Milan, Cutrone: "Sostituzione? Chiedo scusa a Gattuso. Con la Fiorentina vogliamo vincere"

2018-12-20 19:28:58
Pubblicato il 20 dicembre 2018 alle 19:28:58
Categoria: Serie A
Autore: Matteo Pifferi

C'è grande delusione in casa Milan: l'eliminazione dall'Europa League ha lasciato scorie che si sono protratte fino a Bologna dove i rossoneri non sono andati oltre lo 0-0 contro la formazione dell'ex Inzaghi. Ha deluso, tra gli altri, Patrick Cutrone, mai pericoloso sottoporta e sostituito da Gattuso nel secondo tempo. Il classe '98, al momento del cambio, si è lasciato andare ad una reazione piuttosto stizzita nei confronti del mister.

Oggi, a margine della festa organizzata per il settore giovanile rossonero, Cutrone si è scusato per il gesto smisurato: "Ho sbagliato e chiesto scusa al mister e al gruppo. C'è stato un malinteso e ho fatto un errore, mi ero fatto male ma avevo detto di star bene e lui mi ha tolto. Voglio giocare sempre come tutti e in quel momento volevo aiutare la squadra che era in difficoltà, non mi permetterei mai di giudicare le scelte del mister", ha dichiarato Cutrone che ha speso parole al miele anche per Higuain, anch'egli in un periodo negativo: "Lo stimo tanto, è una persona forte e un giocatore forte. Sappiamo che ci può dare tanto e lo farà". Cutrone ha poi parlato del prossimo impegno dei rossoneri contro la Fiorentina: "E' una bella squadra, cercheremo di prepararla bene per poter arrivare al risultato. Dopo due pareggi, dobbiamo restare uniti e migliorare in vista di sabato".