Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Verona - Livorno: 2 - 3 | Tempo reale, Formazioni

36° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Marcantonio Bentegodi

1 maggio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Gianluca Aureliano

Verona

45° +2 P. Dawidowicz
70° K. Laribi

Logo Verona
2
-
3

Conclusa

Logo Livorno

Livorno

25° N. Giannetti
42° F. Raicevic
51° O. Murilo

Verona

Logo Verona
2
45° +2 P. Dawidowicz
70° K. Laribi
25° N. Giannetti
42° F. Raicevic
51° O. Murilo

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Emmanuele Sorrentino
Mostra dettagli:

L'appuntamento è tra qualche minuto per le pagelle di Verona-Livorno

Prezioso successo per il Livorno, che supera il  Venezia portandosi a quota 35 punti al quintultimo posto e sognando una salvezza diretta. 

Brutta battuta d'arresto per il Verona, che vede sfumare l'occasione per scavalcare il Pescara, che riposa in questo turno.

90'+5
TERMINA IL MATCH AL BENTEGODI! Il Livorno supera 3-2 il Verona

90'+4
Il Verona si riversa nella metà campo ospite alla ricerca del paregg

90'+1
Cinque minuti di recupero

90'
Ammonito Matija Boben

89'
Calcio d'angolo per il Verona

89'
In contropiede il Livorno con Valiani, che pesca Murilo, il quale in acrobazia manda la sfera ampiamente sul fondo

88'
 OCCASIONE LIVORNO! Lancio di Agazzi per Raicevic: conclusione ad incrociare e palla che termina sul palo

85'
PALO VERONA! Sponda di Di Carmine per Pazzini che calcia al volo: pallone che si stampa sul palo a Zima battuto

83'
Calcio d'angolo per il Livorno

80'

OCCASIONE VERONA! Laribi lancia in profondità sulla destra Di Carmine, il quale crossa nuovamente per il numero 21 gialloblù che al volo manda la sfera di poco alta

79'
Ammonito Samuel Gustafson per fallo tattico su Davide Agazzi

76'
Lancio di Di Carmine dalla sinistra per Pazzini, che con la spalla manda alto: il gioco era fermo per un fallo dell'attaccante gialloblù ai danni del difensore ospite

75'
Tiro fuori di Andrea Luci da posizione defilata sulla sinistra

71'
TERZA SOSTITUZIONE LIVORNO! Esce Andrea Gasbarro ed entra Antonio Porcino

70'
ACCORCIA IL VERONA! Azione insistita sulla destra: palla che giunge a Gasbarro, che nel tentativo di rinviare getta la palla sui piedi di Laribi che con un pallonetto con Zima in uscita sigla la rete del 2-3

68'
OCCASIONE VERONA! Cross dalla destra per il colpo di testa di Di Carmine: Zima a terra respinge il pallone

67'
TERZA SOSTITUZIONE VERONA! Esce Ryder Matos ed entra Giampaolo Pazzini

65'
Ammonito Francesco Valiani per fallo su Karim Laribi

64'
Colpo di tacco di Diamanti a smarcare Raicevic che prolunga per Murilo, il quale calcia di prima intenzione: conclusione murata da Empereur

62'
SECONDA SOSTITUZIONE LIVORNO! Esce Niccolò Giannetti ed entra Alessandro Diamanti

62'
Ammonito Mattia Zaccagni per fallo su Otavio Murilo

60'
Cross basso di Matos dalla destra, allontana la difesa amaranto

60'
Diamanti è pronto ad entrare in campo: seconda sostituzione in vista per il Livorno

57'
PRIMA SOSTITUZIONE LIVORNO! Esce Michele Rocca ed entra Andrea Luci

56'
SECONDA SOSTITUZIONE VERONA! Esce Liam Henderson ed entra Antonio Di Gaudio

51'
TRIS LIVORNO! Lancio dalla difesa di Agazzi, pasticcio Silvestri e Dawidowicz, ne approfitta Murilo che a porta sguarnita insacca

50'
Sventagliata di Agazzi dalla trequarti per Raicevic sulla destra: si alza la bandierina del guardalinee, fuorigioco per gli amaranto

50'
Calcio d'angolo per il Livorno

46'
PRIMA SOSTITUZIONE VERONA! All'intervallo gli scaligeri effettuano il primo cambio: esce Gianni Munari ed entra Mattia Zaccagni

46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO AL BENTEGODI!

Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo, tra qualche istante inizierà la ripresa

L'appuntamento è tra qualche minuto per seguire il secondo tempo del match

Il Livorno ha disputato un buon primo tempo, siglando una rete dopo un quarto d'ora con Giannetti e raddoppiando con Raicevic. Nel finale della prima frazione di gioco, arriva la rete di Dawidowicz che tiene in vita il Verona.


45'+2
Termina il primo tempo al Bentegodi

45'+2
ACCORCIA IL VERONA! Sugli sviluppi di un corner, Matos lascia partire un cross basso sul quale si avventa Dawidowicz che di prima intenzione trafigge Zima

45'+1
Calcio d'angolo per il Verona

45'+1
Due minuti di recupero segnalati dal quarto uomo

45'
Calcio d'angolo per il Verona

42'

RADDOPPIO LIVORNO! Sugli sviluppi di un corner dalla destra calciato da Murilo, palla corta su Valiani che crossa al centro per Raicevic che in controbalzo batte con un tiro a giro Silvestri


42'
Calcio d'angolo per il Livorno

41'
Ammonito Michele Rocca per fallo tattico ai danni di Samuel Gustafson

40'

Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti di sinistra, palla al centro per il colpo di testa di Di Gennaro che termina di poco a lato

35'
Passaggio filtrante di Agazzi per Giannetti che per vie centrali si presenta a tu per tu con Silvestri: si alza però la bandierina, ravvisando una posizione di fuorigioco

33'
Spazi chiusi per il Verona, che incontra qualche difficoltà di troppo nell'imbastire la manovra: il Livorno sta giocando con una spensieratezza davvero inusuale

29'
Ammonito Otavio Murilo per fallo su Karim Laribi

25'
VANTAGGIO LIVORNO! Sugli sviluppi di un corner, palla per Gasparro che lascia partire un traversone dalla sinistra per la testa di Giannetti, che in torsione trafigge Silvestri

25'
Calcio d'angolo per il Livorno

25'
Cross di Valiani, respinge la difesa gialloblu: sulla ribattuta conclusione di Rocca deviata in corner

24'
Calcio d'angolo per il Verona

24'
Cross pericoloso dalla destra di Matos, Valiani mette direttamente in corner

21'
Ammonito Davide Faraoni per fallo su Gasbarro

18'
Vitale prova un sinistro al volo che si perde direttamente sul fondo

17'
Pestone di Matija Boben su Ryder Matos: a terra il calciatore gialloblù

16'
Dopo un avvio scoppiettante, il Livorno è arretrato gradualmente: ora è il Verona a fare la partita

15'
Calcio d'angolo battuto da Karim Laribi

10'
Scontro aereo tra Filip Raicevic e Alan Pereira Empereur: ad avere la peggio la punta amaranto, che lascia momentaneamente il campo mentre viene applicato del ghiaccio sul capo

8'
OCCASIONE VERONA! Laribi si gioca un buon pallone al limite dell'area, vince un rimpallo e scarica una conclusione che termina di poco alta sopra la traversa

7'
Calcio d'angolo per il Verona

6'
Il Verona reclama un penalty per un tocco di mano in area su cross dalla destra di Karim Laribi: non è dello stesso avviso l'arbitro, che lascia proseguire

5'
Nuovo lancio di Michele Rocca per Giannetti, che non ci arriva per una questione di centimetri: palla tra le braccia di Marco Silvestri

3'

PALO LIVORNO! Lancio dalla destra di Michele Rocca per Niccolò Giannetti che di testa colpisce il palo

2'
Calcio d'angolo per il Livorno

2'
OCCASIONE LIVORNO! cross dalla sinistra di Andrea Gasbarro colpo di testa di Niccolò Giannetti, deviato in corner da un difensore gialloblù

1'
Iniziato il match al Bentegodi: sono i padroni di casa a gestire il primo pallone

Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo

Sono state comunicate le formazioni ufficiali: il Verona di mister Grosso, orfano dello squalificato Lee, lancia dal 1' Empereur e lascia in panchina Pazzini; il Livorno invece si affida al tandem offensivo Giannetti-Raicevic 

