Serie C Girone C 2018-2019
Serie C Girone C 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Sicula Leonzio - Catanzaro: 0 - 2 | Tempo reale, Formazioni

24 novembre 2018 ore 20:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Michele Di Cairano
Logo Sicula Leonzio
0
-
2

Conclusa

Logo Catanzaro

Catanzaro

68° E. D'Ursi
74° A. Iuliano
68° E. D'Ursi
74° A. Iuliano

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

Il Catanzaro si impone 2-0 con grande pragmatismo. I gol arrivano nella ripresa: D'Ursi entra in campo, pesca il jolly e spezza l'equilibrio. Il secondo è un ennesimo regalo della Leonzio, Iuliano ne approfitta e chiude i conti. 

90'+5
tiro fuori di Francesco Ripa. Tentativo di testa alto sopra la traversa.

90'+1
Quattro minuti di recupero

90'
tiro fuori di Andrea Petta a lato di pochissimo

90'
tiro in porta di Eugenio D'Ursi, para narciso in due tempi

87'
La gara sembra essere virtualmente conclusa. Leonzio colpita nell'animo incapace di replicare. 

83'
Ammoniti Gomez e Figliomeni per un accenno di rissa e reciproche scorrettezze.

83'
ammonito Giuseppe Figliomeni

83'
ammonito Ignacio Juanito Gomez

81'
Sostituzione: esce Walter Cozza ed entra Francesco Marano

80'
Gioco fermo per soccorrere un giocatore del Catanzaro rimasto a terra.

79'
Ripa aveva intercettato un buon pallone, salta il portiere e conclude debolmente. Riggio evita il gol

79'
tiro respinto da Cristian Riggio 

78'
tiro fuori di D'Ursi

77'
Cross di Esposito, palla controllata da Furlan. Abbozza una timida reazione la Leonzio.

76'
Sostituzione: esce Nicola Ciccone ed entra Andrea Repossi

75'
Sostituzione: esce Alvaro Iuliano ed entra Eklu Shaka Mawuli

75'
Errore di un difensore della Leonzio (Mirko Esposito), Iuliano ne approfitta e si invola verso Narciso. Il centrocampista non sbaglia e insacca.

74'
goal di Alvaro Iuliano

73'
tiro in porta di Luca Giannone, para Narciso in tuffo.

72'
tiro respinto da Daniele Celiento sulla conclusione di Sainz-Maza

71'
Sostituzione: esce Gianluca Esposito ed entra Vitale

69'
Sostituzione: esce Mamadou Kanoute ed entra Luca Giannone

69'
Break a centrocampo di Iuliano, palla per D'Ursi a sinistra e bolide all'incrocio destro sul quale Narciso non può nulla. Catanzaro in vantaggio.

68'
goal di Eugenio D'Ursi

67'
tiro fuori di Miguel Angel Sainz-Maza molto lontano dalla porta di Furlan.

65'
Catanzaro vicino al vantaggio.

65'
PALO di D'Ursi di testa sul calcio piazzato da sinistra battuto da Celiento e Iuliano.

62'
Sostituzione: esce Manuel Fischnaller ed entra Eugenio D'Ursi

62'
Il Catanzaro prova ad accorciare i tempi e trovare il varco giusto.

61'
calcio d'angolo Alvaro Iuliano

60'
tiro in porta di Nicola Ciccone potentissimo e gran parata di Narciso davvero provvidenziale.

58'
Sostituzione: esce Francesco Russo ed entra Miguel Angel Sainz-Maza

58'
Sostituzione: esce Antonio Gammone ed entra Santo D'Angelo

58'
ammonito Alvaro Iuliano

56'
Cross da sinistra di Fischnaller, Narciso interviene.

56'
tiro fuori di Manuel Fischnaller dal limite dell'area dopo una bella invenzione di Kanouté.

55'
Canovaccio dell'incontro identico a quello della prima parte: il Catanzaro propone, la Leonzio fa buona guardia.

55'
Cross in mezzo da destra pericolosissimo, la sfera attraversa tutta l'area lentinese ma nessuno arriva in tempo per ribadire in porta. 

54'
Aquilanti più in alto di tutti ma ancora Catanzaro in fase di possesso. 

