Milan, Gattuso attacca: "Assurdo giocare alle 12.30 di domenica dopo l'Europa League"

2018-11-30 18:57:39
Milan, Gattuso attacca:
Pubblicato il 30 novembre 2018 alle 18:57:39
Categoria: Serie A
Autore: Michele Nardi

Neanche il tempo di tirare un respiro di sollievo dopo il 5-2 al Dudelange in Europa League che il Milan dovrà già scendere in campo domenica nell’anticipo delle 12.30. una decisione per nulla gradita al tecnico Gattuso, già a corto di uomini e ora costretto ad affrontare pure le avversità del calendario.

“È assurdo giocare alle 18.55 il giovedì e poi fare l’anticipo della domenica -ha dichiarato l’allenatore rossonero a Milan Tv- non voglio fare polemica ma è una decisione che non capisco. Comunque ci sarà da battagliare, non voglio scuse perché il Parma è forte e quando ribalta l’azione ha dei missili in attacco. Se giochiamo come contro il Dudelange non basterà, servono più energie e la loro classifica parla chiaro”.

Nessun commento sulle voci di mercato ma il tecnico ha voluto riservare una piccola provocazione per Calhanoglu: “Con la Lazio mi ha fatto arrabbiare, con quelle due palle gol che ha avuto doveva spaccare la porta. Mi aspetto tanto, è un ragazzo particolare che ha bisogno di sentirsi importante”.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it