Serie C Girone A 2018-2019
Serie C Girone A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Novara - Piacenza: 0 - 0 | Tempo reale, Formazioni

3 febbraio 2019 ore 18:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Davide Curti
Logo Novara
0
-
0

Conclusa

Logo Piacenza

Novara

Logo Novara
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Francesco Montanino
Mostra dettagli:

Reti bianche al "Piola" fra Novara e Piacenza, in uno dei big-match di giornata, al termine di una partita estremamente equlibrata, in cui le difese hanno giganteggiato su attacchi apparsi poco dinamici. In particolare, abulica la prova di Cacia mentre il suo dirimpettaio Ferrari ha avuto qualche pallone giocabile in più senza però mai creare i presupposti per insidiare la porta difesa da Di Gregorio. Poche le occasioni da segnalare, con i due portieri che si sono limitati all'ordinaria amministrazione. Da segnalare, l'espulsione di Schiavi che ha rimediato due cartellini gialli nel giro di pochi minuti, a corollario di una gara in cui non sono mancate le rudezze da una parte e dall'altra. In classifica, passo in avanti per entrambe le formazioni che reciteranno comunque un ruolo di primissimo piano nella lotta che porta alla conquista di un posto al sole in cadetteria.

Ore 20.23: termina la partita!

90'+4
Giallo per Bastoni dopo un'entrata dura su Perez.

90'+3
Conclusione sballata di Gonzalez.

90'+1
Saranno 3 i minuti di recupero accordati dal Sig. Curti. Gioco intanto fermo per un infortunio occorso a Perez che rientra in campo dopo qualche secondo.

90'
Piacenza che prova a rovesciarsi in attacco, ma la difesa novarese fa buona guardia.

88'
Ferrari fallisce clamorosamente da pochi metri, ma il gioco era fermo per una precedente posizione di offside dell'attaccante biancorosso,

86'
Punizione di Ronaldo deviata in corner da Fumagalli. Sugli sviluppi del calcio d'angolo, si accende una furibonda mischia dalle parti dell'estremo difensore biancorosso, ma a nessun giocatore novarese riesce la deviazione vincente.

84'
Novara che, nonostante l'inferiorità  numerica, non disdegna le sortite offensive. Calcio di punizione da posizione interessante per gli azzurri.

81'
Corner per gli ospiti: gioco fermo per un'irregolarità del neo entrato Perez.

80'
Prova il colpo di testa Bastoni ma la palla termina a lato di qualche metro.

78'
Cambio nel Piacenza: esce Sestu ed entra Perez.

78'
Conclusione volante dal limite di Sestu: nessun problema per Di Gregorio.

77'
Piacenza che con la superiorità numerica adesso potrebbe apporofittarne.

76'
Novara pericolosissimo! Veloce ripartenza dei piemontesi con Bove che scodella in area un invitante pallone sul quale Cacia arriva poco convinto!

75'
Viali corre ai ripari, richiamando in panchina Eusepi e rafforzando la difesa con Rigione.

72'
Schiavi già ammonito rimedia il secondo giallo per fallo tattico sul neo entrato Cauz. Novara in 10!

71'
Ammonito Schiavi per proteste.

69'
Sostituzione anche nelle fila piacentine: esce Terrani ed entra Cauz.

68'
Secondo cambio del match per il Novara: esce Tartaglia ed entra Bianchi.

67'
Pericolosa azione del Novara con Eusepi che prova a servire l'assist decisivo per Cacia, pronto a spingere la palla in rete. E' però provvidenziale l'intervento di un difensore emiliano che si rifugia in corner, evitando un enorme pericolo.

66'
Sugli sviluppi del calcio d'angolo, fallo in attacco di Eusepi.

65'
Novara che torna in avanti e conquista il suo quarto corner dell'incontro.

63'
Si accendono gli animi in campo per un contrasto fra Schiavi e Della Latta, già ammonito. L'arbitro non interviene, fra le proteste del pubblico.

