Serie B 2020-2021
Serie B 2020-2021
Tempo reale
Tempo reale

Reggina - Pordenone: 1 - 0 | Tempo reale, Formazioni

24° giornata Serie B 2020-2021

Stadio Oreste Granillo

21 febbraio 2021 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Simone Sozza

Reggina

64° M. Folorunsho

Logo Reggina
1
-
0

Conclusa

Logo Pordenone
64° M. Folorunsho

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

finisce la partita al Granillo. La Reggina vince 1-0 sul Pordenone, vittoria tutto sommato meritata da parte degli uomini di Baroni che con un gol di Michael Ijiemuan Folorunsho vincono una partita fondamentale per le sorti di questo campionato e per avvicinarsi alla zona play off. è tutto dal Granillo per oggi

90'+6
Ammonito David Nicolas per perdita di tempo

90'+5
Fuorigioco di Alberto Barison

90'+4
ci prova il Pordenone anche negli ultimi minuti mentre la Reggina si limita a difendere con gli undici effettivi 

90'+2
Fuorigioco di German Gustavo Denis

90'+1
saranno cinque i minuti di recupero

90'+1
Sostituzione: esce Gianluca Di Chiara ed entra Dimitrios Stavropoulos

90'
contropiede pericoloso della Reggina di nuovo sull'asse Bellomo Michael Ijiemuan Folorunsho ma il trequartista, a tu per tu con Perisan, non riesce a concretizzare

89'
cross di Patrick Ciurria

87'
Fuorigioco di Nicola Bellomo

86'
ancora un brivido per la Reggina con Nicolas che sbaglia il rilancio e lo lancia sui piedi dell'attaccante del Pordenone, per poco non rischia l'autogol l'estremo difensore amaranto

85'
ultimi sette minuti del match con la Reggina che non si limita a difendere ma prova a fare il 2-0

82'
calcio d'angolo battuto sul primo palo ma non concretizzato dai neroverdi

81'
calcio d'angolo per il Pordenone

79'
Sostituzione: esce Luca Magnino ed entra Sebastian Musiolik

79'
Fuorigioco di Nicola Bellomo

78'
superata la mezz'ora del secondo tempo i friuliani provano a reagire ma Nicolas è in partita e da sicurezza alla difesa

77'
fallo fatto da Patrick Ciurria a centrocampo

76'

Sostituzione: esce Marco Crimi ed entra Nicolò Bianchi


75'
tiro deviato in corner dalla difesa

75'
Tiro fuori di Claudio Morra

74'
cross di Adam Jan Chrzanowski troppo sul portiere che subisce anche fallo da Morra

73'
vicini alla mezz'ora del secondo tempo Tesser prova a riorganizzare la squadra con un assetto più offensivo 

72'
Sostituzione: esce Manuel Scavone ed entra Claudio Morra

70'
Sostituzione: esce Michele Camporese ed entra Alessandro Mallamo

69'
Sostituzione: esce Kevin Biondi ed entra Filippo Berra

67'
Tiro fuori di Orji Okwonkwo

67'
Sostituzione: esce Simone Edera ed entra Orji Okwonkwo

65'
grande contropiede della Reggina che con tre passaggi arriva nell'area avversaria, gol confezionato da Bellomo e Michael Ijiemuan Folorunsho che in spaccata insacca alle spalle di Perisan. ma gran bell'assist del 10 amaranto

64'
Goal di Michael Ijiemuan Folorunsho

64'
tiro del Pordenone respinto dalla difesa amaranto

62'
primo quarto d'ora del secondo tempo trascorso e partita che si fa più divertente con il passare dei minuti

60'
Cionek a terra per uno scontro con Biondi

58'
brivido per la difesa amaranto con Nicolas che rischia un dribbling dentro l'area di rigore

57'
fallo subito da Nicola Bellomo

57'
punizione dalla trequarti per il Pordenone ma il tiro non impensierisce Nicolas

53'
Sostituzione: esce Nicola Falasco ed entra Adam Jan Chrzanowski

52'
fallo a centracampo di Bellomo su Falasco

51'
partita un pò più vivace rispetto al primo tempo con entrambe le squdre che vanno più in verticale

51'
cross di Nicola Bellomo

50'
insiste sulla destra il Pordenone

49'
calcio d'angolo per il Pordenone

48'
primo possesso palla per gli amaranto che non riescono a concretizzare sprecando dal limite dell'area

