Lecce, De Canio: \"Guai a sottovalutare il Bologna\"

2011-03-12 14:23:41
Pubblicato il 12 marzo 2011 alle 14:23:41
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"La gara con il Bologna è più difficile di quella di venerdì scorso contro la Roma o quella che disputeremo a Milano contro l'Inter, perché affronteremo una squadra con dei valori. Spero che i miei uomini giochino per 90 minuti con la stessa intensità delle gare più importanti disputate, pensando al Bologna come ad una delle squadre più in forma e più solide del campionato”. L'allenatore del Lecce (28 punti) Luigi de Canio mette in guardia la squadra dai pericoli della sfida contro il Bologna (36 punti), soprattutto nel “non sottovalutare gli avversari e pensare che possa essere una gara facilmente alla nostra portata”.

La formazione emiliana è una squadra che ha organizzazione tattica, solidità difensiva, grande dose agonistica e qualità tecniche di buon livello: del resto - conclude l'allenatore di Matera - il campionato che sta disputando lo dimostra”.