62'
Prova la conclusione volante, in precario equlibrio, Gonzalez ma la palla termina alta.

60'
Le difese grandi protagoniste di un match che ha regalato sinora pochissimi spunti da segnalare.

59'
Come nel primo tempo, il gioco ristagna ancora a centrocampo.

57'
Barlocco entra duro su Tartaglia: ammonizione anche per lui.

55'
Piacenza che sembra essere entrato in campo con maggiore decisione.

54'
Batti e ribatti in area azzurra, ma Ferrari è in offside. Il gioco riprende con una punizione battuta da Di Gregorio.

51'
Non è cambiato il canovaccio della gara, con le due formazioni ben messe in campo e che concedono pochissimo agli attacchi avversari.

47'
Subito un'insidia in area piacentina: il cross di Schiavi non trova nessuno pronto alla deviazione decisiva.

46'
Ore 19.34: inizia il secondo tempo!

Squadre che fanno di nuovo il loro ingresso in campo, con gli stessi effettivi con cui hanno concluso la prima frazione di gioco. Fra poco si ricomincia.

Novara e Piacenza vanno al riposo sullo 0-0. Risultato che non fa assolutamente una grinza, alla luce del grande equilibrio che si è visto in campo. Poche occasioni, con le due squadre che sinora si sono equivalse con gioco che ha ristagnato prevalentemente nella zona nevralgica del campo. Gara molto spezzettata dai falli, con il direttore di gara che ha avuto il suo bel daffare per tenere a bada gli animi, estraendo per ben tre volte il cartellino giallo e fischiando molte punizioni, dopo un inizio in cui aveva lasciato correre. Da segnalare anche le sostituzioni di Gonzalez per Perrulli (Novara) e di Di Molfetta per Nicco (Piacenza). Vedremo se nei secondi 45' di gioco, ci sarà l'episodio che cambierà il volto di un match che, per come si è incanalato, lascia presagire la spartizione della posta in palio.

Ore 19.18: termina il primo tempo!

45'+1
Punizione per gli ospiti, e colpo di testa di Marotta che termina non di molto a lato.

45'
Piacenza che chiude in avanti questo primo tempo sinora avaro di occasioni.

42'
Pericolosa conclusione di testa in avvitamento di Gonzalez e palla che sorvola di pochissimo la traversa. Pochi secondi dopo, entrata scomposta di Della Latta e cartellino giallo che scatta inesorabile.

40'
Brutta entrata di Ferrari e cartellino giallo anche per lui.

38'
Conclusione di Ferrari deviata in corner da un difensore azzurro: Sugli sviluppi del calcio d'angolo il colpo di testa del bomber biancorosso termina a lato. Blande proteste emiliane per un fallo di mano in area.

36'
Ancora un corner per il Piacenza: stavolta gioco fermo per fallo in attacco di Ferrari.

35'
Insistonoi i biancorossi che stanno cercando di rendersi pericolosi dalle parti di Di Gregorio.

35'
Primo corner dell'incontro anche per gli ospiti: la difesa novarese però fa buona guardia.

34'
Non si sblocca lo 0-0 al "Piola" quando abbiamo da poco superato la mezz'ora di gioco.

31'
Terzo corner per il Novara e conclusione ciabattata di Sbraga che termina diversi metri a lato.

30'
Gli emiliani provano a riconquistare terreno ed ottengono una punizione da posizione decentrata: anche stavolta, nulla di fatto, perché l'arbitro ravvisa un'irregolarità in attacco.

29'
Prova ad allentare la pressione il Piacenza ma la conclusione di Ferrari sorvola la traversa di qualche metro.

26'
Brutta entrata di Sestu che rischia il giallo e punizione da posizione decentrata per i padroni di casa.

23'
Novara che conquista due corner consecutivi che non sortiscono risultati.

