Serie C Girone B 2017-2018
Serie C Girone B 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Renate - Teramo: 0 - 0 | Tempo reale, Formazioni

19 novembre 2017 ore 14:30

Arbitro: Marco D'Ascanio
Logo Renate
0
-
0

Conclusa

Logo Teramo

Renate

Logo Renate
0

Teramo

Logo Teramo
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Un buon Teramo riesce ad imbrigliare il Renate permettendo al Padova di allungare in vetta alla classifica. In quel di Meda, infatti, la squadra di Asta si dispone bene in campo, imponendo uno 0-0 che rappresenta una delle sorprese di giornata. Partono forte i padroni di casa ma la prima vera occasione è degli ospiti con Foggia. Di Gregorio è attento e permette ai suoi di andare all'intervallo sullo 0-0. Nella ripresa Lunetta si vede sbarrare la strada da Calore e, nell'occasione, si fa male - si teme un lungo stop - ed è costretto al cambio.  Nel finale ci provano prima Graziano e poi Simonetti ma il punteggio non cambia: tra Renate e Teramo è 0-0.

Tra i padroni di casa, spicca la prova di Di Gregorio che chiude un altro clean sheet. Bene anche Di Gennaro mentre non convincono più di tanto Anghileri e Musto. Per il Teramo, da sottolineare la prova grintosa di Foggia e Ilari mentre non incidono come dovrebbero Tulli e De Grazia.

Il Renate raccoglie il secondo pareggio nelle ultime tre e perde le distanze - tre punti - dal Padova capolista. Nono pareggio su quattordici partite per il Teramo che non vince da un mese ma si porta a +5 dalla zona playout. Il prossimo turno prevede Teramo-Sambenedettese e Ravenna-Renate.

Ore 16.20, triplice fischio finale.

90'
Quattro di recupero.

88'
Simonetti! Il centrocampista del Renate vicino all'1-0 ma Calore salva tutto!

80'
Cambio Teramo: fuori Tulli, c'è Bacio Terracino.

80'
Cambio Teramo: Pietrantonio per Ventola.

77'
Giallo per Ilari.

72'
Graziano! Tentativo del centrocampista ospite ma Di Gregorio è un felino e toglie il pallone dal sette.

68'
Cambio anche nel Teramo: Barbuti per Foggia.

68'
Cambio Renate: Musto lascia spazio a Sofia.

68'
Cambio Renate: Mattioli per Savi.

62'
Foggia tenta la 'puntata' stile calcetto, bravo Di Gregorio a parare.

55'
Cambio Renate: fuori l'acciaccato Lunetta, dentro Gomez.

52'
Lunetta! L'attaccante del Renate si trova a tu per tu con Calore ma il portiere del Teramo sbarra la strada.

48'
Fallo tattico di Savi, ammonito il difensore del Renate.

47'
Clamorosa doppia occasione Renate: Calore respinge ottimamente il tiro di Finocchio, sulla respinta ci prova Vannucci ma la palla finisce alta.

46'
Ore 15.31, inizia il secondo tempo.

Ore 15.16, fine primo tempo.

43'
Resta in avanti il Teramo, corner per la formazione di Asta non sfruttato.

37'
Cambio Teramo: fuori l'infortunato Amadio, dentro Graziano.

36'
Anghileri! Conclusione dal limite del 7 nerazzurro, palla che lambisce il palo ed esce. Brivido per il Teramo.

32'
Tulli! Brivido per il Renate, l'attaccante ospite la tenta da fuori area ma sfiora il palo.

28'
Foggia il più attivo dei suoi: conclusione dell'attaccante che però non impegna Di Gregorio.

25'
Ben disposta in campo la formazione ospite, il Renate mantiene il pallino del gioco ma Calore, per il momento, non ha corso pericoli.

15'
Equilibrio dopo il primo quarto d'ora: sempre 0-0 ma il Renate attacca.

8'
Spreca una buona chance il Teramo con Foggia che preferisce andare in solitaria che servire Tulli, recupera Di Gennaro.

4'
Cross insidioso di Palma ma Calore esce bene in presa alta.

1'
Ore 14.30, inizia la gara.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su 'Formazione' sulla barra per consultarle. 

Da sorpresa a conferma: il Renate è chiamato a dimostrare che l'inizio di stagione non è frutto del caso. Il nuovo avversario per le Pantere si chiama Teramo ed è reduce da un brusco KO interno contro il Gubbio. Pochi dubbi di formazioni per entrambe le squadre: il calcio d'inizio è atteso per le 14.30 di domenica.
Renate
IN CAMPO (4-3-3)
1 M. Di Gregorio
15 M. Di Gennaro
16 D. Vannucci
7 M. Anghileri
4 N. Pavan
10 A. Palma
8 L. Simonetti
21 F. Finocchio
3 D. Savi 68° 48°
11 G. Lunetta 55°
18 L. Musto 68°

