Serie D Girone A 2018-2019
Serie D Girone A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Inveruno - Savona: 2 - 0 | Tempo reale, Formazioni

26° giornata Serie D Girone A 2018-2019

Stadio Comunale di Inveruno

3 marzo 2019 ore 14:30

Arbitro: Giuseppe Rispoli

Inveruno

36° D. Marioli
45° M. Chessa

Logo Inveruno
2
-
0

Conclusa

Logo Savona
36° D. Marioli
45° M. Chessa

Savona

Logo Savona
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Francesco Montanino
Mostra dettagli:

Netto e convincente successo dell'Inveruno che supera con un rotondo 2-0 un Savona, abulico e poco incisivo in attacco. I lombardi hanno probabilmente disputato il loro migliore incontro stagionale e devono anzi recriminare per diverse occasioni malamente sprecate se non hanno chiuso con un margine ancora più ampio. La gara si decideva nella parte finale del primo tempo: dapprima era Marioli a depositare un rete un innocuo pallone clamorosamente sfuggito di mano da Fiory, su cross senza pretese di Mandelli. Poi era lo stesso Chessa a superare l'estremo difensore ligure, dopo un chilometrico rilancio di Zambataro che qualche istante prima aveva visto tremare la traversa della propria porta, su botta improvvisa di Cambiaso. Nella ripresa. ci si attendeva la reazione del Savona ma anzi erano i padroni di casa a sfiorare a più riprese il terzo gol. Dapprima era Putzolu con una conclusione ravvicinata, smanacciata sul palo da Fiory a far gridare al gol i propri tifosi; poi Chessa era abile a procurarsi un rigore che però sprecava calciando in maniera fiacca e facilmente leggibile dall'estremo difensore savonese che così riscattava solo in parte l'incredibile svarione del primo tempo. L'Inveruno continuava ad attaccare ed il Savona, nonostante i cambi in attacco, non riusciva quasi mai a rendersi insidioso dalle parti di un Zambataro, oggi spettatore non pagante. La gara si trascinava così stancamente alla conclusione, con Chessa che quasi allo scadere falliva ancora una volta l'occasione del 3-0.

In classifica, per effetto dei risultati odierni, si riapre la lotta per il terzo posto con il Savona che vede minacciosamente avvicinarsi Ligorna, Casale e lo stesso Inveruno che si candida così autorevolmente ad un posto al sole nella lotta per i play-off.

Ore 16.23: termina la partita.

90'+7
Conclusione ciabattata di Kallon che non crea grattacapi all'attento Zambataro.

90'+6
Ultimi velleitari attacchi di un Savona privo di idee e di gioco.

90'+5
Partita che si avvia verso la fine, con un 2-0 che sta molto stretto ad un Inveruno che ha fallito diverse ghiotte occasioni per rendere ancora più rotondo il proprio successo.

90'+2
Cosa si divora Chessa! Scattato sul filo dell'offside, non riesce a superare Fiory fallendo ancora una volta l'occasione del 3-0!

90'+1
Chessa si fa pescare in offside in maniera ingenua.

90'
Conclusione ciabattata di Grandoni; Romanini allontana il pallone e rimedia un giallo evitabilissimo.

88'
Fasi finali di un match che sembra non aver più nulla da dire.

87'
Ospiti che provano quanto meno a realizzare il gol che riaprirebbe l'incontro, ma senza grossa convinzione.

84'
Andreoletti richiama in panchina uno stremato Mandelli e getta nella mischia Puricelli.

84'
Punizione ancora fuori di Lombardi. Nessun problema per Zambataro.

84'
Ultimo cambio nel Savona: esce Grani, entra Salvatore.

83'
La punizione di Lombardo, deviata dalla barriera, termina docilmente la propria corsa fra le braccia di Zambataro.

82'
Truzzi trattiene un avversario: giallo per lui, e punizione dai 20 metri per il Savona da posizione centrale.