47'
Sostituzione: esce Claudiu Micovschi ed entra Nicola Bellomo

47'
Sostituzione: esce Rigoberto Manuel Rivas ed entra German Gustavo Denis

46'
si riparte con il secondo tempo, doppio cambio per la Reggina

45'
Ammonito Manuel Scavone

finisce così il primo tempo tra Pordenone e Reggina 0-0 con un palo per squadra e poche occasioni da gol. Le due squadre dovranno entrare con un piglio diverso nel secondo tempo se vorranno portare a casa il risultato pieno

45'+2
gran numero del trequartista amaranto vicino al corner ma la reggina non sfrutta l'occasione

45'+2
fallo subito da Michael Ijiemuan Folorunsho

45'+1
doppio cross dalla destra prima con Crimi e poi con Edera ma i Friuliani difendono bene

45'
calcio d'angolo per la Reggina

45'
fallo fatto da Marco Crimi

44'
Lo Iacono è già rientrato in campo nel frattempo

43'

cross di Nicola Falasco dalla trequarti, non imprensierisce la difesa amaranto


41'
infortunio per Lo Iacono, gioco fermo

41'
azione insistita del Pordenone sulla fascia destra che guadagna metri con una serie di rimesse

40'
fallo subito da Luca Magnino

38'
fallo subito da Michael Ijiemuan Folorunsho

38'
Tiro fuori di Luca Magnino

37'
calcio d'angolo per il Pordenone

36'
il match si vivacizza in queste ultime battute del primo tempo con un palo per parte

35'
Ammonito Luca Magnino

35'
 Palo di Lorenzo Crisetig sugli sviluppi del corner

33'
calcio d'angolo per la Reggina

32'
cross di Claudiu Micovschi

31'
Ammonito Simone Edera

31'
fallo fatto da Simone Edera

29'
mezz'ora del match e risultato inchiodato sullo 0-0

29'
fallo fatto da Alessandro Vogliacco in attacco

28'
calcio d'angolo per il Pordenone

28'
cross di Nicola Falasco

27'
fallo fatto da Gianluca Di Chiara

26'
possesso pala prolungato della Reggina, ma poco incisivo, gli uomini di Baroni faticano a trovare spazio

24'
fallo fatto da Marco Crimi

24'
fulmine a ciel sereno, con il centrocampista che tira da fuori area, il suo rasoterra si stampa sul palo interno

23'
Palo di Kevin Biondi

22'
Tiro fuori di Rigoberto Manuel Rivas

22'
cross di Simone Edera

22'
fallo subito da Claudiu Micovschi

21'
ci avviciniamo alla metà del primo tempo e ancora i portieri sono non pervenuti, la partita si svolge a ritmi blandi

19'
fallo fatto da Rigoberto Manuel Rivas

18'
in questa fase del match meglio il Pordenone che sembra aver preso le misure alla squadra di casa

17'
fallo a centrocampo della Reggina

16'
cross di Simone Edera

15'
azione pericolosa dei Friuliani che da destra a sinistra entrano con un filtrante al limite dell'area ma Crisetig anticipa bene l'attaccante neroverde

14'
ci prova il Pordenone in contropiede ma l'attacco di Ciurria non va a buon fine

13'

cross di Di Chiara dalla sinistra troppo lungo sul secondo palo

12'
passati i primi dieci minuti del match ancora nessun tiro in porta

8'
palla messa dentro da Falasco  ma la difesa della Reggina regge bene ad una azione insistita dei Friuliani

7'
fallo fatto da Enrico Del Prato

6'
calcia Butic sulla barriera però

5'
punizione dal limite dell'area per il Pordenone

5'
fallo fatto da Thiago Cionek

4'
primi minuti del match abbastanza equilibrati con le due squadre che si studiano a metà campo, poche verticalizzazioni e molte imprecisioni nei passaggi

1'
si parte con il primo tempo ed il primo pallone giocato dal Pordenone

Dopo il pareggio della gara d’andata gli amaranto, con alla guida un nuovo allenatore, proveranno a proseguire la striscia di risultati positivi degli ultimi tre match con due vittorie ed un pareggio, ma soprattutto gli uomini di Baroni dovranno conquistare la seconda vittoria consecutiva in casa che in Serie B manca dal 2013. Il Pordenone ha dalla sua una ottima difesa che conta ben sei partite senza subire alcun gol in trasferta. Tuttavia i neroverdi di Tesser non vincono da ben tre turni in campionato. Le statistiche lasciano pronosticare una gara tutta da vivere con entrambe le squadre che andranno alla ricerca della vittoria. Per raggiungere il massimo obiettivo la Reggina si affiderà in attacco a Rivas come falso nueve supportato da Folorunsho sulla trequarti mentre il Pordenone giocherà a due punte con Ciurria a Butic.

