Milan, Elliott: "Nessuna quota di minoranza in vendita"

2018-11-15 17:11:30
Milan, Elliott:
Pubblicato il 15 novembre 2018 alle 17:11:30
Categoria: Serie A
Autore: Michele Nardi

“Elliott non ha dato alcun mandato a Unicredit o ad altra banca di vendere una quota di minoranza di Ac Milan”. Il fondo statunitense di Paul Singer non ha intenzione di cedere il 25-30% del club rossonero a eventuali nuovi soci di minoranza.

Dopo giorni di voci è arrivata la smentita, rilasciata all’Ansa: “Sono tutte affermazioni false”. Per Elliott il Milan vale tra i 600-700 milioni di euro: cifra sostenibile per pochi eventuali acquirenti. Anche perché le casse societarie perdono 8-10 milioni per mese e la perdita netta ammonta a 126 milioni. Il profilo di un ulteriore socio dovrebbe portare in società qualcuno in grado non solo di garantire liquidità immediata ma un’opzione di risanamento e rinforzamento a livello industriale, sul marketing e le sponsorizzazioni.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it