Serie C Girone B 2017-2018
Serie C Girone B 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Padova - Mestre: 2 - 1 | Tempo reale, Formazioni

8 novembre 2017 ore 20:30

Arbitro: Federico Dionisi

Padova

8° M. Guidone
31° M. Guidone

Logo Padova
2
-
1

Conclusa

Logo Mestre

Mestre

68° L. Neto Pereira

Padova

Logo Padova
2
8° M. Guidone
31° M. Guidone

Mestre

Logo Mestre
1
68° L. Neto Pereira

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Gol e spettacolo all'Euganeo con il Padova che vince 2-1 sul Mestre e vola in testa alla classifica. I biancoscudati partono subito a razzo e sbloccano il risultato già all'8' con Guidone sull'assist preciso di Marcandella. L'azione si ripete al 31' con l'ex Pisa che batte per la seconda volta Favaro. Il primo tempo del Mestre si riassume solo nella traversa di Beccaro, molto sfortunato nella circostanza. Nel secondo tempo i ragazzi di Zironelli crescono e riaprono il match al 68' con l'ex di turno Neto Pereira sugli sviluppi di un corner. Il Mestre apparecchia il forcing finale lasciando grandissimi spazi al Padova che non concretizza chance clamorose con Belingheri e Cisco ma tiene il 2-1 fino al triplice fischio finale.

In casa Padova MVP assoluto Guidone, autore della doppietta decisiva ai fini del risultato. Molto buone le prestazioni anche di Marcandella e Cappelletti mentre incide poco Mandorlini. Per il Mestre, sfortunato ma grintoso Beccaro mentre delude Sottovia, apparso fuori dal match. A segno Neto Pereira che però si assenta troppo nel corso del 90'. 

Il Padova vince la terza partita delle ultime cinque uscite e si porta a 23 punti, stazionandosi in prima posizione davanti al Renate. Dopo tre pareggi e due vittorie, invece, si ferma a cinque la striscia positiva del Mestre, al momento settimo a quota 17. Il prossimo turno prevede due scontri diretti come Mestre-Renate e Pordenone-Padova.

Ore 22.22, triplice fischio finale.

90'
Cinque di recupero.

82'
Cambio Padova: Russo al posto di Guidone.

82'
Cambio Padova: Chinellato per Capello.

79'
Cambio Mestre: Bonaldi per Fabbri.

79'
Cambio Mestre: Kirwan per Lavagnoli.

75'
Un quarto d'ora alla fine, il Padova è in vantaggio ma il Mestre è più vivo e combattivo che mai.

72'
Ci prova subito Cisco, parata facile di Favaro.

69'
Cambio Padova: De Risio per Serena.

69'
Cambio Padova: Cisco per Marcandella.

68'
1-2 MESTRE! Neto Pereira! Gli ospiti riaprono la partita con l'ex di turno che, in mischia sugli sviluppi di un corner, batte Bindi.

64'
Ammonito Trevisan.

63'
Doppia occasione per il Padova con Marcandella e Guidone ma Favaro riesce a respingere.

60'
Punizione di Sodinha deviata in angolo da Cappelletti, subito pericoloso l'ex Brescia.

59'
Cambio Mestre: Sodinha per Rubbo

54'
Occasione per il Mestre con il diagonale di Rubbo deviato in angolo da Cappelletti.

53'
Cambio Mestre: Boscolo per Zecchin.

52'
Cambio Padova: Pinzi per Mandorlini.

46'
Ore 21.33, inizia il secondo tempo.

Ore 21.18, fine primo tempo.

41'
Ammonito Gritti.

37'
Sinistro a giro di Rubbo, palla fuori di non molto.

33'
Giallo a Zecchin per proteste.

31'
2-0 PADOVA! Ancora Guidone! Marcandella soffia palla a Gritti, arriva davanti a Favaro e serve Guidone che, a porta vuota, non può sbagliare.

