Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Venezia - Pescara: 2 - 2 | Tempo reale, Formazioni

37° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Pier Luigi Penzo

4 maggio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Marco Piccinini

Venezia

30° M. Domizzi (Rig.)
90° +6 M. Domizzi (Rig.)

Logo Venezia
2
-
2

Conclusa

Logo Pescara

Pescara

21° G. Brugman Duarte
75° L. Mancuso
30° M. Domizzi (Rig.)
90° +6 M. Domizzi (Rig.)
21° G. Brugman Duarte
75° L. Mancuso

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Antonio Papale
Mostra dettagli:

Dagli altri campi, il Palermo vince ad Ascoli e avvicina il Lecce che dovrà vincere con lo Spezia per andare in A. Liguri che hanno battuto il Crotone e sono vicini alla post season, pari tra Cremonese e Brescia 

Finisce in parità tra Venezia e Pescara. Brugman e Mancuso non bastano ai biancazzurri, due rigori di Domizzi salvano i veneti. Venezia a 35 in piena zona playout e che sabato sarà a Carpi, Pescara praticamente certo dei playoff e che ospiterà la Salernitana 

90'+6
Il Venezia ripareggia col rigore trasformato da Maurizio Domizzi

90'+5
ammoniti Riccardo Bocalon eMarco Perrotta

90'+5
Secondo rigore per il Venezia 

90'+4
Spreca il match point il Pescara con un tiro fuori di Manuel Marras

90'
tiro in porta di Gaetano Monachello parata di Guglielmo Vicario

89'
Occasione Pescara con il tiro in porta di Gaston Brugman Duarte parata di Guglielmo Vicario

88'
Palermo di nuovo avanti ad Ascoli col gol di Haas

86'
Intanto Bidaoui porta a 2 le reti dello Spezia sul Crotone 

84'
Sostituzione: esce Leonardo Mancuso ed entra Gaetano Monachello

80'
Sostituzione: esce Emmanuel Besea ed entra Simone Bentivoglio

78'
Sostituzione: esce Riccardo Sottil ed entra Christian Capone

76'
Sostituzione: esce Harvey St Clair ed entra Alessandro Rossi

75'
Super contropiede del Pescara egoal di Leonardo Mancuso assist di Antonio Balzano

68'
tiro in porta di Marco Modolo parata di Vincenzo Fiorillo, meglio il Venezia in questa fase del match 

65'
Dura poco il vantaggio del Palermo ad Ascoli: ha pareggiato Addae. Se dovesse segnare e poi vincere l'Ascoli, Lecce in A seppur riposando

65'
Risponde il Pescara col tiro fuori di Riccardo Sottil

63'
Grande occasione per il Venezia col tiro in porta di Emmanuel Besea parata di Vincenzo Fiorillo

61'
Intanto Moreo porta il Palermo in vantaggio ad Ascoli

60'
Sostituzione: esce Santiago Bellini eded entra Manuel Marras

53'
Ci prova il Venezia con tiro fuori di Alexandre Miguel Flora Pimenta

51'
ammonito Mauro Coppolaro

49'
Occasione per il Venezia col tiro fuori di Emmanuel Besea

'+6
Negli altri campi, lo Spezia è avanti sul Crotone mentre nessun gol tra Ascoli e Palermo e nel derby lombardo tra Cremonese e il neopromosso Brescia 

'+5
Si chiude così in parità il primo tempo tra Venezia e Pescara. Abruzzesi avanti con Brugman al 22' su assist di Sottil, otto minuti dopo Balzano cintura Bocalon e Piccinini fischia il rigore, realizzato da Domizzi

45'+3
Occasione Pescara con il tiro in porta di Riccardo Sottil parata di Guglielmo Vicario

44'
Ci prova il Pescara con un tiro fuori di Luca Crecco

38'
Occasione per il Venezia col tiro fuori di Jacopo Segre

33'
Intanto lo Spezia è avanti sul Crotone e per il Pescara non è una buona notizia 

30'
Il Venezia pareggia colrigore trasformato da Maurizio Domizzi

29'
Rigore per il Venezia 

28'
Occasione Venezia con un tiro in porta di Jacopo Segre parata di Vincenzo Fiorillo

24'
Sostituzione: esce Francesco Di Mariano ed entra Alexandre Miguel Flora Pimenta

22'
Un rimpallo favorisce Sottil sulla fascia sinistra. Cross tagliato del ragazzo scuola Fiorentina, che pesca Brugman tutto solo in area, dimenticato da Modolo. Il numero 16 di testa spedisce in fondo al sacco!

