Lokomotiv Mosca sotto shock, morto il 18enne Lomakin: si parla di omicidio

2018-12-03 16:18:32
Pubblicato il 3 dicembre 2018 alle 16:18:32
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Matteo Pifferi

Lutto nel mondo del calcio russo. E' morto Aleksey Lomakin, giovane centrocampista offensivo delle giovanili della Lokomotiv Mosca: aveva appena 18 anni ed era considerato uno dei talenti in rampa di lancio della squadra.

Ad annunciarlo è il profilo Twitter del club moscovita che, dopo la denuncia da parte dei famigliari circa la scomparsa del giovane nel weekend, ha aggiunto che ci sono indagini in corso per scoprire la dinamica dell'accaduto. "Siamo scioccati da questa tragedia. La Lokomotiv vuole esprimere le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Aleksey", ha scritto il club. Le prime indiscrezioni parlano di omicidio ma l'indagine è appena stata avviata e si attendono di conoscere ulteriori sviluppi di una tragica scomparsa avvolta per ora in un alone di mistero. Il calcio russo, intanto, piange per la morte di Lomakin.