29'
Coast to coast di Belingheri che conclude dal limite, si distende e para Favaro.

26'
Rischia l'autogol Perna con un colpo di testa all'indietro, palla in corner.

22'
Tentativo debole di Beccaro, nessun problema per Bindi.

20'
Cerca di reagire il Mestre, ora controlla il Padova.

12'
TRAVERSA MESTRE! Subito reazione degli arancioneri: dopo una mischia fuori dall'area del Padova, Beccaro prova il tiro che si stampa sulla traversa.

8'
1-0 PADOVA! Guidone! Marcandella scende sulla fascia e fa partire un cross perfetto per l'intervento in scivolata di Guidone che non lascia scampo a Favaro.

3'
Punizione di Contessa e colpo di testa di Cappelletti fuori misura: subito avanti il Padova.

1'
Ore 20.32, inizia la gara.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su 'Formazioni' sulla barra per consultarle.

Sfida d'alta quota all'Euganeo dove il Padova ospita terzo in classifica ospita un Mestre in fiducia - vittoria 1-0 con il Basano - e imbattuto da cinque partite consecutive. Probabile turnover per Bisoli ma il tecnico ex Cesena non modificherà l'assetto base con Serena che dovrebbe tornare titolare in mezzo al campo, al posto di uno tra Pinzi e Pulzetti. In avanti, invece, non ci sarà Guidone: al suo posto Chinellato. Il Mestre, invece, dovrebbe schierare dall'inizio Sodinha con Beccaro e Sottovia in avanti, confermando invece il pacchetto difensivo.
Padova
IN CAMPO (4-3-1-2)
1 G. Bindi
16 N. Madonna
23 D. Cappelletti
5 T. Trevisan 64°
3 S. Contessa
25 L. Belingheri
4 R. Serena 69°
21 D. Marcandella 69°
6 M. Mandorlini 52°
17 M. Guidone 82° 31°
28 A. Capello 82°

IN PANCHINA
19 M. Russo 82°
11 G. Pinzi 52°
8 C. De Risio 69°
9 M. Chinellato 82°
26 A. Cisco 69°
22 D. Merelli
14 E. Zambataro
20 L. Ravanelli
27 P. Zivkov
7 N. Pulzetti
18 D. Mazzocco
24 A. Tabanelli
Allenatore
Pierpaolo Bisoli
Mestre
IN CAMPO (3-4-3)
1 A. Favaro
19 M. Gritti 41°
13 A. Perna
14 E. Politti
10 L. Neto Pereira 68°
23 D. Sottovia
11 M. Beccaro
3 A. Fabbri 79°
5 L. Lavagnoli 79°
24 G. Zecchin 33° 53°
16 A. Rubbo 59°

IN PANCHINA
8 A. Boscolo 53°
4 N. Kirwan 79°
17 F. Sodinha 59°
18 F. Bonaldi 79°
22 A. Ayoub
26 R. Gagno
15 N. Stefanelli
6 A. Boffelli
7 S. Casarotto
9 A. Spagnoli
20 M. Bussi
21 N. Pozzebon
Allenatore
Mauro Zironelli

Logo Padova

4-3-1-2

Arbitro: Federico Dionisi

Logo Mestre

3-4-3

1 Bindi
1 Favaro
16 Madonna
19 Gritti
23 Cappelletti
13 Perna
5 Trevisan
14 Politti
3 Contessa
10 Neto Pereira
25 Belingheri
23 Sottovia
4 Serena
11 Beccaro
21 Marcandella
3 Fabbri
6 Mandorlini
5 Lavagnoli
17 Guidone
24 Zecchin
28 Capello
16 Rubbo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Federico Dionisi

