Copa Libertadores: Boca-River, 2-2 alla Bombonera: discorso rinviato al ritorno

2018-11-11 21:55:12
Copa Libertadores: Boca-River, 2-2 alla Bombonera: discorso rinviato al ritorno
Pubblicato il 11 novembre 2018 alle 21:55:12
Categoria: Calcio estero altri
Autore: Matteo Pifferi

Finisce 2-2 il Superclasico tra Boca Juniors e River Plate, andata della finale di Copa Libertadores.

Inizia subito forte il River Plate con Martinez Quarta al 7' ma Rossi dice no dimostrando grande attenzione e concentrazione. I Millonarios attaccano e sfiorano il gol con Santos Borré al 16', con Agustin Rossi autore di una grande parata che permette al Boca di restare sullo 0-0. Alla mezz'ora, tegola per il Boca: si ferma Pavon che è costretto ad uscire per infortunio lasciando spazio al Pipa Benedetto. Al 34' si sblocca il match grazie a Wanchope Abila ma il River reagisce prontamente e trova il pari al 36' con Lucas Pratto che elude la marcatura di Izquierdoz e batte Rossi per l'1-1. Prima dell'intervallo, però, il Boca esulta ancora: punizione di Villa per El Pipa Benedetto che trafigge Armani con un colpo di testa letale per il 2-1 Boca a fine del primo tempo.

Nella ripresa, il match diventa "maschio" e agonisticamente acceso come previsione ma il punteggio torna in parità: al 62' tracciante del Pity Martinez per Pratto che viene anticipato da Izquierdoz, il cui tocco beffardo beffa Rossi per il 2-2 River. Gli ultimi minuti regalano poche emozioni e tanti calci, così fino al triplice fischio dell'arbitro che rimanda ogni discorso sulla vincitrice del titolo al ritorno, in programma sabato 24 novembre al Monumental.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it