Tutto pronto per il match valido per la ventiquattresima giornata di Serie B 2020-2021. Segui la partita su Datasport e non perderti tutti gli aggiornamenti in tempo reale.
Reggina
IN CAMPO (4-2-3-1)
D. Nicolas 96°
24 E. Del Prato
3 T. Cionek
6 G. Loiacono
17 G. Di Chiara 91°
M. Crimi 75°
8 L. Crisetig
S. Edera 67° 31°
90 M. Folorunsho 64°
C. Micovschi 47°
99 R. Rivas 47°

IN PANCHINA
4 D. Stavropoulos 91°
C. Dalle Mura
12 A. Plizzari
15 N. Bianchi 75°
I. Lakicevic
10 N. Bellomo 47°
E. Petrelli
Kingsley
94 D. Liotti
J. Menez
O. Okwonkwo 67°
19 G. Denis 47°
Allenatore
Marco Baroni
Pordenone
IN CAMPO (4-3-1-2)
22 S. Perisan
6 A. Barison
31 M. Camporese 70°
5 A. Vogliacco
54 N. Falasco 53°
16 L. Magnino 79° 35°
21 G. Misuraca
29 M. Scavone 72° 45°
K. Biondi 69°
32 K. Butic
13 P. Ciurria

IN PANCHINA
2 F. Berra 69°
4 M. Stefani
C. Morra 72°
1 G. Bindi
33 R. Zammarini
30 A. Mallamo 70°
18 A. Banse
11 S. Musiolik 79°
88 M. Rossetti
12 P. Passador
44 A. Chrzanowski 53°
Allenatore
Attilio Tesser

Logo Reggina

4-2-3-1

Arbitro: Simone Sozza

Logo Pordenone

4-3-1-2

Nicolas
22 Perisan
24 Del Prato
6 Barison
3 Cionek
31 Camporese
6 Loiacono
5 Vogliacco
17 Di Chiara
54 Falasco
Crimi
16 Magnino
8 Crisetig
21 Misuraca
Edera
29 Scavone
90 Folorunsho
Biondi
Micovschi
32 Butic
99 Rivas
13 Ciurria

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Redazione

Arbitro
Simone Sozza 7.0
lui, come tutta la terna non si fa sfuggire niente e dirige bene per tutti e novanta i minuti una partita corretta