Allo stadio Bentegodi di scena il match Hellas Verona-Livorno, sfida valida per la trentaseiesima giornata: in palio tre punti importanti per entrambe le compagini.
Gli scaligeri con una vittoria potrebbero garantirsi un piazzamento migliore nella griglia playoff, mentre gli amaranto invece hanno bisogno di vincere per evitare di compromettere una stagione e rischiare così di sprofondare nell'abisso della Lega Pro
Verona
IN CAMPO (4-3-3)
1 M. Silvestri
5 D. Faraoni 21°
27 P. Dawidowicz 47°
33 A. Empereur
3 L. Vitale
2 G. Munari 46°
8 S. Gustafson 79°
4 L. Henderson 56°
7 R. Matos 47° 67°
10 S. Di Carmine
21 K. Laribi 70°

IN PANCHINA
12 L. Ferrari
26 A. Berardi
6 L. Marrone
11 G. Pazzini 67°
14 S. Colombatto
15 J. Balkovec
20 M. Zaccagni 46° 62°
23 A. Di Gaudio 56°
25 A. Danzi
28 L. Tupta
29 A. Almici
30 M. Bianchetti
Allenatore
Fabio Grosso
Livorno
IN CAMPO (3-4-1-2)
38 L. Zima
4 M. Di Gennaro
3 D. Dainelli
42 M. Boben 90°
7 F. Valiani 65° 42°
34 D. Agazzi 51°
29 M. Rocca 57° 41°
6 A. Gasbarro 25° 71°
11 O. Murilo 51° 29°
10 N. Giannetti 25° 62°
31 F. Raicevic 42°

IN PANCHINA
L. Crosta
33 P. Baiocco
2 A. Marie-Sainte
5 F. Eguelfi
26 L. Bogdan
24 N. Dumitru
8 A. Luci 57°
9 G. Gori
17 A. Porcino 71°
23 A. Diamanti 62°
20 T. Kupisz
28 A. Salzano
Allenatore
Roberto Breda

Logo Verona

4-3-3

Arbitro: Gianluca Aureliano

Logo Livorno

3-4-1-2

1 Silvestri
38 Zima
5 Faraoni
4 Di Gennaro
27 Dawidowicz
3 Dainelli
33 Empereur
42 Boben
3 Vitale
7 Valiani
2 Munari
34 Agazzi
8 Gustafson
29 Rocca
4 Henderson
6 Gasbarro
7 Matos
11 Murilo
10 Di Carmine
10 Giannetti
21 Laribi
31 Raicevic

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Emmanuele Sorrentino

Arbitro
Gianluca Aureliano 6.5
Buona la gestione del match, così come quella dei cartellini: giusti e necessari

