Serie C Girone B 2017-2018
Serie C Girone B 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Santarcangelo - Mestre: 2 - 1 | Tempo reale, Formazioni

18° giornata Serie C Girone B 2017-2018

Stadio Valentino Mazzola

9 dicembre 2017 ore 14:30

Arbitro: Marco Acanfora

Santarcangelo

53° N. Capellini
78° G. Piccioni

Logo Santarcangelo
2
-
1

Conclusa

Logo Mestre

Mestre

40° A. Spagnoli
53° N. Capellini
78° G. Piccioni

Mestre

Logo Mestre
1
40° A. Spagnoli

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Esordio con vittoria (in rimonta) per Alberto Cavasin sulla panchina del Santarcangelo. Al Mazzola la squadra gialloblù ritrova il sorriso battendo 2-1 il Mestre. I padroni di casa creano tre occasioni in avvio con Piccioni, Palmieri e Sirignano ma, alla prima vera palla gol, il Mestre passa in vantaggio con Spagnoli con una conclusione precisa che termina alle spalle di Bastianoni. In avvio di ripresa, Spagnoli sfiora il 2-0 ma il palo dice no all'attaccante del Mestre. La squadra arancionera, da quel momento, crolla: Capellini firma l'1-1 in contropiede al 53' e, nel giro di 5', sfiora due volte la rimonta. A firmare il gol-vittoria per il Santarcangelo ci pensa Piccioni a 10' dalla fine, sfruttando una riposta non perfetta di Gagno al tiro di Dhamo. L'assalto finale ospite è ben sventato dalla difesa di casa che porta a casa un risultato prezioso.

In casa Santarcangelo, molto positiva la reazione della squadra ma, in particolare, si segnalano Dalla Bona e Piccioni. Per quanto riguarda il Mestre, si salva solo Spagnoli, autore di un gol, un palo ed un paio di giocate positive. Male, invece, Sodinha e la difesa, distratta sulle azioni del gol con un Gagno in giornata non positiva.

Sette punti nelle ultime quattro partite per il Santarcangelo che conferma di vivere un buon momento di forma. I canarini si portano a 13 punti, mettendo nel mirino Teramo e Vicenza. Terzo passo falso nelle ultime cinque per il Mestre che resta a quota 21 al nono posto, al pari del Sudtirol. Il prossimo turno prevede Ravenna-Santarcangelo e Mestre-Sudtirol.

Ore 16.23, triplice fischio finale.

88'
Casarotto! Grande risposta di Bastianoni sulla conclusione a botta sicura di Casarotto.

85'
Mestre in forcing offensivo, la squadra di Zironelli ha poco più di 5' per pareggiare.

78'
2-1 SANTARCANGELO! PICCIONI! Canarini in vantaggio a 10' dalla fine: tiro di Dhamo, para malamente Gagno che lascia libero il pallone per Piccioni che, da rapace d'area, firma il 2-1.

77'
Giallo a Bussaglia.

75'
E anche Neto Pereira al posto di Sodinha: finiti i cambi di Zironelli.

75'
Sottovia per Spagnoli.

74'
Pericoloso il Mestre con Spagnoli che non arriva per poco sul pallone messo in mezzo da Fabbri.

70'
Fuori anche Zecchin, dentro Casarotto.

70'
Kirwan per Lavagnoli.

65'
Tiro di Fabbri da lontano, para facile Bastianoni.

63'
Secondo cambio Santarcangelo: Bussaglia per Palmieri.

60'
Sostituzione anche per il Mestre: Boscolo al posto di Rubbo.

59'
Cambio Santarcangelo: Dhamo al posto di Capellini.

54'
Ancora Capellini vicino al gol: il centrocampista si ritrova libero in area, controlla e tira ma Sodinha salva i suoi.

53'
1-1 SANTARCANGELO! CAPELLINI! Contropiede dei canarini condotto e concluso dall'ex Modena che, col piattone sinistro, la mette laddove Gagno non può arrivare.

50'
PALO MESTRE! Si salva il Santarcangelo con Spagnoli che centra il palo a Bastianoni battuto.