22'
Altra azione avvolgente del Novara, stavolta Eusepi lanciato a rete è preceduto da Fumagalli in uscita in presa bassa.

20'
Cambio anche nel Piacenza: esce Nicco, entra Di Molfetta.

19'
Sinora netto predominio territoriale del Novara, ma nessun tiro in porta. Particolarmente attivo Visconti sull'out sinistro con cross che però non sono mai stati sfruttati a dovere dagli attaccanti azzurri.

17'
Manovra avvolgente del Novara con Visconti che prova ad impensierire Fumagalli, senza però riuscirci.

13'
Subito un cambio per il Novara: Perrulli non ce la fa a restare in campo ed al suo posto Viali getta nella mischia Gonzalez.

12'
Appare delineato il tema tattico dell'incontro con il Novara che prova a fare la partita ed il Piacenza che attende sornione nella propria metà campo e pronto a ripartire in contropiede sfruttando la velocità di Ferrari e Terrano.

11'
Pericolosa ripartenza del Piacenza con Sbraga che deve ricorrere alle maniere forti per fermare Ferrari. Primo giallo dell'incontro per il difensore del Novara.

8'
Punizione da posizione interessante per i piemontesi: nulla di fatto.

7'
Punizione dalla trequarti battuta da Perrulli bloccata con presa a terra da Fumagalli. In agguato, cone al solito il grande ex Cacia.

4'
Squadre molto aggressive e coperte in queste primissime battute del match. Non mancano i contrasti duri in mezzo al campo, con l'arbitro che sta preferendo un arbitraggio "all'inglese".

1'
Novara nella tradizionale casacca azzurra con pantaloncini neri; Piacenza che invece indossa una maglia bianca con pantaloncini rossi.

1'
Ore 18.31: inizia il primo tempo.

Squadre che hanno fatto il loro ingresso in campo. Saranno gli ospiti a dare il calcio d'inizio!

La sfida del "Piola" assume un sapore particolare per Daniele Cacia che proprio nelle fila biancorosse ha esordito, oltre che disputato la migliore stagione della sua carriera quando, nel 2009-2010, realizzò la bellezza di 17 gol con il Piacenza all'epoca in cadetteria. Il ritorno in serie B, è l'obiettivo dichiarato di queste due formazioni che vantano anche trascorsi in massima serie. Per il Piacenza, in caso di successo, c'è la ghiotta opportunità di ritrovarsi in vetta, considerando lo scontro al vertice fra Pro Vercelli e Carrarese. Di contro, un Novara completamente rivoluzionato da quest'ultima sessione di calciomercato con gli arrivi di Gonzalez, Buzzegoli, Rigione, Zappa, Bastoni e Perrulli, e le contemporanee partenze di Sciaudone, Chiosa, Peralta, Cattaneo, Armeno e Sansone.

Forte dei suoi quindici risultati utili consecutivi, il Novara di Viali ospita una delle prime della classe, il Piacenza secondo in classifica, in un match fra i più interessanti di questa ventiquattresima giornata del Girone A. Un impegno sicuramente tosto per gli uomini di Franzini che però dovranno provare a sfruttare al meglio questo turno in cui si scontrano le dirette rivali Pro Vercelli e Carrarese
Novara
IN CAMPO (4-3-2-1)
12 M. Di Gregorio
2 A. Tartaglia 68°
26 A. Sbraga 11°
3 D. Bove
13 P. Visconti
5 N. Schiavi 72° 71° 72°
14 P. Ronaldo
15 S. Bastoni 94°
8 G. Perrulli 13°
9 U. Eusepi 75°
21 D. Cacia