Verona
Allenatore: Fabio Grosso 5.0
Atteggiamento troppo rinunciatario da parte del suo Verona, che subisce molto le ripartenze del Livorno, ma soprattutto il buon gioco sulle fasce. Cerca di rimediare invano nella ripresa
Marco Silvestri (POR): 5.5
Non esente da colpe in occasione del gol di Raicevic, ma soprattutto pasticcia clamorosamente con Dawidowicz in occasione del tris amaranto
Davide Faraoni (DIF): 5.5
Inguardabile la prima parte del match, si riprende nel corso della gara
Pawel Dawidowicz (DIF): 5.5
Nonostante la rete siglata, spesso va in affanno, apparecchiando la rete del terzo gol amaranto
Alan Pereira Empereur (DIF): 5.5
Male anche lui, come tutto il pacchetto difensivo, nella prima parte del match. Leggermente meglio nella ripresa
Luigi Vitale (DIF): 5.5
Malissimo la linea difensiva questo pomeriggio, specialmente nei primi venti minuti: nella ripresa meglio anche perché il Livorno pensa a difendere il risultato
Gianni Munari (CEN): 6.0
Gara normale, senza particolari sussulti: c'era bisogno di una spinta in più nella prima parte del primo tempo, dove crolla miseramente sotto i colpi di un Livorno arrembante
Samuel Gustafson (CEN): 5.5
Spesso nervoso e poco propositivo, non riesce ad esplodere nel corso del match
Liam Henderson (CEN): 5.5
Cala sempre più di intensità, Grosso gli preferisce Di Guadio nel tentativo di pareggiare la gara
Ryder Matos (ATT): 6.5
Fa quello che può ma da solo non può risollevare le sorti della squadra: nella ripresa beneficia dell'apporto di Di Gaudio e Zaccagni, Pazzini prende il suo posto poco dopo
Samuel Di Carmine (ATT): 6.0
Prova a dare manforte in attacco, sfornando palloni invitanti soprattutto per Pazzini
Karim Laribi (CEN): 7.0
La spina nel fianco della difesa amaranto, spesse volte arginato con le buone o le cattive
Giampaolo Pazzini (ATT): 7.0
Entra con il piglio giusto, pronto a raddrizzare il match: sfortunato in occasione del palo colpito
Mattia Zaccagni (CEN): 6.5
Grande contributo nell'impostazione della manovra, ma ormai è troppo tardi per raddirizzare la gara
Antonio Di Gaudio (ATT): 6.0
Gara tutto sommato sufficiente, si fa notare per alcuni interessanti spunti
Livorno
Allenatore: Roberto Breda 6.5
L'atteggiamento del suo Livorno è davvero ottimo: con queste premesse la salvezza è davvero ad un passo
Lukas Zima (POR): 6.0
Non compie grandi interventi, non può nulla in occasione delle due reti
Matteo Di Gennaro (DIF): 6.5
Attento in difesa, disputa una gara senza particolari sbavature
Dario Dainelli (DIF): 6.0
Gara senza particolari sbavature in difesa, attento su ogni pallone
Matija Boben (DIF): 6.5
Riesce a contrastare le avanzate degli avversari, anche con le cattive maniere
Francesco Valiani (CEN): 6.5
Sempre pericolose le sue incursioni sulla destra, sempre nel vivo dell'azione
Davide Agazzi (CEN): 6.5
Millimetrici i suoi lanci come quello che ha consentito a Murilo di andare in rete
Michele Rocca (CEN): 6.5
Altra prova sontuosa per lui, sempre nel vivo dell'azione
Andrea Gasbarro (DIF): 6.5
Immenso in campo, costretto al cambio per infortunio. Sfortunato nel carambolare la palla sui piedi di Laribi per la rete del 2-3
Otavio Murilo (ATT): 7.0
Discreta gara, sempre propositivo, pericoloso: fortunato in occasione del pasticcio che gli ha regalato su un piatto d'argento la rete del tris
Niccolò Giannetti (ATT): 6.5
Esplosivo nel primo tempo, cala visibilmente nella ripresa
Filip Raicevic (ATT): 6.5
Importante la sua presenza in attacco, si fa largo tra i difensori avversari andando anche in rete
Andrea Luci (CEN): 6.0
Buona gara per lui, cerca anche la rete ma è sfortunato
Antonio Porcino (DIF): s.v.
Entra nell'ultimo quarto d'ora senza incidere particolarmente
Alessandro Diamanti (CEN): 6.5
Un'arma in più nel finale del match dove il Livorno pensava solamente a difendere il risultato

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
6
Tiri totali
6
3
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
1
1
Legni
2
6
Corner
5
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
4
-
Espulsi
-

Verona-Livorno 2-3

MARCATORI: 25' Giannetti (L), 42' Raicevic (L), 45+2' Dawidowicz (V), 51' Murilo (L), 70' Laribi (V).
VERONA (4-3-3): Silvestri 5,5; Faraoni 5,5, Dawidowicz 5,5, Empereur 5,5, Vitale 5,5; Munari 6 (46' Zaccagni 6,5) , Gustafson 5,5, Henderson 5,5 (56' Di Gaudio 6) ; Matos 6,5 (67' Pazzini 7) , Di Carmine 6, Laribi 7.
A disposizione: Ferrari, Berardi, Marrone, Colombatto, Balkovec, Danzi, Tupta, Almici, Bianchetti.
Allenatore: Fabio Grosso 5.
LIVORNO (3-4-1-2): Zima 6; Di Gennaro 6,5, Dainelli 6, Boben 6,5; Valiani 6,5, Agazzi 6,5, Rocca 6,5 (57' Luci 6) , Gasbarro 6,5 (71' Porcino sv) ; Murilo 7; Giannetti 6,5 (62' Diamanti 6,5) , Raicevic 6,5.
A disposizione: Crosta, Baiocco, Marie-Sainte, Eguelfi, Bogdan, Dumitru, Gori, Kupisz, Salzano.
Allenatore: Roberto Breda 6,5.
ARBITRO: Gianluca Aureliano 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 21' Faraoni (V); 29' Murilo (L); 41' Rocca (L); 62' Zaccagni (V); 65' Valiani (L); 79' Gustafson (V); 90' Boben (L).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 6-5.
RECUPERO: pt 2, st 5