80'
Diagonale in corsa di Virdis, ma palla che termina di qualche metro a lato.

79'
Errore in disimpegno di Nava che costringe Zambataro ad una provvidenziale uscita di piede, su Virdis lento ad approffitarne.

79'
Davvero opaca la prova dei liguri che devono solo ringraziare l'imprecisione in attacco dell'Inveruno, se non hanno subìto un passivo ancora più pesante.

74'
Savona che continua a subìre l'intraprendenza dell'Inveruno: i cambi sinora non hanno sortito effetti.

72'
Quarto cambio per i bianconeri: esce Degl'Innocenti, entra Grandoni.

72'
Cambio nelle fila dell'Inveruno: esce Broggini ed entra Romanini

71'
Continua ad attaccare l'Inveruno, il cui unico torto è stato sinora quello di non realizzare il gol che chiuderebbe ogni discorso.

69'
Terzo cambio nel Savona: esce Tognoni, ed al suo posto Grandoni manda in campo Piacentini.

68'
Triangolazione veloce Stronati-Broggini-Stronati con quest'ultimo manca la deviazione decisiva. Inveruno che sta legittimando il doppio vantaggio e che meriterebbe anche il terzo gol, per quanto fatto vedere.

65'
Gli uomini di Andreoletti stanno gestendo il match con grande autorità: sinora il Savona, a parte la traversa colpita sul finire del primo tempo da Cambiaso. ha prodotto davvero poco in attacco.

63'
Bianconeri che sembrano poco convinti di recuperare un match adesso saldamente nelle mani dell'Inveruno.

62'
La punizione di Chessa termina a lato.

61'
Intervento scomposto di Grani al limite dell'area e punizione da posizione assai interessante per i padroni di casa.

60'
Savona che appare spento ed irriconoscibile e che rischia seriamente di subìre l'imbarcata da un Inveruno, sinora attento e concentrato su ogni pallone.

59'
Esce ancora male Fiory e Marioli per poco non ne approfitta. L'estremo difensore savonese reclama un fallo, ma l'arbitro lo ammonisce per proteste.

57'
Vedremo se i bianconeri rialzeranno la testa, anche se l'Inveruno sta continuando ad attaccare.

55'
Inveruno che spreca dunque la possibilità di portarsi sul 3-0, con Chessa che ha calciato troppo debolmente.

54'
Calcio di rigore per l'Inveruno: Chessa atterrato in area da Garbini e l'arbitro indica il dischetto del rigore. Alla battuta ci va lo stesso Chessa che però si fa ipnotizzare da Fiory che salva il Savona dallo 0-3.

52'
Continuano ad attaccare i padroni di casa che adesso stanno cercando di chiudere il match.

52'
Altro cambio per il Savona: esce Guarco, entra Torelli.

50'
Savona che non ha approcciato bene questo inizio di ripresa e che ha già rischiato di subire il terzo gol in più di una circostanza.

50'
Coast-to-coast di Nava che conclude il triangolo con Chessa ma finisce in offside. Fiory in ogni casa aveva respinto.

48'
Inveruno ad un passo dal tris! Sugli sviluppi di un corner, conclusione ravvicinata di Putzolu smanacciata sul palo da Fiory che prova a riscattarsi dopo il clamoroso svarione che è costato il provvisorio 1-0.

46'
Ore 15:31: inizia la ripresa!

Grandoni prova a ridisegnare il proprio attacco: fuori Miele, dentro Kallon.