IN PANCHINA
1 E. Benedettini
31 G. Drago
18 C. Zappa
4 N. Fonseca
29 A. Mallamo
36 M. Bellich
25 N. Kyeremateng
16 T. Bianchi 68°
30 M. Rigione 75°
17 P. Gonzalez 13°
11 M. Stoppa
24 A. Cordea
Allenatore
William Viali
Piacenza
IN CAMPO (4-3-3)
1 E. Fumagalli
23 F. Corsinelli
5 D. Bertoncini
4 A. Pergreffi
25 L. Barlocco 57°
8 G. Nicco 20°
21 M. Marotta
18 S. Della Latta 45°
7 A. Sestu 78°
9 F. Ferrari 40°
31 G. Terrani 69°

IN PANCHINA
22 T. Calore
2 Y. Sylla
19 M. Bachini
33 L. Perez 78°
20 D. Di Molfetta 20°
32 A. Ghezzi
17 F. Porcari
3 C. Cauz 69°
6 J. Silva
Allenatore
Arnaldo Franzini

Logo Novara

4-3-2-1

Arbitro: Davide Curti

Logo Piacenza

4-3-3

12 Di Gregorio
1 Fumagalli
2 Tartaglia
23 Corsinelli
26 Sbraga
5 Bertoncini
3 Bove
4 Pergreffi
13 Visconti
25 Barlocco
5 Schiavi
8 Nicco
14 Ronaldo
21 Marotta
15 Bastoni
18 Della Latta
8 Perrulli
7 Sestu
9 Eusepi
9 Ferrari
21 Cacia
31 Terrani

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Francesco Montanino

Arbitro
Davide Curti 6.5
Inizia, fischiando poco. Poi, quando si accorge che gli scontri si ripetono non lesina gialli e punizioni. Giusto il doppio giallo comminato a Schiavi.