50'
Santarcangelo in affanno, affondo di Lavagnoli e Toninelli si rifugia in corner.

46'
Ore 15.35, inizia il secondo tempo.

Ore 15.19, fine primo tempo.

43'
Mestre vicino al 2-0 ma il tentativo di Rubbo, su assist di Lavagnoli, dà solo l'illusione del gol.

40'
1-0 MESTRE! SPAGNOLI! L'attaccante mestrino batte Bastianoni concretizzando il filtrante di Sodinha, protestano i canarini ma la posizione di Spagnoli sembra regolare.

33'
Tentativo provvidenziale di Sirignano che anticipa Spagnoli a tu per tu con Bastianoni.

27'
Primo squillo di Sodinha, bolide mancino dai trenta metri e palla che termina un metro lontano dall'incrocio dei pali.

25'
Scollinata la metà del primo tempo, sempre 0-0 il parziale.

19'
Tentativo da lontano di Sirignano, vola Gagno che blocca in presa aerea.

16'
Ancora Santarcangelo in avanti ma il tentativo di Piccioni è debole e si perde sul fondo.

11'
Palmieri! Pericoloso il Santarcangelo con l'incornata dell'attaccante sul cross di Cagnano, palla che termina alta non di molto.

5'
Primo tentativo del Mestre con Gritti, parata di Bastianoni agevolata da una deviazione di un difensore.

1'
Ore 14.34, inizia la gara.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su 'Formazioni' sulla barra per consultarle.

Esordio casalingo per mister Cavasin, chiamato in settimana a sostituire Angelini alla guida del Santarcangelo. I canarini, ultimi in classifica alla pari del Fano, ricevono un Mestre discontinuo - quattro punti nelle ultime quattro partite - ma comunque in piena lotta playoff.
Santarcangelo
IN CAMPO (3-5-2)
32 E. Bastianoni
4 A. Bondioli
5 M. Briganti
23 C. Sirignano
2 D. Toninelli
8 D. Dalla Bona
20 F. Obeng
3 A. Cagnano
14 G. Piccioni 78°
17 N. Capellini 59° 53°
16 F. Palmieri 63°

IN PANCHINA
18 A. Dhamo 59°
11 A. Bussaglia 77° 63°
1 J. Moscatelli
42 S. Addario
24 L. Maloku
25 M. Broli
13 L. Luciani
28 L. Spoliarits
15 A. Soumahin
29 F. Cittadoni
30 A. Chiacchio
10 N. Bruschi
Allenatore
Alberto Cavasin
Mestre
IN CAMPO (3-4-1-2)
26 R. Gagno
19 M. Gritti
13 A. Perna
14 E. Politti
3 A. Fabbri
11 M. Beccaro
16 A. Rubbo 60°
24 G. Zecchin 70°
5 L. Lavagnoli 70°
17 F. Sodinha 75°
9 A. Spagnoli 75° 40°

IN PANCHINA
4 N. Kirwan 70°
7 S. Casarotto 70°
8 A. Boscolo 60°
10 L. Neto Pereira 75°
23 D. Sottovia 75°
12 G. Zironelli
1 A. Favaro
6 A. Boffelli
15 N. Stefanelli
18 F. Bonaldi
20 M. Bussi
Allenatore
Mauro Zironelli

Logo Santarcangelo

3-5-2

Arbitro: Marco Acanfora

Logo Mestre

3-4-1-2

32 Bastianoni
26 Gagno
4 Bondioli
19 Gritti
5 Briganti
13 Perna
23 Sirignano
14 Politti
2 Toninelli
3 Fabbri
8 Dalla Bona
11 Beccaro
20 Obeng
16 Rubbo
3 Cagnano
24 Zecchin
14 Piccioni
5 Lavagnoli
17 Capellini
17 Sodinha
16 Palmieri
9 Spagnoli