Si chiude il primo tempo al "Garavaglia" sul doppio vantaggio per l'Inveruno. Dopo un inizio combattuto, coronato da alcuni tentativi di Chessa e Tognoni, la gara si sbloccava al 36' quando su un innocuo cross di Mandelli, Fiory si faceva clamorosamente sfuggire di mano la sfera e Marioli era lesto ad insaccare da pochi passi. La reazione si concretizzava in un'improvvisa conclusione dal limite di Cambiaso che si stampava sulla traversa e sulla quale poi Miele trovava l'opposizione di un difensore in maglia gialla nel suo tentativo di tape-in. Dal possibile 1-1 al 2-0, il passo però era breve: la legge del calcio impiegava nemmeno un giro di lancette a trovare puntuale applicazione. Zambataro bloccava in presa alta e rilanciava profondo per Chessa che trovava scoperta la difesa bianconera e con un pallonetto a scavalcare Fiory in disperata uscita, appoggiava la palla in rete regalando il 2-0 ad un Inveruno apparso in palla e desideroso di portare a casa l'intera posta in palio. Si mette invece decisamente male per il Savona che paga finora la scarsa vena dei propri attaccanti, apparsi poco incisivi e convinti.

45'
Raddoppio dell'Inveruno! Sugli sviluppi del corner per il Savona, Zambataro blocca in presa alta e rilancia in profondità per Chessa che con un tocco dolce a scavalcare beffa Fiory e porta il punteggio sul 2-0!

45'
Savona vicinissimo al pareggio: improvvisa conclusione di Cambiaso che colpisce la traversa. Sulla respinta, Miele prova il tape-in ma la sua conclusione viene deviata da Zambataro in corner.

44'
Prima frazione di gioco che si sta avviando alla conclusione.

43'
Gli uomini di Andreoletti stanno controllando la reazione savonese, senza finora aver corso grossi rischi.

41'
Cambia dunque il tema tattico dell'incontro, con i liguri che sono costretti ad attaccare e l'Inveruno pronto a colpire in contropiede con il suo tridente veloce,

38'
Il grande equilibrio sinora visto in campo poteva essere spezzato solo da un episodio: nella circostanza, l'errore di Fiory è apparso a dir poco clamoroso.

36'
Prova subito a reagire il Savona, ma la conclusione di Miele è imprecisa.

36'
Inveruno in vantaggio! Cross dalla destra di Mandelli e clamoroso errore di Fiory che non trattiene la palla. Un gioco da ragazzi per Marioli appoggiare in rete. Cambia il punteggio al "Garavaglia": adesso siamo sull'1-0 per il sottomarino giallo.

32'
Angolo anche per l'Inveruno che però non sortisce effetti.

31'
Partita che adesso è continuamente spezzettata dai falli, con un Inveruno che prova a fare la partita ed il Savona pronto a ripartire in contropiede.

30'
Improvvisa ripartenza di Tognoni e conclusione in corsa dell'ala savonese e provvidenziale intervento di Zambataro che devia in corner.

28'
Primo cartellino giallo dell'incontro: Tognoni entra in maniera scomposta su De Maria e l'arbitro, a pochi passi, non può esimersi dall'ammonirlo.

27'
Conclusione in corsa di Marioli, con palla che termina abbondantemente a lato.

25'
Metà primo tempo al "Garavaglia": punteggio ancora fermo sullo 0-0 di partenza.

23'
Si fa vedere il Savona: conclusione da posizione defilata di Miele che costringe Zambataro alla respinta in corner.

22'
Gioco che adesso ristagna in mezzo al campo e ritmi che sono sensibilmente calati dopo un avvio davvero intenso.

20'
Savona che conquista una punizione in zona offensiva: la retroguardia in maglia gialla libera senza affanni.

19'
Grande aggressività su entrambi i fronti, con le due squadre che si stanno fronteggiando senza risparmiarsi.

14'
Conclusione centrale di Degl'Innocenti, facilmente parata da Zambataro.

12'
Gara che si mantiene su ritmi accettabili e che sinora non sta deludendo le attese della vigilia. Grande correttezza sinora in campo, con l'arbitro Rispoli che ha fischiato pochissime volte.

9'
Ancora insidioso l'Inveruno! Conclusione al volo di Mandelli, dopo una veloce combinazione sulla sinistra, che termina alta. Padroni di casa che stanno mettendo in difficoltà i bianconeri con la velocità degli esterni.

