Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Foggia - Perugia: 1 - 0 | Tempo reale, Formazioni

37° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Pino Zaccheria

6 maggio 2019 ore 21:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Aleandro Di Paolo

Foggia

74° L. Greco

Logo Foggia
1
-
0

Conclusa

Logo Perugia

Foggia

Logo Foggia
1
74° L. Greco

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Michael Di Chiaro
Mostra dettagli:

Il Foggia strappa una vittoria capitale nell'ultima uscita davanti al proprio pubblico. Il rigore realizzato da Leandro Greco proietta i rossoneri fuori dalla zona retrocessione diretta a discapito del Venezia. Per i pugliesi, a 90' dal termine della stagione, la possibilità dei Playout o, perchè no, di provare a centrare una salvezza miracolosa nell'ultima giornata di campionato in casa dell'Hellas. Serata amara per il Perugia che, con questo ko, vede allontanarsi la zona Playoff 

90'+6
E' finita! Foggia batte Perugia 1-0

90'+5
Il Foggia si divora il contropiede per chiudere il match: Iemmello in campo aperto arriva al limite e scarica per Galano che apre malissimo il mancino che si perde sul fondo. Disperato Grassedonia

90'+3
Se ne sono andati i primi due di recupero: continua la pressione piuttosto sterile di un Perugia che ora comincia a sentire la stanchezza 

89'
Saranno 6 i minuti di recupero. Tutti da vivere...

86'
Il Perugia, con la forza della disperazione, si affida ai lanci lunghi per trovare il pari. Difende molto bene il Foggia, chiamato agli straordinari per blindare una potenziale vittoria che sarebbe importantissima

82'
Il Perugia aumenta la pressione alla disperata ricerca del pari. Situazione delicata anche per il Foggia che, trovato il vantaggio, fatica ora a gestire il possesso. Momento delicatissimo a otto più recupero dal triplice fischio

79'
Ultimo innesto dalla panchina anche per il Foggia: esce Massimiliano Busellato ed entra Cristian Agnelli

77'
Espulso Denis Tonucci dalla panchina per eccesso di proteste

74'
GOL DEL FOGGIA! LEANDRO GRECO NON SBAGLIA DAL DISCHETTO E FA 1-0 PER IL FOGGIA!

73'
ammonito Filippo Sgarbi per il fallo da rigore su Mazzeo

73'
Calcio di rigore per il Foggia! Sgarbi appena entrato atterra Mazzeo ed è penalty per i rossoneri a diciassette dal termine

70'
Si fa male anche El Yamiq. Nestra esaurisce i cambi rimpiazzandolo con Sgarbi

67'
Seconda sostituzione per Grassedonia: esce Francesco Deli ed entra Cristian Galano

65'
La stessa sanzione viene comminata anche a Luca Vido, sul fronte umbro. Cresce il nervosismo tra i ventidue in campo

65'
Scintille in area e giallo per Iemmello. E' il primo ammonito del match

65'
Non ce la fa Vlad Dragomir, costretto a lasciare il campo. Al suo posto entra Michael Dogo Kingsley

63'
Si viaggia a fiammate in una sfida senza esclusione di colpi: Iemmello si fionda in area di rigore e al momento dello sparo a rete viene chiuso dallo splendido intervento di El Yamiq

60'
Da corner grande inserimento di Gyomber che devia in terzo tempo, ma Leali è bravo a respingere la minaccia. Nella dinamica rimane a terra proprio il difensore del Perugia, costretto alle cure mediche per una contusione alla mano

58'
Discesa roboante di Alejandro Rosi dalla destra, bravo a resistere ad una prima carica, ma impreciso al momento del cross, dosato malissimo

54'
Rischio incredibile per il Perugia: passaggio sanguinoso di Kouan, intercettato da Busellato che, sul più bello, si perde con un dribbling di troppo favorendo il rientro della difesa perugina completamente presa d'infilata

48'
Lampo del Perugia! Verre traccia con il contagiri per la corsa di Sadiq che sterza su Leali in uscita ma da posizione molto defilata calcia alto