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Marco Acanfora

Santarcangelo
Allenatore: Alberto Cavasin
Elia Bastianoni (POR):
Andrea Bondioli (DIF):
Marco Briganti (DIF):
Ciro Sirignano (DIF):
Dario Toninelli (DIF):
Daniele Dalla Bona (CEN):
Francis Obeng (CEN):
Andrea Cagnano (DIF):
Gianmarco Piccioni (ATT):
Aleksandros Dhamo (CEN):
Andrea Bussaglia (ATT):
Nicola Capellini (CEN):
Federico Palmieri (ATT):
Mestre
Allenatore: Mauro Zironelli
Riccardo Gagno (POR):
Matteo Gritti (DIF):
Armando Perna (DIF):
Emanuele Politti (DIF):
Alessandro Fabbri (DIF):
Marco Beccaro (ATT):
Niko Kirwan (CEN):
Stefano Casarotto (CEN):
Andrea Boscolo (CEN):
Leonidas Neto Pereira (ATT):
Dario Sottovia (ATT):
Alberto Rubbo (CEN):
Gianpietro Zecchin (CEN):
Luca Lavagnoli (CEN):
Felipe Sodinha (ATT):
Alberto Spagnoli (ATT):
Esordio con vittoria (in rimonta) per Alberto Cavasin sulla panchina del Santarcangelo. Al Mazzola la squadra gialloblù ritrova il sorriso battendo 2-1 il Mestre. I padroni di casa creano tre occasioni in avvio con Piccioni, Palmieri e Sirignano ma, alla prima vera palla gol, il Mestre passa in vantaggio con Spagnoli con una conclusione precisa che termina alle spalle di Bastianoni. In avvio di ripresa, Spagnoli sfiora il 2-0 ma il palo dice no all'attaccante del Mestre. La squadra arancionera, da quel momento, crolla: Capellini firma l'1-1 in contropiede al 53' e, nel giro di 5', sfiora due volte la rimonta. A firmare il gol-vittoria per il Santarcangelo ci pensa Piccioni a 10' dalla fine, sfruttando una riposta non perfetta di Gagno al tiro di Dhamo. L'assalto finale ospite è ben sventato dalla difesa di casa che porta a casa un risultato prezioso.

In casa Santarcangelo, molto positiva la reazione della squadra ma, in particolare, si segnalano Dalla Bona e Piccioni. Per quanto riguarda il Mestre, si salva solo Spagnoli, autore di un gol, un palo ed un paio di giocate positive. Male, invece, Sodinha e la difesa, distratta sulle azioni del gol con un Gagno in giornata non positiva.

Sette punti nelle ultime quattro partite per il Santarcangelo che conferma di vivere un buon momento di forma. I canarini si portano a 13 punti, mettendo nel mirino Teramo e Vicenza. Terzo passo falso nelle ultime cinque per il Mestre che resta a quota 21 al nono posto, al pari del Sudtirol. Il prossimo turno prevede Ravenna-Santarcangelo e Mestre-Sudtirol.
-
Possesso palla
-
2
Tiri totali
1
2
Tiri specchio
1
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
1
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Santarcangelo-Mestre 2-1

MARCATORI: 40' Spagnoli (M), 53' Capellini (S), 78' Piccioni (S).
SANTARCANGELO (3-5-2): Bastianoni ; Bondioli , Briganti , Sirignano ; Toninelli , Capellini (59' Dhamo ) , Dalla Bona , Obeng , Cagnano ; Palmieri (63' Bussaglia ) , Piccioni .
A disposizione: Moscatelli, Addario, Maloku, Broli, Luciani, Spoliarits, Soumahin, Cittadoni, Chiacchio, Bruschi.
Allenatore: Alberto Cavasin .
MESTRE (3-4-1-2): Gagno ; Gritti , Perna , Politti ; Fabbri , Rubbo (60' Boscolo ) , Zecchin (70' Casarotto ) , Lavagnoli (70' Kirwan ) ; Sodinha (75' Neto Pereira ) ; Beccaro , Spagnoli (75' Sottovia ) .
A disposizione: Zironelli, Favaro, Boffelli, Stefanelli, Bonaldi, Bussi.
Allenatore: Mauro Zironelli .
ARBITRO: Marco Acanfora
NOTE: nessuna
AMMONITI: 77' Bussaglia (S).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0