Serie D Girone A 2018-2019
Serie D Girone A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Fezzanese - Chieri: 1 - 1 | Tempo reale, Formazioni

5 maggio 2019 ore 15:00


Arbitro: Gilberto Gregoris

Fezzanese

50° F. Dell'Amico

Logo Fezzanese
1
-
1

Conclusa

Logo Chieri

Chieri

71° M. Gasparri
50° F. Dell'Amico

Chieri

Logo Chieri
1
71° M. Gasparri

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Nicolò Bonetti
Mostra dettagli:

Pareggio 1-1 tra Fezzanese e Chieri, all'iniziale vantaggio di Dell'Amico risponde Gasparri. Termina con un ulteriore punto, dunque, il campionato delle due compagini, che restano in Serie D.

90'
Sostituzione: esce Filippo Dell'Amico ed entra Mattia Zappelli

85'
Sostituzione: esce Daniele Ferrandino ed entra Andrea Benassi

81'
Sostituzione: esce Cherif Diallo ed entra Lorenzo Mitta

71'
PAREGGIO CHIERI: rete di Gasparri

68'
Sostituzione: esce Andrea Baudi ed entra Francesco Cantatore

65'
Sostituzione: esce Simone De Riggi ed entra Giorgio Conrotto

64'
Sostituzione: esce Youssef Nouri ed entra Oyewale Suleman

64'
Uno-due tra Baudi e Diallo con quest'ultimo che davanti a Benini viene atterrato, il rigore sembra netto ma il direttore di gara non concede e lascia proseguire

59'
Sostituzione: esce Giuseppe D'Iglio ed entra Cristiano Bani

59'
Sostituzione: esce Olger Merkaj ed entra Marco Gasparri

59'
Sostituzione: esce Edoardo Saporiti ed entra Niccolò Marcellusi

50'
FEZZANESE IN VANTAGGIO: rete di Dell'Amico

46'
Ricomincia la partita

0'
Ammonito Alessandro Grasselli

22'
Match in equilibrio tra Fezzanese e Chieri

6'
Colpo di testa di De Martino che si stampa sulla traversa

1'
Inizia la gara

A fine anno si tirano le fila del campionato trascorso e il momento è giunto per il girone A: Fezzanese e Chieri fanno entrambe un campionato di medio livello, con alti e bassi. I liguri, però, vivono un periodo davvero negativo che li costringe a rincorrere nell'ultima parte di campionato e guadagnarsi la permanenza in Serie D; i piemontesi, invece, sfiorano i playoff prima di realizzare che l'obiettivo è troppo per loro e lasciare il posto alla battaglia competitiva tra Casale, Inveruno e Folgore Caratese.