53'
calcio d'angolo Alvaro Iuliano

53'
tiro in porta di Manuel Fischnaller, deviato e palla in angolo.

51'
Entra in area Kanouté dall'out di sinistra, palla in mezzo e libera la retroguardia bianconera.

50'
tiro in porta di Walter Cozza, para Furlan.

49'
Punizione per la Leonzio, una sorta di angolo corto.

49'
Continua a piovere a Lentini.

47'
Inizia la ripresa.

Le squadre rientrano in campo per dare vita alla ripresa.

0-0 alla fine del primo tempo. Poche occasioni fin qui ma nessuna degna di nota. Gara molto tattica, equilibrata e ben interpretata da entrambe le compagini.

45'+2
tiro in porta di Manuel Fischnaller, para Narciso senza problemi.

45'+1
Un minuto di recupero.

45'
Poco da raccontare purtroppo, le due squadre sembrano, a questo punto, voler arrivare comodante all'intervallo.

38'
tiro fuori di Manuel Fischnaller

38'
Intanto, a Lentini inizia a piovere.

36'
tiro fuori di Francesco Russo. Contropiede dei padroni di casa, ma Russo spreca svirgolando.

35'
Buon momento dei padroni di casa.

35'
calcio d'angolo Tommaso Squillace

35'
I bianconeri reclamano un rigore per un tocco col braccio in area giallorossa sul colpo di testa di Ripa.

32'
tiro fuori di Ignacio Juanito Gomez dal limite sugli sviluppi di un calcio piazzato messo in area giallorossa.

30'
Esce finalmente dal guscio la Leonzio: Gomez da destra mette al centro, ma la difesa catanzarese libera. 

29'
Poco da raccontare fino a questo momento, se non qualche tentativo degli uomini di Auteri che tentano di alzare il ritmo. Fino a ora la retroguardia bianconera regge l'urto.

24'
In generale, il Catanzaro tiene le redini del gioco, mentre la Leonzio, tutta indietro rispetto alla linea della palla, prova a difendersi con ordine.

18'
Fase di pressione dei calabresi stabilmente nella metà campo avversaria, la Leonzio se la cava.

17'
calcio d'angolo Alvaro Iuliano

17'
calcio d'angolo Mamadou Kanoute

16'
Stacca Petta e libera, ma la palla resta in possesso dei giallorossi.

16'
calcio d'angolo Manuel Fischnaller

16'
Cross di Nicoletti beffardo, c'è una deviazione.

13'
Poche emozioni fino a questo momento.

11'
tiro in porta di Ignacio Juanito Gomez in rovesciata, ma conclusione debole e facile preda di Furlan.

10'
ammonito Cristian Riggio per l'atterramento di Ripa che si stava involando verso la porta difesa da Furlan.

10'
Bella la combinazione tra Gomez e Gammone, il quale però viene pescato leggermente oltre la linea difensiva avversaria.

9'
fuorigioco di Antonio Gammone

3'
Iniziale fase di studio, ma entrambe le squadre sono scese in campo con il piglio giusto.

Ingresso in campo delle due squadre.

Le squadre rientrano negli spogliatoi dopo la fase dedicata al riscaldamento.

Prova di maturità, dunque, per entrambe le squadre rispettivamente allenate da Paolo Bianco e Gaetano Auteri. 

Le due compagini, appaiate in classifica in zona playoff a 17 punti vivono un momento profondamente diverso. I siciliani, infatti, sono reduci da due sconfitte di fila, mentre i calabresi da due vittorie consecutive.

Benvenuti all’Angelino Nobile-Sicula Trasporti Stadium di Lentini per la sfida, valevole per la 13/a giornata del Girone C di Serie C, tra Sicula Leonzio e Catanzaro.