Padova
Allenatore: Pierpaolo Bisoli
Giacomo Bindi (POR):
Nicola Madonna (DIF):
Daniel Cappelletti (DIF):
Trevor Trevisan (DIF):
Sergio Contessa (DIF):
Luca Belingheri (CEN):
Michele Russo (DIF):
Giampiero Pinzi (CEN):
Carlo De Risio (CEN):
Matteo Chinellato (ATT):
Andrea Cisco (ATT):
Riccardo Serena (CEN):
Davide Marcandella (CEN):
Matteo Mandorlini (CEN):
Marco Guidone (ATT):
Alessandro Capello (ATT):
Mestre
Allenatore: Mauro Zironelli
Alessandro Favaro (POR):
Matteo Gritti (DIF):
Armando Perna (DIF):
Emanuele Politti (DIF):
Leonidas Neto Pereira (ATT):
Dario Sottovia (ATT):
Marco Beccaro (ATT):
Andrea Boscolo (CEN):
Niko Kirwan (CEN):
Felipe Sodinha (ATT):
Filippo Bonaldi (ATT):
Alessandro Fabbri (DIF):
Luca Lavagnoli (CEN):
Gianpietro Zecchin (CEN):
Alberto Rubbo (CEN):
Gol e spettacolo all'Euganeo con il Padova che vince 2-1 sul Mestre e vola in testa alla classifica. I biancoscudati partono subito a razzo e sbloccano il risultato già all'8' con Guidone sull'assist preciso di Marcandella. L'azione si ripete al 31' con l'ex Pisa che batte per la seconda volta Favaro. Il primo tempo del Mestre si riassume solo nella traversa di Beccaro, molto sfortunato nella circostanza. Nel secondo tempo i ragazzi di Zironelli crescono e riaprono il match al 68' con l'ex di turno Neto Pereira sugli sviluppi di un corner. Il Mestre apparecchia il forcing finale lasciando grandissimi spazi al Padova che non concretizza chance clamorose con Belingheri e Cisco ma tiene il 2-1 fino al triplice fischio finale.

In casa Padova MVP assoluto Guidone, autore della doppietta decisiva ai fini del risultato. Molto buone le prestazioni anche di Marcandella e Cappelletti mentre incide poco Mandorlini. Per il Mestre, sfortunato ma grintoso Beccaro mentre delude Sottovia, apparso fuori dal match. A segno Neto Pereira che però si assenta troppo nel corso del 90'. 

Il Padova vince la terza partita delle ultime cinque uscite e si porta a 23 punti, stazionandosi in prima posizione davanti al Renate. Dopo tre pareggi e due vittorie, invece, si ferma a cinque la striscia positiva del Mestre, al momento settimo a quota 17. Il prossimo turno prevede due scontri diretti come Mestre-Renate e Pordenone-Padova.
-
Possesso palla
-
-
Tiri totali
-
-
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Padova-Mestre 2-1

MARCATORI: 8' Guidone (P), 31' Guidone (P), 68' Neto Pereira (M).
PADOVA (4-3-1-2): Bindi ; Madonna , Cappelletti , Trevisan , Contessa ; Serena (69' De Risio ) , Marcandella (69' Cisco ) , Mandorlini (52' Pinzi ) ; Belingheri ; Guidone (82' Russo ) , Capello (82' Chinellato ) .
A disposizione: Merelli, Zambataro, Ravanelli, Zivkov, Pulzetti, Mazzocco, Tabanelli.
Allenatore: Pierpaolo Bisoli .
MESTRE (3-4-3): Favaro ; Gritti , Perna , Politti ; Fabbri (79' Bonaldi ) , Lavagnoli (79' Kirwan ) , Zecchin (53' Boscolo ) , Rubbo (59' Sodinha ) ; Neto Pereira , Sottovia , Beccaro .
A disposizione: Ayoub, Gagno, Stefanelli, Boffelli, Casarotto, Spagnoli, Bussi, Pozzebon.
Allenatore: Mauro Zironelli .
ARBITRO: Federico Dionisi
NOTE: nessuna
AMMONITI: 33' Zecchin (M); 41' Gritti (M); 64' Trevisan (P).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0