IN PANCHINA
18 A. Mattioli 68°
9 G. Gomez 55°
26 N. Sofia 68°
22 M. Cincilla
12 S. Turati
14 T. Makinen
25 E. De Micheli
27 G. Fietta
19 T. Confalonieri
Allenatore
Roberto Cevoli
Teramo
IN CAMPO (4-4-2)
22 T. Calore
6 I. Speranza
23 N. Caidi
15 S. Sales
4 L. De Grazia
14 K. Varas Marcillo
10 C. Ilari 77°
2 C. Ventola 80°
8 S. Amadio 37°
9 C. Foggia 68°
11 G. Tulli 80°

IN PANCHINA
3 M. Pietrantonio 80°
16 G. Graziano 37°
25 R. Barbuti 68°
24 A. Bacio Terracino 80°
12 M. Lewandowski
13 A. Milillo
5 M. Altobelli
7 L. Paolucci
17 M. Soumaré
20 A. Mancini
Allenatore
Antonino Asta

Logo Renate

4-3-3

Arbitro: Marco D'Ascanio

Logo Teramo

4-4-2

1 Di Gregorio
22 Calore
15 Di Gennaro
6 Speranza
16 Vannucci
23 Caidi
7 Anghileri
15 Sales
4 Pavan
4 De Grazia
10 Palma
14 Varas Marcillo
8 Simonetti
10 Ilari
21 Finocchio
2 Ventola
3 Savi
8 Amadio
11 Lunetta
9 Foggia
18 Musto
11 Tulli

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Marco D'Ascanio

Renate
Allenatore: Roberto Cevoli
Michele Di Gregorio (POR):
Matteo Di Gennaro (DIF):
Diego Vannucci (DIF):
Marco Anghileri (CEN):
Nicola Pavan (CEN):
Antonio Palma (CEN):
Lorenzo Simonetti (CEN):
Francesco Finocchio (ATT):
Alessandro Mattioli (DIF):
Guido Gomez (ATT):
Nicolò Sofia (ATT):
Davide Savi (DIF):
Gabriel Lunetta (ATT):
Lorenzo Musto (ATT):
Teramo
Allenatore: Antonino Asta
Tomasch Calore (POR):
Ivan Speranza (DIF):
Nebil Caidi (DIF):
Simone Sales (DIF):
Lorenzo De Grazia (CEN):
Kevin Varas Marcillo (CEN):
Carlo Ilari (CEN):
Manfredo Pietrantonio (DIF):
Giovanni Graziano (CEN):
Riccardo Barbuti (ATT):
Antonio Bacio Terracino (ATT):
Christian Ventola (DIF):
Stefano Amadio (CEN):
Ciro Foggia (ATT):
Giacomo Tulli (ATT):
Un buon Teramo riesce ad imbrigliare il Renate permettendo al Padova di allungare in vetta alla classifica. In quel di Meda, infatti, la squadra di Asta si dispone bene in campo, imponendo uno 0-0 che rappresenta una delle sorprese di giornata. Partono forte i padroni di casa ma la prima vera occasione è degli ospiti con Foggia. Di Gregorio è attento e permette ai suoi di andare all'intervallo sullo 0-0. Nella ripresa Lunetta si vede sbarrare la strada da Calore e, nell'occasione, si fa male - si teme un lungo stop - ed è costretto al cambio.  Nel finale ci provano prima Graziano e poi Simonetti ma il punteggio non cambia: tra Renate e Teramo è 0-0.

Tra i padroni di casa, spicca la prova di Di Gregorio che chiude un altro clean sheet. Bene anche Di Gennaro mentre non convincono più di tanto Anghileri e Musto. Per il Teramo, da sottolineare la prova grintosa di Foggia e Ilari mentre non incidono come dovrebbero Tulli e De Grazia.

Il Renate raccoglie il secondo pareggio nelle ultime tre e perde le distanze - tre punti - dal Padova capolista. Nono pareggio su quattordici partite per il Teramo che non vince da un mese ma si porta a +5 dalla zona playout. Il prossimo turno prevede Teramo-Sambenedettese e Ravenna-Renate.
-
Possesso palla
-
-
Tiri totali
-
-
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Renate-Teramo 0-0

RENATE (4-3-3): Di Gregorio ; Savi (68' Mattioli ) , Di Gennaro , Vannucci , Anghileri ; Pavan , Palma , Simonetti ; Lunetta (55' Gomez ) , Musto (68' Sofia ) , Finocchio .
A disposizione: Cincilla, Turati, Makinen, De Micheli, Fietta, Confalonieri.
Allenatore: Roberto Cevoli .
TERAMO (4-4-2): Calore ; Ventola (80' Pietrantonio ) , Speranza , Caidi , Sales ; Amadio (37' Graziano ) , De Grazia , Varas Marcillo , Ilari ; Foggia (68' Barbuti ) , Tulli (80' Bacio Terracino ) .
A disposizione: Lewandowski, Milillo, Altobelli, Paolucci, Soumaré, Mancini.
Allenatore: Antonino Asta .
ARBITRO: Marco D'Ascanio
NOTE: nessuna
AMMONITI: 48' Savi (R); 77' Ilari (T).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0