Gara tra due squadre in forma, che intendono superarsi. E' sfida tra mentalità offensive all'Angelino Nobile, il Catanzaro è reduce da due vittorie di fila e vuole proseguire la corsa ai primissimi posti. Medesima intenzione della Sicula di Bianco, però reduce da due sconfitte di fila.
Sicula Leonzio
IN CAMPO (4-3-3)
1 A. Narciso
13 M. Esposito
18 A. Aquilanti
18 A. Petta
3 T. Squillace
21 W. Cozza 81°
8 G. Esposito 71°
24 A. Gammone 58°
30 I. Juanito Gomez 83°
9 F. Ripa
11 F. Russo 58°

IN PANCHINA
1 E. Polverino
12 M. La Cagnina
2 D. Talarico
27 S. D'Angelo 58°
3 G. Laezza
15 M. Ferrini
25 F. Marano 81°
24 F. Palermo
4 F. Giunta
16 M. Sainz-Maza 58°
14 F. De Felice
25 . Vitale 71°
Allenatore
Paolo Bianco
Catanzaro
IN CAMPO (3-4-3)
1 J. Furlan
5 D. Celiento
23 G. Figliomeni 83°
14 C. Riggio 10°
11 G. Statella
4 M. Maita
8 A. Iuliano 58° 74° 75°
6 M. Nicoletti
21 M. Fischnaller 62°
2 N. Ciccone 76°
17 M. Kanoute 69°

IN PANCHINA
12 E. Elezaj
22 R. Mittica
18 N. Nikolopoulos
10 L. Giannone 69°
13 A. Favalli
7 E. D'Ursi 68° 62°
9 S. Infantino
16 E. Mawuli 75°
25 F. Posocco
27 A. Repossi 76°
Allenatore
Gaetano Auteri

Logo Sicula Leonzio

4-3-3

Arbitro: Michele Di Cairano

Logo Catanzaro

3-4-3

1 Narciso
1 Furlan
13 Esposito
5 Celiento
18 Aquilanti
23 Figliomeni
18 Petta
14 Riggio
3 Squillace
11 Statella
21 Cozza
4 Maita
8 Esposito
8 Iuliano
24 Gammone
6 Nicoletti
30 Juanito Gomez
21 Fischnaller
9 Ripa
2 Ciccone
11 Russo
17 Kanoute

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Redazione

Arbitro
Michele Di Cairano 6.5
In certi momenti arbitra alla "inglese" ma ciò non gli evita di mantenere il controllo della gara.

