Milan, Suso: "Felice in rossonero, che orgoglio l'interesse del Real Madrid"

2018-11-14 14:03:05
Milan, Suso:
Pubblicato il 14 novembre 2018 alle 14:03:05
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Michele Nardi

Suso spaventa il Milan. L’esterno spagnolo classe 93 sta vivendo un momento molto positivo della sua stagione, certificato dalla convocazione in nazionale in vista del big match contro la Croazia in Nations League.

Al Milan mi sento importante e mi trovo davvero bene. La cultura italiana è molto simile a quella spagnola, e Gattuso è l'allenatore perfetto per noi: il mister non ha perso l'intensità che aveva da giocatore, ma finito l'allenamento è davvero simpatico e amabile. Sto lavorando bene, e questa convocazione in nazionale è un premio per le ottime cose che sto facendo”.

Suso ha già firmato 4 gol e 8 assist in campionato, oltre alla rete in Europa League contro il Betis. Numeri che hanno attirato l’attenzione delle big europee, tra cui il Real Madrid: “Essere seguito dai migliori club del mondo è motivo di grande orgoglio: significa che stai facendo bene il tuo lavoro e che stai dimostrando il tuo valore”.

In conferenza stampa l’esterno ha sottolineato l’importanza di tornare a giocare per la Spagna: “Tornare a casa è sempre bello, come è successo adesso per questa chiamata della nazionale. Non dobbiamo farci ingannare dal 6-0 dell'andata, perché la Croazia è un avversario forte con tanti giocatori che possono metterci in difficoltà. Dovremo essere concentrati fin dal primo minuto per non farci sorprendere. L'esonero di Lopetegui? È un ottimo allenatore, ma a Madrid evidentemente le cose non sono andate come voleva, e purtroppo si sa che il destino dei tecnici dipende dai risultati”.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it