Liverpool, Sean Cox è uscito dal coma

2018-07-15 10:20:49
Liverpool, Sean Cox è uscito dal coma
Pubblicato il 15 luglio 2018 alle 10:20:49
Categoria: Calcio estero altri
Autore: Matteo Sfolcini

Da Dublino arrivano buone notizie riguardo alla situazione di Sean Cox, il tifoso del Liverpool aggredito da alcuni tifosi della Roma lo scorso 24 aprile, prima dell'andata della semifinale di Champions. Il 53enne irlandese, padre di tre figli, sarebbe uscito dal coma prendendo coscienza, dopo quasi tre mesi da quella terribile aggressione. Sean adesso dovrebbe rispettare un lungo processo di recupero che inizierà subito con le cure riabilitative.

La notizia è stata rilanciata con un breve comunicato dal sito della electrical industy, il suo datore di lavoro, ha confermato quello che gli appassionati di calcio avrebbero voluto leggere da tempo: "Sean Cox ha riguadagnato coscienza ed è sottoposto a una riabilitazione dedicata. Il processo di recupero è positivo ma molto lento". Dopo aver ricevuto i primi soccorsi e trattamenti medici al Walton Centre di Liverpool, il 53enne si era stato trasferito con l’elisoccorso al Beaumont Hospital in Irlanda al termine di maggio, dove ha potuto sempre ricevere assistenza da parte dei medici e la vicinanza della sua famiglia che sono riusciti a salvarlo. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it