21'
Vantaggio del Pescara! Rete di Brugman!

4'
La prima occasione del match è del Pescara con un tiro in porta di Marco Perrotta parata di Guglielmo Vicario

4'
È il Pescara a fare la partita 

1'
Partiti

Squadre in campo a fare i saluti di rito, a breve si parte

Arbitro è il forlivese Piccinini uno dei migliori fischietti della stagione e che potrebbe salire in A a fine stagione 

Benvenuti da parte di Antonio Papale dallo stadio Penzo di Venezia per il match tra i lagunari e il Pescara. Per gli uomini di Cosmi, Di Mariano e Bocalon davanti per cercare tre punti d'oro per la salvezza. Pillon con Mancuso cerca la matematica certezza dei playoff

Tra i match del penultimo turno del campionato di serie B uno dei più importanti è quello tra il Venezia e il Pescara. I lagunari stanno lottando quantomeno per raggiungere i playout e vengono dal pari di Cosenza che ha determinato il sorpasso del Livorno e l'aggancio del Foggia e devono vincere altrimenti la loro situazione si complica terribilmente; dall'altro lato, il Pescara ha riposato, è quasi certo dei playoff ma vuole mantenere il quinto posto che darebbe determinati vantaggi al primo turno, e ad oggi i punti sul duo Spezia Cremonese che dividono il settimo gradino sono solo 3 ed una vittoria darebbe la matematica certezza di giocarlo in casa. Senza considerare che il Verona è a - 2 e potrebbe salire lui al quinto posto. Vedremo quali motivazioni avranno la meglio.
Venezia
IN CAMPO (4-4-2)
12 G. Vicario
5 M. Coppolaro 51°
13 M. Modolo
6 M. Domizzi (R)30° (R) 96°
17 R. Mazan
16 E. Besea 80°
18 J. Segre
21 A. Schiavone
11 H. St Clair 76°
30 R. Bocalon 95°
20 F. Di Mariano 24°

IN PANCHINA
22 L. Lezzerini
1 D. Facchin
A. Rossi 76°
7 S. Bentivoglio 80°
27 G. Zampano
15 M. Zennaro
8 S. Suciu
23 C. Lombardi
30 A. Pimenta 24°
25 F. Cernuto
32 G. Vrioni
9 G. Zigoni
M. Fornasier
Allenatore
Serse Cosmi
Pescara
IN CAMPO (4-3-3)
1 V. Fiorillo
14 A. Balzano 75°
23 M. Perrotta 95°
6 G. Scognamiglio
3 C. Del Grosso
25 L. Crecco
20 A. Bruno
16 G. Brugman Duarte 21°
13 S. Bellini 60°
7 L. Mancuso 84° 75°
36 R. Sottil 78°

IN PANCHINA
12 E. Kastrati
21 S. Farelli
30 F. Kanouté
17 G. Pinto
15 E. Elizalde
34 G. Pierpaoli
31 M. Ciofani
18 D. Bettella
19 M. Marras 60°
26 M. Antonucci
5 A. Gravillon
11 C. Capone 78°
9 G. Monachello 84°
Allenatore
Giuseppe Pillon

Logo Venezia

4-4-2

Arbitro: Marco Piccinini

Logo Pescara

4-3-3

12 Vicario
1 Fiorillo
5 Coppolaro
14 Balzano
13 Modolo
23 Perrotta
6 Domizzi
6 Scognamiglio
17 Mazan
3 Del Grosso
16 Besea
25 Crecco
18 Segre
20 Bruno
21 Schiavone
16 Brugman Duarte
11 St Clair
13 Bellini
30 Bocalon
7 Mancuso
20 Di Mariano
36 Sottil