47'
Alessandro Nesta si gioca subito il primo cambio: esce un claudicante Pasquale Mazzocchi ed entra Nicola Falasco

46'
Inizia la ripresa al Pino Zaccheria: il Perugia muove il primo pallone del match

Sono mancati soltanto i gol nel primo tempo tra Foggia e Perugia. Partita giocata a viso aperto e su grandi ritmi da entrambe le formazioni: partenza sprint del Perugia seguita da una progressiva crescita dei padroni di casa. Le occasioni più nitide, una per parte: il palo di Verre per gli umbri e il sinistro di Busellato, per il Foggia, parato in tuffo da Gabriel

45'+1
Si chiude la prima frazione di gioco: 0-0 all'intervallo tra Foggia e Perugia

45'
Che occasione per il Foggia! Busellato approfitta di un'altra dormita della difesa ospite e ispira la conclusione di Deli, smanacciata dal secondo e decisivo intervento di Gabriel

43'
Proteste vibranti del Perugia per un presunto braccio di Carraro su tocco di Gerbo. Il replay però mostra chiaramente che il braccio del difensore del Perugia è nettamente attaccato al corpo. Niente rigore e corner per i padroni di casa

37'
Il Foggia è già costretto a spendere il primo dei tre cambi a disposizione: esce Marco Zambelli, infortunato, ed entra Giuseppe Loiacono

35'
PALO DI VERRE! E' partita vera allo Zaccheria: ennesima ripartenza del Perugia targata Verre che parte in solitaria, sterza sul centrale del Foggia e calcia dal limite scuotendo la base del palo

30'
Grande transizione veloce del Foggia che ispira lo spunto di Iemmello, stoppato da un ottimo e puntuale intervento di Gyomber

26'
Vido trova il gol deviando la conclusione di Rosi, ma il numero 10 umbro era in chiara posizione di offside: gol annullato

22'
Gabriel respinge su Busellato! Preme adesso il Foggia sull'iniziativa del numero 30 che converge dalla destra e calcia chiamando alla parata l'attento portiere brasiliano

20'
Fiammata del Foggia: cross di Zambelli, respinge la difesa perugina, sui piedi di Iemmello che di prima intenzione manca la porta per una questione di centimetri. Riprende vigore la squadra di Grassedonia

14'
Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, la sfera viene allontanata sui piedi di Mazzocchi che, di prima intenzione, spara in curva

13'
Primo corner del match a favore del Perugia di Nesta

12'
Buona trama del Perugia che attacca a pieno organico, ma il tiro dal limite da parte di Kouan viene murato dalla retroguardia foggiana

10'
Replica del Foggia: gran taglio di Gerbo a pescare il blitz in area di Iemmello che per un soffio non impatta la sfera. Si sta accendendo il posticipo

7'
Il primo tentativo verso la porta è di Dragomir: il cross di Sadiq viene spizzato a centro area, in favore del numero 24 che calcia alto in precario equilibrio

4'
Brivido per il Foggia: su un alleggerimento, Sadiq pressa altissimo, costringendo Leali al rinvio sbilenco in fallo laterale

1'
Si comincia allo Zaccheria! Il primo pallone del match è di marca Foggia

Ci si gioca tantissimo nel posticipo del Pino Zaccheria di Foggia: Foggia e Perugia si sfidano in un match delicatissimo. I rossoneri cercano il bottino grosso davanti al proprio pubblico per alimentare le proprie chance salvezza, o quantomeno, aggrapparsi alla "speranza" Playout. Gara importante anche per il Perugia che, con una vittoria, tornerebbe in piena zona Playoff.
Foggia
IN CAMPO (3-5-2)
16 N. Leali
14 L. Martinelli
2 J. Billong
3 L. Ranieri
25 A. Gerbo
30 M. Busellato 79°
7 L. Greco 74°
10 F. Deli 67°
13 M. Zambelli 37°
19 F. Mazzeo
9 P. Iemmello 65°