Novara
Allenatore: William Viali 6.0
Il Novara fa la partita sino a quando non resta in dieci. Anche in inferiorità numerica, la sua squadra si disimpegna bene. Va migliorata però la fase offensiva.
Michele Di Gregorio (POR): 6.0
Ordinaria amministrazione per lui.
Angelo Tartaglia (DIF): 6.5
Concede poco spazio agli attaccanti emiliani.
Andrea Sbraga (DIF): 6.0
A volte in difficoltà su Ferrari, rimedia un giallo che forse poteva evitare.
Davide Bove (DIF): 6.0
Tiene bene la linea difensiva.
Pietro Visconti (DIF): 6.5
Nel primo tempo, alcuni suoi scatti mettono in difficoltà la retroguardia biancorossa. Cala alla distanza.
Nicolas Adrian Schiavi (CEN): 4.0
Doppia fesseria in un minuto, che rischia di essere letale per la sua squadra.
Pompeu da Silva Ronaldo (CEN): 6.0
Nel finale una sua punizione crea qualche grattacapo a Fumagalli.
Simone Bastoni (CEN): 5.5
Non sempre preciso in fase di impostazione.
Giampietro Perrulli (CEN): s.v.
Esce dopo pochi minuti per un infortunio muscolare.
Umberto Eusepi (ATT): 5.5
Prova a darsi da fare, ma senza grande costrutto.
Daniele Cacia (ATT): 5.0
Riceve pochi palloni giocabili e l'emozione di dover giocare contro la squadra che lo ha lanciato non lo aiuta. Prestazione sottotono.
Tommaso Bianchi (CEN): s.v.
Entra nel finale per dare man forte al centrocampo.
Michele Rigione (DIF): 6.0
Svolge bene il suo compito, nel quarto d'ora finale quando il Novara resta in dieci.
Pablo Andres Gonzalez (ATT): 6.0
Entra dopo 20' e si mette subito in mostra con alcuni suoi guizzi. Ancora lontano però da una forma accettabile.
Piacenza
Allenatore: Arnaldo Franzini 5.5
Ci si aspettava sinceramente qualcosa in più dal Piacenza. Soprattutto dopo l'espulsione di Schiavi, la sua squadra non ha creduto nella possibilità di portare a casa l'intera posta in palio.
Ermanno Fumagalli (POR): 6.0
Poco impegnato, si fa comunque trovare pronto sulla punizione di Ronaldo nel finale.
Francesco Corsinelli (CEN): 6.0
Nel primo tempo soffre la velocità di Visconti. Si riprende alla distanza.
Davide Bertoncini (DIF): 6.5
Concede poco spazio a Cacia.
Antonio Pergreffi (DIF): 6.5
Difficilmente il Novara riesce a passare dalle sue parti.
Luca Barlocco (DIF): 6.0
Sempre attento e preciso.
Gianluca Nicco (CEN): s.v.
Esce dopo pochi minuti.
Matteo Marotta (CEN): 5.5
Non sempre lucido nel momento di creare gioco.
Simone Della Latta (CEN): 5.5
Nervoso, rischia di prendere anche il secondo giallo.
Alessio Sestu (CEN): 6.0
Prestazione sufficiente, senza grossi acuti.
Franco Ferrari (ATT): 6.0
Prova a mettere in difficoltà l'attenta retroguardia azzurra. Il più attivo del Piacenza in fase offensiva.
Giovanni Terrani (ATT): 5.5
Non incide come dovrebbe.
Leonardo Perez (ATT): s.v.
Entra al posto di Terrano nel finale. Prova a farsi vedere con qualche spunto.
Davide Di Molfetta (ATT): 5.5
Si vede molto poco.
Cristian Cauz (DIF): s.v.
Entra negli ultimi minuti.
Reti bianche al "Piola" fra Novara e Piacenza, in uno dei big-match di giornata, al termine di una partita estremamente equlibrata, in cui le difese hanno giganteggiato su attacchi apparsi poco dinamici. In particolare, abulica la prova di Cacia mentre il suo dirimpettaio Ferrari ha avuto qualche pallone giocabile in più senza però mai creare i presupposti per insidiare la porta difesa da Di Gregorio. Poche le occasioni da segnalare, con i due portieri che si sono limitati all'ordinaria amministrazione. Da segnalare, l'espulsione di Schiavi che ha rimediato due cartellini gialli nel giro di pochi minuti, a corollario di una gara in cui non sono mancate le rudezze da una parte e dall'altra. In classifica, passo in avanti per entrambe le formazioni che reciteranno comunque un ruolo di primissimo piano nella lotta che porta alla conquista di un posto al sole in cadetteria.
-
Possesso palla
-
7
Tiri totali
5
1
Tiri specchio
2
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
7
Corner
5
10
Falli
14
-
Fuorigioco
2
4
Ammoniti
3
1
Espulsi
-

Novara-Piacenza 0-0

NOVARA (4-3-2-1): Di Gregorio 6; Tartaglia 6,5 (68' Bianchi sv) , Sbraga 6, Bove 6, Visconti 6,5; Schiavi 4, Ronaldo 6, Bastoni 5,5; Perrulli sv (13' Gonzalez 6) , Eusepi 5,5 (75' Rigione 6) ; Cacia 5.
A disposizione: Benedettini, Drago, Zappa, Fonseca, Mallamo, Bellich, Kyeremateng, Stoppa, Cordea.
Allenatore: William Viali 6.
PIACENZA (4-3-3): Fumagalli 6; Corsinelli 6, Bertoncini 6,5, Pergreffi 6,5, Barlocco 6; Nicco sv (20' Di Molfetta 5,5) , Marotta 5,5, Della Latta 5,5; Sestu 6 (78' Perez sv) , Ferrari 6, Terrani 5,5 (69' Cauz sv) .
A disposizione: Calore, Sylla, Bachini, Ghezzi, Porcari, Silva.
Allenatore: Arnaldo Franzini 5,5.
ARBITRO: Davide Curti 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 11' Sbraga (N); 40' Ferrari (P); 45' Della Latta (P); 57' Barlocco (P); 71' Schiavi (N); 72' Schiavi (N); 90' Bastoni (N).
ESPULSI: 72' Schiavi (P).
ANGOLI: 7-5.
RECUPERO: pt 1, st 3