Figc: norma ad hoc per la radiazione di Moggi

2011-03-04 08:03:37
Pubblicato il 4 marzo 2011 alle 08:03:37
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Il Consiglio federale della Figc ha deliberato oggi la disposizione normativa per regolamentare la richiesta di radiazione a vita di 42 tesserati, tra i quali ci sono anche i nomi di Luciano Moggi e Antonio Giraudo. Il Consiglio rimette dunque la sanzione alla giustizia sportiva, garantendo il contraddittorio con un doppio grado di giudizio: “I gradi di giudizio saranno due – spiega il presidente Abete la Commissione Disciplinare e la Corte di Giustizia: eventualmente ci sarà, come ultimo grado, l'Alta Corte di Giustizia presso il Coni”.

L'avvocato della Federcalcio Giancarlo Gentile si sofferma poi sul caso di Luciano Moggi: “La sanzione di cinque anni di squalifica c'è già stata, ormai è un fatto storico: bisogna valutare se quei fatti sono talmente gravi da comportare una radiazione a vita dal mondo del calcio”.