IN PANCHINA
22 A. Noppert
6 G. Loiacono 37°
28 M. Arena
15 P. Ngawa
4 C. Agnelli 79°
17 E. Cicerelli
5 D. Tonucci 77°
18 C. Galano 67°
20 L. Chiaretti
33 L. Matarese
27 D. Boldor
Allenatore
Pasquale Padalino
Perugia
IN CAMPO (4-3-1-2)
22 V. Gabriel
2 A. Rosi
4 J. El Yamiq 70°
32 N. Gyomber
7 P. Mazzocchi 47°
10 L. Vido 65°
17 M. Carraro
24 V. Dragomir 65°
5 V. Verre
28 C. Kouan
19 U. Sadiq

IN PANCHINA
1 A. Bizzarri
27 K. Han
3 G. Felicioli
23 M. Moscati
26 M. Falzerano
25 N. Falasco 47°
21 M. Cremonesi
13 F. Sgarbi 73° 70°
14 Kingsley 65°
16 F. Ranocchia
12 S. Perilli
Allenatore
Alessandro Nesta

Logo Foggia

3-5-2

Arbitro: Aleandro Di Paolo

Logo Perugia

4-3-1-2

16 Leali
22 Gabriel
14 Martinelli
2 Rosi
2 Billong
4 El Yamiq
3 Ranieri
32 Gyomber
25 Gerbo
7 Mazzocchi
30 Busellato
10 Vido
7 Greco
17 Carraro
10 Deli
24 Dragomir
13 Zambelli
5 Verre
19 Mazzeo
28 Kouan
9 Iemmello
19 Sadiq

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Michael Di Chiaro

Arbitro
Aleandro Di Paolo 7.0
Non perde mai la bussola in una partita dagli alti contenuti di nervosismo. Buona la gestione dei cartellini, netto il rigore che decide la sfida. Promosso