6'
Risposta dell'Inveruno: conclusione di Chessa deviata in corner, dopo un'azione personale. Sugli sviluppi del calcio d'angolo, violenta bordata dal limite di Truzzi e pronta risposta ancora in corner di Fiory.

2'
Savona che si spinge in avanti e che subito conquista un corner. Libera la difesa inverunese.

1'
Ore 14.31: inizia la partita!

Calcio d'inizio che sarà dato dai liguri.

Schieramenti a specchio, con un speculare 4-3-3, per le due squadre che adesso fanno il loro ingresso in campo. Inveruno in completa tenuta gialla; Savona nella tradizionale maglia bianonera.

Le squadre stanno completando il consueto riscaldamento prepartita. Il terreno di gioco appare in imperfette condizioni, con il pallone che non sempre rimbalza come dovrebbe e la sabbia che si alza ogni volta che la sfera tocca terra.

Una splendida giornata primaverile fa da cornice ideale ad un incontro decisivo in chiave playoff. Il Savona, dopo la vittoriosa partita con l'Arconatese, è ospite di un Inveruno che ha la grande occasione di rendere concrete le speranze di accedere al post-season che può regalare un posto in paradiso, in serie C. Per i bianconeri, è necessario uscire imbattuti dal "Garavaglia" per non rischiare di essere risucchiati in una lotta per le posizioni che vanno dal terzo al quinto posto, che annuncia scintille e colpi di scena fino all'ultimo minuto.

Occasionissima per l'Inveruno per entrare nella zona playoff. Ospite il Savona, terzo in graduatoria e vittorioso per 1-0 nell'ultima partita contro l'Arconatese.
Inveruno
IN CAMPO ()
12 A. Zambataro
15 D. Marioli 36°
24 A. Acquistapace
R. Nava
15 T. Putzolu
19 S. Truzzi 82°
M. Mandelli 84°
27 M. Chessa 45°
7 V. De Maria
11 R. Stronati
11 J. Broggini 72°

IN PANCHINA
1 S. Frattini
6 A. Botturi
13 M. Deri
25 A. Zirafa
10 A. Lazzaro
8 L. Puricelli 84°
9 E. Romanini 72° 90°
00 P. Okala Manga
00 F. Braidich
Allenatore
Matteo Andreoletti
Savona
IN CAMPO (4-4-2)
00 G. Fiory RIS55° 59°
13 A. Venneri
43 S. Guarco 52°
5 E. Grani 84°
5 P. Garbini
8 A. Cambiaso
00 E. Degl'Innocenti 72°
23 M. Tognoni 69° 28°
10 F. Miele 45°
00 A. Lombardi
10 F. Virdis

IN PANCHINA
22 A. Gallo
14 M. Vittiglio
15 A. Bacigalupo
00 F. Torelli 52°
M. Grandoni 72°
00 S. Federico 84°
R. Piacentini 69°
31 Y. Kallon 45°
R. Muzzi
Allenatore
Alessandro Grandoni

Logo Inveruno

Arbitro: Giuseppe Rispoli

Logo Savona

4-4-2

12 Zambataro
00 Fiory
15 Marioli
13 Venneri
24 Acquistapace
43 Guarco
Nava
5 Grani
15 Putzolu
5 Garbini
19 Truzzi
8 Cambiaso
Mandelli
00 Degl'Innocenti
27 Chessa
23 Tognoni
7 De Maria
10 Miele
11 Stronati
00 Lombardi
11 Broggini
10 Virdis

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Francesco Montanino

Arbitro
Giuseppe Rispoli 6.5
Ha tenuto in pugno la gara, controllandola con una certa autorità.