Sicula Leonzio
Allenatore: Paolo Bianco 5.5
Da il giusto atteggiamento alla squadra nel primo tempo. La ripresa invece è deficitaria e forse mancano alcuni accorgimenti tattici che varino il 4-3-3. In generale, la Leonzio tira troppo poco in porta.
Antonio Narciso (POR): 6.5
Non può nulla sui due gol e ne evita almeno altrettanti.
Mirko Esposito (DIF): 5.0
Regge come tutti nel primo tempo, poi crolla e commette l'errore decisivo che consente agli avversari di chiudere i conti.
Antonio Aquilanti (DIF): 6.0
Buona prova sul tridente d'attacco del Catanzaro. Incolpevole sui gol.
Andrea Petta (DIF): 6.5
Torna in campo dal primo minuto e la sua esperienza si vede. Si spinge anche in avanti alla ricerca di una rimonta impossibile.
Tommaso Squillace (CEN): 5.5
Spinge, ma qualcosa nei meccanismi della Leonzio non funziona.
Walter Cozza (CEN): 5.5
Fa da regista e nel primo tempo vi riesce pure seppure la Leonzio non crei occasioni da gol degne di nota.
Gianluca Esposito (CEN): 5.5
Partita di contenimento, ma il centrocampista soffre il rapido possesso palla del Catanzaro.
Antonio Gammone (ATT): 6.5
Senza dubbio il migliore tra i bianconeri. Finché c'è lui in campo il centrocampo lentinese regge. Esce lui ed è buio pesto.
Ignacio Juanito Gomez (ATT): 6.0
Lotta come un ragazzino ma a noi appare troppo sacrificato e troppo isolato nel tridente d'attacco.
Francesco Ripa (ATT): 5.5
Lotta come sempre, sullo 0-2 tira debolmente e non riesce a siglare il gol che avrebbe riaperto l'incontro.
Francesco Russo (ATT): 6.0
Da battaglia, ma non risulta decisivo.
Santo D'Angelo (CEN): 5.5
Entra sullo 0-1 ma non è brillante ed è penalizzato dal rendimento di una squadra che dopo i gol non ha più la forza di reagire.
Francesco Marano (CEN): s.v.
Entra a poco dal termine.
Miguel Angel Sainz-Maza (ATT): 5.0
Da lui ci aspetta tantissimo, ma fino a ora non ha dimostrato il proprio valore.
Vitale (ATT): s.v.
Entra al 71', non riesce a incidere.
Catanzaro
Allenatore: Gaetano Auteri 7.5
Il Catanzaro gioca a memoria e infila la terza vittoria di fila. Azzecca i cambi e spinge i suoi al pressing fino alla fine dell'incontro. Condottiero!
Jacopo Furlan (POR): 6.5
Poco impegnato ma sempre pronto in quel paio di circostanze nelle quali viene chiamato in causa.
Daniele Celiento (DIF): 6.5
Una diga come i compagni di reparto. Non disdegna avanzare e dare superiorità numerica alla propria squadra.
Giuseppe Figliomeni (DIF): 6.5
Insuperabile anche lui e la Leonzio raramente gli provoca problemi.
Cristian Riggio (DIF): 6.5
Parte male facendosi ammonire e rischiando poco dopo addirittura il rosso. L'ex Akragas però dimostra di fare parte di automatismi sempre più oleati.
Giuseppe Statella (CEN): 6.5
Di categoria superiore e lo dimostra su ogni pallone.
Mattia Maita (CEN): 7.0
Motorino instancabile.
Alvaro Iuliano (CEN): 7.0
Quantità e qualità infinite. Crede in un pallone apparentemente innocuo e va a siglare il raddoppio.
Manuel Nicoletti (DIF): 6.5
Un giovane con il piglio di giocatore navigato.
Manuel Fischnaller (ATT): 6.5
Combatte su ogni pallone, prova qualche conclusione in porta.
Nicola Ciccone (ATT): 7.0
Uomo che percorre la zona d'attacco da destra a sinistra creando enormi spazi ai compagni. Vicino al gol, Narciso gli dice di no.
Mamadou Kanoute (ATT): 6.5
Uomo fondamentale nel raccordo con la linea di centrocampo.
Luca Giannone (CEN): 6.5
Entra e si fa notare per corsa e spirito combattivo.
Eugenio D'Ursi (ATT): 7.0
Entra, pesca il jolly che spezza la gara e prova il tiro in porta in almeno altre due circostanze.
Eklu Shaka Mawuli (CEN): s.v.
Entra a quindici dalla fine.
Andrea Repossi (CEN): s.v.
Entra al 76' a risultato acquisito.
Il Catanzaro si impone 2-0 con grande pragmatismo. I gol arrivano nella ripresa: D'Ursi entra in campo, pesca il jolly e spezza l'equilibrio. Il secondo è un ennesimo regalo della Leonzio, Iuliano ne approfitta e chiude i conti. 
-
Possesso palla
-
7
Tiri totali
9
2
Tiri specchio
7
-
Tiri respinti
2
-
Legni
-
3
Corner
5
-
Falli
-
1
Fuorigioco
-
1
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Sicula Leonzio-Catanzaro 0-2

MARCATORI: 68' D'Ursi (C), 74' Iuliano (C).
SICULA-LEONZIO (4-3-3): Narciso ; Esposito , Aquilanti , Petta , Squillace ; Cozza (81' Marano ) , Esposito (71' Vitale ) , Gammone (58' D'Angelo ) ; Juanito Gomez , Ripa , Russo (58' Sainz-Maza ) .
A disposizione: Polverino, La Cagnina, Talarico, Laezza, Ferrini, Palermo, Giunta, De Felice.
Allenatore: Paolo Bianco 5,5.
CATANZARO (3-4-3): Furlan ; Celiento , Figliomeni , Riggio ; Statella , Maita , Iuliano (75' Mawuli ) , Nicoletti ; Fischnaller (62' D'Ursi ) , Ciccone (76' Repossi ) , Kanoute (69' Giannone ) .
A disposizione: Elezaj, Mittica, Nikolopoulos, Favalli, Infantino, Posocco.
Allenatore: Gaetano Auteri 7,5.
ARBITRO: Michele Di Cairano 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 10' Riggio (C); 58' Iuliano (C); 83' Juanito Gomez (S); 83' Figliomeni (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 1-5.
RECUPERO: pt 0, st 0