Genoa, Prandelli: "Come risalire in bicicletta. Ritroveremo la strada giusta"

2018-12-08 13:12:40
Pubblicato il 8 dicembre 2018 alle 13:12:40
Categoria: Serie A
Autore: Michele Nardi

Prima conferenza stampa per Cesare Prandelli da allenatore del Genoa: domani c’è la Spal e l’ex C.t. deve cominciare a fare subito punti per far ripartire la squadra. “Quando ho rimesso gli scarpini da gioco, è stato come risalire in bici dopo tanto tempo e riprendere a pedalare. Adesso, però, non bisogna più fermarsi”.

Insomma, niente spazio per emozioni e nostalgia, anche se “Qui parla la storia di questa grande società, la più antica. Quando arrivi al Ferraris senti una pressione pazzesca. Spero di aiutare questa squadra a trovare la sua strada, e sono convinto che già da domani saremo uniti con la nostra gradinata”.

Prandelli aveva ricevuto diverse offerte dall’estero “ma è stata un’emozione quando il presidente Preziosi mi ha chiamato dopo la partita di Coppa Italia. Lì ho capito che era giunto il momento di tornare”.

Sulla partita il neo tecnico non promette stravolgimenti: “Solo un paio di accorgimenti per valorizzare di più l’organico”. Per ora Prandelli ha avuto colloqui individuali con Criscito e Pandev, altri verranno nei prossimi giorni. Primo obiettivo: “Togliere le negatività dal gruppo”.