Europa League, allerta Lazio-Eintracht: scontri già ieri sera

2018-12-13 11:00:05
Pubblicato il 13 dicembre 2018 alle 11:00:05
Categoria: Europa League
Autore: Michele Nardi

Questa sera all’Olimpico si sfidano Lazio ed Eintracht Francoforte. Se dal punto di vista calcistico il match conta poco, entrambe le squadre sono qualificate, sembra che i tifosi più caldi non abbiano alcuna intenzione di vivere la partita come un incontro da dentro o fuori.

I tedeschi previsti sono circa 9mila: un numero che preoccupa la Questura considerando i disordini della sfida di andata in Germania. “Restate a casa, a Roma c’è un gruppo di estremisti, sono crudeli e difficili da gestire” aveva addirittura avvisato il presidente dell’Eintracht.

E infatti ci sono già state scaramucce tra tifosi ieri in tarda serata: lancio di petardi nel centro di Roma, in particolare tra Campo de’ Fiori e il Colosseo, aggressioni in via Veneto e un locale danneggiato.

Le forze dell’ordine hanno predisposto un piano per evitare contatti tra le due tifoserie e far confluire i tifosi ospiti allo stadio sotto rigida scorta: alle 15 è previsto il raduno nel piazzale delle Canestre per il trasferimento in bus allo stadio. Per i tedeschi i cancelli apriranno anticipatamente, dalle ore 15. 30, mentre per gli altri settori l’apertura è prevista dalle 17.