Inveruno
Allenatore: Matteo Andreoletti 7.0
L'Inveruno conferma i progressi mostrati in queste ultime settimane ed ora punta deciso alla conquista di un posto al sole nella lotta per i playoff. Unica pecca, lo scarso cinismo offensivo che rischia di vanificare la mole di gioco prodotta. Un aspetto su cui lavorare e che presenta ampi margini di miglioramento.
Akililu Zambataro (POR): 6.5
Si fa trovare sempre pronto quando il Savona prova a farsi vivo dalle sue parti. Da un suo preciso rinvio, nasce il 2-0 di Chessa.
Davide Marioli (DIF): 7.0
Non solo il gol, ma anche un grande lavoro in fase difensiva.
Andrea Acquistapace (DIF): 6.5
Sempre puntuale nelle chiusure difensive.
Riccardo Nava (DIF): 6.5
Eleganti alcune sue sgroppate sulla trequarti avversaria; una piccola distrazione nel finale di gara
Tommaso Putzolu (CEN): 6.0
Partita senza grossi sussulti. Fa il suo, senza infamia e senza lode,
Stefano Truzzi (CEN): 6.5
Lotta tanto in mezzo al campo.
Michele Mandelli (CEN): 6.5
Ottima prestazione in mezzo al campo, con tanti palloni giocati.
Mario Chessa (ATT): 7.0
Segna un gol da attaccante vero, ma nella ripresa divora troppe occasioni favorevolissime, comrpese un calcio di rigore.
Vincent De Maria (ATT): 6.5
Prende parecchie botte, ma è fra i più attivi dell'Inveruno.
Riccardo Stronati (CEN): 7.0
Impeccabile in fase di regia,
Jonathan Broggini (ATT): 6.5
Si da dà fare anche lui in attacco.
Leonardo Puricelli (CEN): s.v.
Pochi minuti per lui.
Emanuele Romanini (ATT): 5.5
Rimedia un'ammonizione davvero sciocca.
Savona
Allenatore: Alessandro Grandoni 5.0
La prestazione della sua squadra è stata a dir poco deludente, e non è servita a nulla la girandola di cambi operata nella ripresa. Ha colpito in negativo la reazione nulla di un Savona in balia dell'avversario per ampi tratti del match e che ha rischiato di subìre un passivo ancora più mortificante. Il terzo posto adesso è a rischio, con Ligorna ed Inveruno che fanno sul serio.
Gianmarco Fiory (POR): 4.5
Clamoroso l'errore che di fatto cambia il volto e le sorti del match. Si riscatta parzialmente nella ripresa con alcuni interventi pregevoli, ma in uscita appare sempre insicuro.
Andrea Venneri (DIF): 5.0
Prova a fare qualcosa di più rispetto ai suoi compagni di squadra, ma non basta.
Simone Guarco (DIF): 5.0
Coinvolto anche lui nella giornata no del Savona.
Eros Grani (DIF): 5.0
Si fa superare spesso e volentieri dagli attaccanti avversari.
Pablo Garbini (DIF): 5.0
Non si salva nemmeno lui. Gli attaccanti dell'Inveruno lo mettono spesso e volentieri in difficoltà.
Andrea Cambiaso (CEN): 6.0
L'unico nel Savona a salvarsi dal naufragio. Colpisce una clamorosa traversa ed è l'ultimo a gettare la spugna.
Edoardo Degl'Innocenti (CEN): 5.0
Prestazione mediocre, come il resto della squadra.
Marco Tognoni (CEN): 5.0
Ha sui piedi la palla buona nel primo tempo, ma Zambataro gli dice di no. Nervoso, rimedia un giallo evitabile.
Francesco Miele (CEN): 5.0
Inconcludente. Spreca la palla del possibile 1-1, dopo la traversa di Cambiaso. Grandoni lo richiama in panchina.
Angelo Lombardi (CEN): 5.5
Prova ad accendere la luce in casa Savona, ma oggi non è giornata.
Francesco Virdis (ATT): 5.0
Si vede davvero poco.
Francesco Torelli (CEN): 5.0
Coinvolto anche lui nel grigiore generale.
Mattia Grandoni (CEN): 5.0
Si segnala per una conclusione sbilenca nel finale.
Salvatore Federico (CEN): s.v.
Entra nel finale, quando ormai i buoi sono abbondantemente scappati dalla stalla.
Riccardo Piacentini (ATT): s.v.
Scampoli di gara per lui, in cui non incide.
Yayah Kallon (ATT): 5.0
Non cambia la sostanza dell'incontro.