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Antonio Papale

Arbitro
Marco Piccinini 6.5
Bene sui due rigori dati ai veneti

Venezia
Allenatore: Serse Cosmi 5.5
Un punto che non allontana l'incubo della retrocessione diretta
Guglielmo Vicario (POR): 6.0
Salva su Brugman e Monachello nel finale
Mauro Coppolaro (DIF): 5.5
Spesso in difficoltà in un ruolo non prettamente suo
Marco Modolo (DIF): 6.0
Tiene bene nel duello con Mancuso
Maurizio Domizzi (DIF): 7.5
Se non fosse stato per lui, il Venezia avrebbe un piede in C
Robert Mazan (CEN): 5.5
Tanti errori in fase di appoggio nella sua partita
Emmanuel Besea (CEN): 5.5
Ci mette tanta grinta e fisicità ma poca sostanza
Jacopo Segre (CEN): 6.0
Generoso sì ma poco lucido quando va al tiro
Andrea Schiavone (CEN): 6.0
Detta in maniera sufficiente i tempi del gioco
Harvey St Clair (ATT): 5.5
Pochi acuti nel match dell'esterno scozzese
Riccardo Bocalon (ATT): 6.5
Bravo a procurarsi il primo rigore con grande mestiere
Francesco Di Mariano (ATT): 6.0
Rientra in extremis ma un nuovo problema muscolare lo mette ko
Alessandro Rossi (ATT): 5.5
Molto fumo e poco arrosto nei minuti a sua disposizione
Simone Bentivoglio (CEN): s.v.
Ingiudicabile per i pochi minuti giocati
Alexandre Miguel Flora Pimenta (ATT): 5.0
Impalpabile il suo contributo per la manovra degli uomini di Cosmi
Pescara
Allenatore: Giuseppe Pillon 6.0
Playoff vicini, ma quanti rimpianti per non aver chiuso la partita
Vincenzo Fiorillo (POR): 6.0
I veneti pungono da lontano ma lui c'è
Antonio Balzano (DIF): 6.0
Prima è croce poi assiste Mancuso
Marco Perrotta (DIF): 5.5
Gara in cui compie l'errore di far fallo da rigore al 95'
Gennaro Scognamiglio (DIF): 6.5
Le prende quasi tutte lui sul gioco aereo
Cristiano Del Grosso (DIF): 6.0
Bene dietro, si spinge poco in avanti
Luca Crecco (CEN): 6.0
Gara piena di impegno la sua, per poco non segna
Alessandro Bruno (CEN): 6.5
Gara fatta di fisicità e grinta la sua
Gaston Brugman Duarte (CEN): 6.5
Un gol tanta qualità ma un errore fatale nel finale
Santiago Bellini (ATT): 5.0
Gara inconsistente per l'attaccante uruguaiano che prende pochi palloni
Leonardo Mancuso (ATT): 7.0
Una palla e la rende oro. Torna in gol dopo 3 giornate.
Riccardo Sottil (ATT): 6.0
Conferma le sue doti con alcune buone giocate
Manuel Marras (ATT): 5.0
Pesa come un macigno l'errore che poteva consegnare i tre punti
Christian Capone (CEN): 5.0
Gioca poco ma non prende un pallone
Gaetano Monachello (ATT): s.v.
Pochi minuti per giudicare la sua prestazione

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
9
Tiri totali
9
4
Tiri specchio
6
2
Tiri respinti
1
-
Legni
-
9
Corner
3
12
Falli
9
1
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Venezia-Pescara 2-2

MARCATORI: 21' Brugman Duarte (P), 30' Domizzi (Rig.) (V), 75' Mancuso (P), 90+6' Domizzi (Rig.) (V).
VENEZIA (4-4-2): Vicario 6; Coppolaro 5,5, Modolo 6, Domizzi 7,5, Mazan 5,5; Besea 5,5 (80' Bentivoglio sv) , Segre 6, Schiavone 6, St Clair 5,5 (76' Rossi 5,5) ; Bocalon 6,5, Di Mariano 6 (24' Pimenta 5) .
A disposizione: Lezzerini, Facchin, Zampano, Zennaro, Suciu, Lombardi, Cernuto, Vrioni, Zigoni, Fornasier.
Allenatore: Serse Cosmi 5,5.
PESCARA (4-3-3): Fiorillo 6; Balzano 6, Perrotta 5,5, Scognamiglio 6,5, Del Grosso 6; Crecco 6, Bruno 6,5, Brugman Duarte 6,5; Bellini 5 (60' Marras 5) , Mancuso 7 (84' Monachello sv) , Sottil 6 (78' Capone 5) .
A disposizione: Kastrati, Farelli, Kanouté, Pinto, Elizalde, Pierpaoli, Ciofani, Bettella, Antonucci, Gravillon.
Allenatore: Giuseppe Pillon 6.
ARBITRO: Marco Piccinini 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 51' Coppolaro (V); 90' Perrotta (P); 90' Bocalon (V).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 9-3.
RECUPERO: pt 2, st 6