter?
Pubblicato il 7 agosto 2018 alle 15:15:34
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport

È la seconda telenovela dell’estate. Dopo l’operazione CR7-Juve, ora è tutto quello che ruota attorno al triangolo Modric-Real Madrid-Inter a calamitare l’attenzione. Lopetegui ha blindato il suo gioiello così come aveva fatto qualche giorno fa il presidente Florentino Perez. Ma Modric si farebbe forte di un accordo tra gentiluomini con il numero uno dei Blancos secondo cui, qualora avesse deciso di andare via, il giocatore avrebbe dovuto parlarne direttamente con Perez e spiegargli le ragioni della sua decisione: a quel punto il presidente lo avrebbe lasciato andar via a condizioni accessibili. Secondo il quotidiano spagnolo El Mundo, però, il Real Madrid starebbe pensando di denunciare l’Inter alla Uefa

 

Dopo l’addio di Zidane e Cristiano Ronaldo, infatti, il club madrileno ha quasi perso Kovacic (vicinissimo al Chelsea) e sarebbe in procinto di perdere anche il miglior giocatore del Mondiale di Russia che avrebbe dato la parola all’Inter per il trasferimento in nerazzurro. La società, a quanto scrive El Mundo, sarebbe infastidita per le manovre dei procuratori e per il silenzio del giocatore, appena rientrato nella capitale spagnola dopo le fatiche mondiali. Mercoledì, intanto, dovrebbe essere il giorno del faccia a faccia tra il centrocampista croato e Florentino Perez che, al momento, punta tutto sulla clausola rescissoria del contratto di Modric fissata alla cifra monstre di 750 milioni. Cifra difficilmente raggiungibile da chiunque, a maggior ragione dall’Inter che deve fare i conti con le restrizioni del fair play finanziario. E proprio su questo si incentrerebbe la denuncia del Real che accuserebbe l’Inter di pagare lo stipendio del giocatore con soldi derivanti direttamente dalle sponsorizzazioni di Suning, formula che si scontrerebbe con i paletti del fair play.

 
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it