Netto e convincente successo dell'Inveruno che supera con un rotondo 2-0 un Savona, abulico e poco incisivo in attacco. I lombardi hanno probabilmente disputato il loro migliore incontro stagionale e devono anzi recriminare per diverse occasioni malamente sprecate se non hanno chiuso con un margine ancora più ampio. La gara si decideva nella parte finale del primo tempo: dapprima era Marioli a depositare un rete un innocuo pallone clamorosamente sfuggito di mano da Fiory, su cross senza pretese di Mandelli. Poi era lo stesso Chessa a superare l'estremo difensore ligure, dopo un chilometrico rilancio di Zambataro che qualche istante prima aveva visto tremare la traversa della propria porta, su botta improvvisa di Cambiaso. Nella ripresa. ci si attendeva la reazione del Savona ma anzi erano i padroni di casa a sfiorare a più riprese il terzo gol. Dapprima era Putzolu con una conclusione ravvicinata, smanacciata sul palo da Fiory a far gridare al gol i propri tifosi; poi Chessa era abile a procurarsi un rigore che però sprecava calciando in maniera fiacca e facilmente leggibile dall'estremo difensore savonese che così riscattava solo in parte l'incredibile svarione del primo tempo. L'Inveruno continuava ad attaccare ed il Savona, nonostante i cambi in attacco, non riusciva quasi mai a rendersi insidioso dalle parti di un Zambataro, oggi spettatore non pagante. La gara si trascinava così stancamente alla conclusione, con Chessa che quasi allo scadere falliva ancora una volta l'occasione del 3-0.

In classifica, per effetto dei risultati odierni, si riapre la lotta per il terzo posto con il Savona che vede minacciosamente avvicinarsi Ligorna, Casale e lo stesso Inveruno che si candida così autorevolmente ad un posto al sole nella lotta per i play-off.

-
Possesso palla
-
10
Tiri totali
9
5
Tiri specchio
6
1
Tiri respinti
-
1
Legni
1
5
Corner
7
14
Falli
16
2
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Inveruno-Savona 2-0

MARCATORI: 36' Marioli (I), 45' Chessa (I).
INVERUNO (): Zambataro 6,5; Marioli 7, Acquistapace 6,5, Nava 6,5, Putzolu 6, Truzzi 6,5, Mandelli 6,5 (84' Puricelli sv) , Chessa 7, De Maria 6,5, Stronati 7, Broggini 6,5 (72' Romanini 5,5) .
A disposizione: Frattini, Botturi, Deri, Zirafa, Lazzaro, Okala Manga, Braidich.
Allenatore: Matteo Andreoletti 7.
SAVONA (4-4-2): Fiory 4,5; Venneri 5, Guarco 5 (52' Torelli 5) , Grani 5 (84' Federico sv) , Garbini 5; Cambiaso 6, Degl'Innocenti 5 (72' Grandoni 5) , Tognoni 5 (69' Piacentini sv) , Miele 5 (45' Kallon 5) , Lombardi 5,5, Virdis 5.
A disposizione: Gallo, Vittiglio, Bacigalupo, Muzzi.
Allenatore: Alessandro Grandoni 5.
ARBITRO: Giuseppe Rispoli 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 28' Tognoni (S); 59' Fiory (S); 82' Truzzi (I); 90' Romanini (I).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 5-7.
RECUPERO: pt 0, st 5