Ligue 1: Trapp tradisce il Psg, 2-2 col Bordeaux

2015-09-11 23:06:04
Ligue 1: Trapp tradisce il Psg, 2-2 col Bordeaux
Pubblicato il 11 settembre 2015 alle 23:06:04
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Ligue 1 2015-16: risultati, classifiche e marcatori

Due papere clamorose di Kevin Trapp costringono il Psg al primo pareggio in Ligue 1. Al Parco dei Principi, nell’anticipo della quinta giornata, il Bordeaux di Willy Sagnol strappa un prezioso 2-2 alla squadra di Blanc: capitolini due volte avanti con Cavani, ma due errori ai limiti del comico del portiere tedesco, titolare da inizio stagione al posto dell'azzurro Sirigu, consentono a Saivet e Khazri di siglare il pari. Psg a 13 punti, Bordeaux a 6.

Blanc lascia a riposo Ibrahimovic in vista dell'esordio in Champions contro il suo Malmoe, in avanti c'è un super Cavani affiancato da Di Maria e Lucas. Il Matador dimostra tutto il suo fiuto del gol già al 27', quando Carrasso s'impappina sul lancio in profondità di Aurier: l'ex bomber del Napoli è pronto e scaraventa in rete l'1-0 con una girata di destro. Il Psg deve però fare i conti con Trapp, perfetto da inizio stagione ma disastroso stasera: al 31' l'estremo difensore tedesco s'impappina sul corner di Saivet e in pratica deposita la palla nella sua rete.

I padroni di casa si scuotono subito e al 34' Cavani sigla la personale doppietta (quarta rete stagionale) con una perfetta punizione a scavalcare la barriera. La ripresa vede il Psg controllare abbastanza agevolmente il gioco e sprecare alcune occasioni per il tris. Al 77' Saivet, autore del primo gol, entra male su Verratti e finisce sotto la doccia per doppio giallo. Sembra il preludio a dieci minuti finali di melina parigina, e invece arriva la beffa.

Al 79', infatti, Trapp la combina grossa su un retropassaggio consentendo a Khazri di inserirsi e depositare in rete a porta sguarnita. Il Psg schiuma rabbia e si riversa nella metà campo girondina, ma non c'è niente da fare. Al fischio finale scoppia anche una mezza rissa tra Cavani e Maurice-Belay, ma l'arbitro si limita semplicemente ad ammonire entrambi. Psg sempre primo a 13 punti, ma il 2-2 del Parco dei Principi ha il sapore dei due punti buttati.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it