NBA, non solo Gallinari: i fantastici 5 che aspettano una trade

2019-07-15 21:05:03
NBA, non solo Gallinari: i fantastici 5 che aspettano una trade
Pubblicato il 15 luglio 2019 alle 21:05:03
Categoria: NBA
Autore: Gabriele Grizzuti

Restano o se ne vanno? Ecco i 5 che aspettano una trade per la prossima stagione di NBA.

5. CHRIS PAUL - Oklahoma City l’ha ottenuto come contropartita da Houston per Russell Westbrook. Ma l’intenzione è quella di non fargli indossare la numero 3 dei Thunder per iniziare la rivoluzione. Il problema è che Chris Paul a 34 anni è a libro paga per 124 milioni di dollari nelle prossime tre stagioni. Miami sarebbe interessata. Anche Minnesota ci pensa. Dal destino di CP3 dipende la strategia 2019-20 di Oklahoma City.

4. DANILO GALLINARI - Situazione simile a quella di CP3, con la differenza però che il suo contratto è in scadenza nell’estate 2020 e che Oklahoma City, se vuole trasformarlo in asset utili per la sua ricostruzione, deve assolutamente scambiarlo entro la trade deadline di febbraio. Può essere che l'italiano debba prima aspettare una soluzione per il compagno, anche se comunque OKC non annaegherebbe in acque cattive. Perché con lui, CP3, Steven Adams e Shai Gilgeous-Alexander la squadra è competitiva nella Conference. Playoff esclusi.

3. KEVIN LOVE - 120 milioni garantiti nelle prossime quattro stagioni. Contratto e condizioni fisiche sono anche il motivo per cui Kevin Love non si è ancora mosso dai Cavs: Portland a inizio free agency ci aveva fatto un pensierino, ma poi ha scelto altre strade. Cleveland non ha fretta di separarsi dal suo ultimo Big Three, ma sia squadra che giocatore ritengono che il divorzio sia la soluzione migliore per tutti. Adesso o a metà stagione, quando uno come Love potrebbe aiutare una contender a raggiungere i propri obiettivi.

2. ANDRE IGUODALA - Il piatto più succulento. I Warriors se ne sono separati, scelta inevitabile per il loro restyling. Memphis ce l'ha in mano ma i Grizzlies vogliono almeno una scelta al primo giro come contropartita per il 35enne che nel 2019-20 guadagnerà 17 milioni. Houston per ora non è riuscita a fare breccia in Memphis, pronta a far iniziare a Iggy la stagione. Lakers, Clippers e Sixers sono alla finestra, aspettando che l’mvp delle Finals 2015 diventi libero di scegliersi la sua prossima squadra.

1. BRADLEY BEAL - Tormentato dalle voci di mercato, soprattutto dopo il gravissimo infortunio di John Wall che ha cambiato le ambizioni dei Wizards. Il 26 luglio potrà prendere in esame un rinnovo contrattuale da 111 milioni, che avrà tempo fino a prima del via della stagione per accettare. Non dovesse farlo, si tornerebbe a parlare di un suo addio nonostante il contratto in scadenza nel 2021. Ma per convincere i Wizards a lasciarlo andare servono giovani talenti e scelte al draft.

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
32 minuti fa
NBA
NBA, non solo Gallinari: i fantastici 5 che aspettano una trade

Restano o se ne vanno? Ecco i 5 che aspettano una trade per la prossima stagione di NBA....

3 giorni fa
NBA
NBA, CLAMOROSO: scambio Westbrook-Chris Paul

Trasferimento clamoroso in NBA! Russell Westbrook lascia i Thunder dopo 11 anni e passa a Houston. Scambio con Chris Paul che farà il perco...

4 giorni fa
NBA
NBA, Giannis Antetokounmpo vince anche agli ESPYs 2019

Giannis Antetokounmpo dopo essere stato premiato come MVP della stagione NBA ha trionafto abnche agli Espys Awards dove è stato premiato co...

6 giorni fa
NBA
NBA, Kevin Durant cambia numero di maglia: ecco quale porterà sulla schiena con i Brooklyn Nets

Kevin Durant ha scelto di abbandonare lo storico numero 35 e di indossare il 7 nella sua nuova avventura con i Brooklyn Nets...

9 giorni fa
NBA
NBA, Danilo Gallinari passa ad OKC per dimostrare di spostare gli equilibri

Danilo Gallinari passa agli OKC di Russel Westbrook. Fulmine a ciel sereno della solita estate del basket americano....

13 giorni fa
NBA
NBA, Kevin Durant ha scelto i Brooklyn Nets

Dopo tre anni con i Golden State Warriors, KD ha scelto di giocare la prossima stagione con la maglia dei Brooklyn Nets...

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it