Italia, naso rotto per Bonucci: in maschera contro la Svezia

2017-11-12 11:21:20
Italia, naso rotto per Bonucci: in maschera contro la Svezia
Pubblicato il 12 novembre 2017 alle 11:21:20
Categoria: Nazionali
Autore: Luca Servadei

In una notte da (super)eroi Leonardo Bonucci scenderà in campo con la maschera sul volto. Nonostante la gomitata ricevuta a Solna da Toivonen, che gli ha procurato una microfrattura al naso, il difensore dell'Italia sarà regolarmente in campo anche nel match di ritorno contro la Svezia a San Siro, in programma lunedì sera alle 20:45. Troppo importante la posta in palio per non scendere in campo. Dopo la sconfitta rimediata alla Friends Arena, infatti, la squadra di Gian Piero Ventura deve necessariamente ribaltare il risultato se non vuole incappare in una catastrofica esclusione dai Mondiali di Russia 2018.
 
Se l'allarme per Bonucci è rientrato, lo stesso non può dirsi per gli altri due azzurri che rischiano di saltare anche la sfida di San Siro dopo il forfait in terra scandinava: Leonardo Spinazzola e Simone Zaza. Le condizioni dell'esterno dell'Atalanta, fermato da un affaticamento muscolare, saranno valutate nelle prossime ore; si attendono invece conferme sul problema al ginocchio del centravanti del Valencia. Entrambi incrociano le dita in vista di lunedì.
 
Ancora da stabilire, dunque, il modulo anti Svezia. Nel caso in cui il ct optasse per il 4-2-4, l'Italia potrebbe scendere in campo con Buffon in porta; Barzagli, Bonucci, Chiellini e Darmian dietro; Gagliardini e Jorginho davanti alla difesa; Candreva e Insigne esterni offensivi; Belotti ed Eder in avanti. Nell'ipotesi di un 3-4-3, invece, solita "BBC" davanti a Buffon, poi Zappacosta (se guarito) e Darmian esterni, ballottaggio a quattro in mezzo al campo, Candreva e Insigne ai lati di Belotti o Immobile.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it