Reggina
Allenatore: Marco Baroni 7.5
Ha rivoluzionato la Reggina, con un nuovo modulo e data nuova energia ai suoi giocatori che adesso riescono a correre per novanta minuti
David Nicolas (POR): 7.0
sta diventando il vero leader della difesa, ancora una volta una prestazione degna di nota
Enrico Del Prato (CEN): 6.0
si limita alla fase difensiva
Thiago Cionek (DIF): 7.0
titolare indiscusso della difesa dimostra tutte le giornate di meritare il ruolo che ha
Giuseppe Loiacono (DIF): 7.0
il capitano, in tandem con Cionek, forma una coppia difensiva di tutto rispetto per questa categoria
Gianluca Di Chiara (DIF): 6.5
esce dal campo con qualche malumore ma le sue prestazioni sono sempre sopra la sufficienza
Marco Crimi (CEN): 7.0
qualità e quantità, ottimo acquisto per la Reggina che è riuscita ad equilibrare il centrocampo con un giocatore valido
Lorenzo Crisetig (CEN): 7.0
titolare inamovibile, è il vero registra della squadra. Geometria unita a quantità per il numero otto che si conferma perno fondamentale
Simone Edera (ATT): 6.0
non brilla e non crea spunti interessanti in attacco. Mai pericoloso palla al piede, un pò sotto tono oggi
Michael Ijiemuan Folorunsho (CEN): 8.0
sta trascinando gli amaranto verso le parti alte della classifica, corre molto, non si risparmia, ma che tecnica la sua
Claudiu Micovschi (CEN): 6.0
Baroni lo schiera sulla fascia destra per permettergli il tiro in porta ma non tira mai e non impensierisce la difesa avversaria
Rigoberto Manuel Rivas (CEN): 5.5
primo tempo sotto tono, come per tutta la squadra. Lascia il posto a Denis nella ripresa
Dimitrios Stavropoulos (DIF): s.v.
entra a pochi minuti dalla fine e non viene mai chiamato in causa
Nicolò Bianchi (CEN): 6.0
entra a fare il lavoro sporco, si conferma giocatore affidabile
Nicola Bellomo (CEN): 7.0
entra e con la sua tecnica spacca in due la partita. Con prestazioni di questo tipo metterà in crisi le scelte di Baroni
Orji Okwonkwo (ATT): 6.0
si concentra per lo più sulla fase difensiva ma si fa notare con un tiro in porta ribattuto
German Gustavo Denis (ATT): 7.0
è il trascinatore indiscusso della squadra. Entra nel secondo tempo e trasmette ai suoi la giusta carica
Pordenone
Allenatore: Attilio Tesser 5.0
ci prova e ci riprova, nel secondo tempo cambia pure modulo ma continua il periodo NO per la sua squadra
Samuele Perisan (POR): 6.0
forse colpevole sul gol del vantaggio amaranto, non fa errori gravi. Sufficienza meritata
Alberto Barison (DIF): 6.0
lotta su ogni pallone e sul finire del match va a dare una mano ai suoi in fase d'attacco
Michele Camporese (DIF): 6.0
la coppia difensiva regge bene e non subisce i contro movimenti di Rivas
Alessandro Vogliacco (DIF): 6.0
anche per lui sufficienza meritata nonostante la sconfitta
Nicola Falasco (DIF): 6.5
costringe Del Prato alla fase difensiva perchè spinge molto sulla fascia
Luca Magnino (CEN): 6.0
molta quantità per lui a centrocampo ma non si esalta in avanti
Gianvito Misuraca (CEN): 6.0
buon possesso palla, fa girare la palla in orizzontale e addormenta il gioco, non si fa notare in avanti
Manuel Scavone (CEN): 6.0
buon possesso palla, ma non è realmente in partita
Kevin Biondi (ATT): 6.5
è l'unico del centrocampo neroverde a farsi notare in zona gol
Karlo Butic (ATT): 6.0
corre molto per la squadra ma deficita un pò in zona gol
Patrick Ciurria (ATT): 5.0
ci si aspetta molto di più da lui, è mancata la sua vivacità in attacco
Filippo Berra (DIF): 5.5
entra a pochi minuti dalla fine e non si fa notare
Claudio Morra (ATT): 5.0
entra a gara in corso per dare una svolta al match ma non ci riesce
Alessandro Mallamo (CEN): 6.0
mediano di riferimento della prima parte del campionato ha fatto rifiatare il centrocampo
Sebastian Musiolik (ATT): s.v.
entra ma non si fa notare, troppi pochi minuti per lui
Adam Jan Chrzanowski (DIF): 6.0
subentra come terzino sinistro ed è subito èpiù incisivo del suo compagno di squadra che ha lo stesso ruolo

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
3
Tiri totali
2
1
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
1
Legni
1
-
Corner
-
7
Falli
2
3
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Reggina-Pordenone 1-0

MARCATORI: 64' Folorunsho (R).
REGGINA (4-2-3-1): Nicolas 7; Del Prato 6, Cionek 7, Loiacono 7, Di Chiara 6,5 (90' Stavropoulos sv) ; Crimi 7 (75' Bianchi 6) , Crisetig 7; Edera 6 (67' Okwonkwo 6) , Folorunsho 8, Micovschi 6 (47' Bellomo 7) ; Rivas 5,5 (47' Denis 7) .
A disposizione: Dalle Mura, Plizzari, Lakicevic, Petrelli, Kingsley, Liotti, Menez.
Allenatore: Marco Baroni 7,5.
PORDENONE (4-3-1-2): Perisan 6; Barison 6, Camporese 6 (70' Mallamo 6) , Vogliacco 6, Falasco 6,5 (53' Chrzanowski 6) ; Magnino 6 (79' Musiolik sv) , Misuraca 6, Scavone 6 (72' Morra 5) ; Biondi 6,5 (69' Berra 5,5) ; Butic 6, Ciurria 5.
A disposizione: Stefani, Bindi, Zammarini, Banse, Rossetti, Passador.
Allenatore: Attilio Tesser 5.
ARBITRO: Simone Sozza 7
NOTE: nessuna
AMMONITI: 31' Edera (R); 35' Magnino (P); 45' Scavone (P); 90' Nicolas (R).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 5