Foggia
Allenatore: Pasquale Padalino 7.0
Tre punti davanti ad un ribollente Zaccheria che rianimano il Foggia, pronto a giocarsi il tutto per tutto nella tana del Verona. A 90' minuti dalla fine del torneo, abbandona la zona retrocessione diretta
Nicola Leali (POR): 6.5
Mantiene inviolata la porta in una serata che può valere una stagione. Sicurezza
Luca Martinelli (DIF): 6.0
Positivo in fase di contenimento. Non sbanda mai
Jean Claude Billong (DIF): 6.5
Qualche patema iniziale ma poi si stabilizza su alte frequenze. Certezza
Luca Ranieri (DIF): 6.5
Al centro del reparto mette sfodera 90' di personalità e fisicità. Muro
Alberto Gerbo (CEN): 6.0
Un tentativo spedito malamente sopra la traversa, poi tanto lavoro oscuro in mezzo al campo
Massimiliano Busellato (CEN): 6.5
Tra i più attivi dei suoi con un paio di tentativi che sporcano i guantoni di Gabriel
Leandro Greco (CEN): 7.0
Si prende la responsabilità del rigore più importante della storia recente del Foggia: lo realizza e regala ai suoi un successo vitale
Francesco Deli (CEN): 6.0
Si illumina a sprazzi. Intermittente
Marco Zambelli (DIF): s.v.
Poco più di mezz'ora prima di alzare bandiera bianca per infortunio
Fabio Mazzeo (ATT): 6.5
Motorino inesauribile sul fronte offensivo pugliese. Si procura il rigore della vittoria
Pietro Iemmello (ATT): 7.0
Disputa una grande gara, di reparto. Fa a sportellate, riparte, rifinisce e ci prova con un paio di fendenti che fanno venire i brividi a Gabriel
Giuseppe Loiacono (DIF): 6.5
Chiamato in causa per sopperire all'infortunio di Zambelli, interpreta al meglio lo spartito
Cristian Agnelli (CEN): s.v.
Un quarto d'ora per dare man forte ed energie fresche
Cristian Galano (ATT): 6.0
In campo per sfruttare gli spazi e le eventuali ripartenze, si divora il gol del 2-0 con un sinistro che si impenna troppo
Perugia
Allenatore: Alessandro Nesta 5.5
Sconfitta che fa male, malissimo. Sogno Playoff ormai da riporre nel cassetto
Vasconcelos Ferreira Gabriel (POR): 6.5
Due ottimi interventi su Busellato prima della resa sul rigore di Greco
Aleandro Rosi (DIF): 6.5
Sulla destra sgasa a ripetizione, difettando però di lucidità al momento del cross
Jawaad El Yamiq (DIF): 6.5
Regge alla grandissima prima di arrendersi ad un guaio fisico che lo estromette anzitempo dal match
Norbert Gyomber (DIF): 6.0
Concentrato dietro, pericoloso quando si sgancia in avanti: su un suo blitz in area, Leali si supera salvando il risultato
Pasquale Mazzocchi (DIF): 6.0
Un buon primo tempo prima dello scontro con Iemmello che lo costringe ai box all'intervallo
Luca Vido (ATT): 6.0
Cifra tecnica indiscutibile, ma poco continuo nel corso dei 90'. Nervoso nel finale si becca il giallo
Marco Carraro (CEN): 6.0
Prestazione globalmente sufficiente. Pochi effetti speciali ma tanta abnegazione e sacrificio
Vlad Dragomir (DIF): 6.5
Poco da rimproverarsi. Limita i danni e rintuzza tutti i tentativi dalle sue parti prima dell'infortunio che lo costringe a dare forfait
Valerio Verre (CEN): 6.5
Scuote il palo della porta difesa da Leali dopo una discesa da manuale. Uno dei pochi a trovare la luce
Christian Kouan (CEN): 5.5
Quanti errori in fase di gestione del possesso. Distratto
Umar Sadiq (ATT): 5.5
Parte bene ma si eclissa alla distanza, desolato tra le maglie rossonere che non gli concedono spunti buoni
Nicola Falasco (DIF): 6.0
In campo ad inizio ripresa per sostituire Mazzocchi, ben figura
Filippo Sgarbi (DIF): 5.0
Impatto disastroso: in campo da un minuto stende Mazzeo in area procurando il rigore che rischia di sentenziare in negativo la stagione del Perugia
Michael Dogo Kingsley (CEN): 6.0
Una mezz'ora abbondante al posto di Dragomir, ma pochissimi palloni per mettersi in mostra

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
9
Tiri totali
10
3
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
4
Corner
4
8
Falli
9
1
Fuorigioco
2
1
Ammoniti
2
1
Espulsi
-

Foggia-Perugia 1-0

MARCATORI: 74' Greco (F).
FOGGIA (3-5-2): Leali 6,5; Martinelli 6, Billong 6,5, Ranieri 6,5; Gerbo 6, Busellato 6,5 (79' Agnelli sv) , Greco 7, Deli 6 (67' Galano 6) , Zambelli sv (37' Loiacono 6,5) ; Mazzeo 6,5, Iemmello 7.
A disposizione: Noppert, Arena, Ngawa, Cicerelli, Tonucci, Chiaretti, Matarese, Boldor.
Allenatore: Pasquale Padalino 7.
PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel 6,5; Rosi 6,5, El Yamiq 6,5 (70' Sgarbi 5) , Gyomber 6, Mazzocchi 6 (47' Falasco 6) ; Vido 6, Carraro 6, Dragomir 6,5 (65' Kingsley 6) ; Verre 6,5; Kouan 5,5, Sadiq 5,5.
A disposizione: Bizzarri, Han, Felicioli, Moscati, Falzerano, Cremonesi, Ranocchia, Perilli.
Allenatore: Alessandro Nesta 5,5.
ARBITRO: Aleandro Di Paolo 7
NOTE: nessuna
AMMONITI: 65' Iemmello (F); 65' Vido (P); 73' Sgarbi (P).
ESPULSI: 77' Tonucci (P).
ANGOLI: 4-4.
RECUPERO: pt 0, st 0