Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
3° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Pier Luigi Penzo

14 settembre 2018 ore 21:00

Arbitro: Gianluca Aureliano

Venezia

48° A. Geijo
68° N. Citro (Rig.)

2
-
3

Conclusa

Benevento

25° F. Bandinelli
45° F. Bandinelli
51° A. Tello
48° A. Geijo
68° N. Citro (Rig.)
25° F. Bandinelli
45° F. Bandinelli
51° A. Tello

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Francesco Guarnaccia
Mostra dettagli:

Successo sofferto ma importante per il Benevento che espugna il Penzo di Venezia per 3-2. I giallorossi chiudono il primo tempo avanti 2-0 grazie alla doppietta di Bandinelli. Geijo accorcia le distanze in avvio di ripresa ma Tello, al 51', riporta avanti di due reti il Benevento. Il gol di Citro, su rigore, non basta. Il Venezia va KO, il Benevento vince la sua prima partita.

Arriva il triplice fischio di Aureliano. Al Penzo termina 3-2 per il Benevento.

90'+2

MARSURA! Cross dalla destra da parte di Di Marian, tiro di Marsura dal dischetto per il numero 17, ma la sua conclusione è debole e centrale. Puggioni respinge con un ottimo riflesso.

90'
Quattro i minuti di recupero assegnati da Aureliano.

89'
Conclusione dal limite dell'area da parte di Citro. Para Puggioni!

89'
Ammonito Asencio, che non ha rispettato la distanza su un calcio di punizione per il Venezia.

87'
Marsura mette i brividi a Puggioni. Il suo tiro centrale viene bloccato dal portiere del Benevento.

86'
Ultimo cambio per Vecchi: dentro Zigoni, fuori Andelkovic.

80'
Ultima sostituzione nel Benevento: esce Bonaiuto, entra Improta.

80'
Giallo per Domizzi, secondo ammonito per il Venezia.

76'
Secondo cambio nel Benevento: fuori Coda, entra Asencio.

75'
Ammonizione per Modolo, reo di un intervento falloso su Ricci.

75'
Sostituzione per il Venezia: esce Modolo, entra Marsura.

70'
Fallo di Ricci su Garofalo. Ammonizione per l'ex Crotone.

69'
Cambio nel Benevento: esce Del Pinto, entra Tello.Andres Tello.

68'
Rischio per il Benevento con un traversone basso di Bruscagin,

66'
CITROOOO! Perfetta esecuzione di Nicola Citro che calcia il rigore alla sinistra di Puggioni.

66'
RIGORE PER IL VENEZIA!  Maggio atterra Di Mariano.

62'
Tirp fuori di Letizia, lasciato solo dentro l'aerea del Venezia.

60'
Intervento in ritardo di Bentivoglio su Maggio. Punizione per gli ospiti dai trenta metri.

57'
Primo cambio del match: nel Venezia dentro Citro, fuori Pinato.

52'
Terza rete dei beneventani con l'esterno scuola Juve, che batte il portiere di casa con un perfetto rasoterra di destro.

51'
TELLOOO! TERZA RETE DEL BENEVENTO!

48'

Fraseggio sull'out di sinistra tra Di Mariano e Garofalo che va al traversone teso in area. Pinato impatta di testa, trovando la respinta di Puggioni ma sulla ribattuta Geijo è lesto a ribadire in rete.

48'
GEIJOOOOO! ACCORCIA LE DISTANZE IL VENEZIA!

46'
Nessun cambio nelle due formazioni.

45'
Al via la ripresa!

Finisce il primo tempo con il Benevento avanti per due a zero. Venezia inesistente.

45'
Due minuti di recupero.

45'
RADDOPPIO DI BANDINELLI! Sinistro da fuori area che non lascia scampo al portiere di casa.

44'
Destro rasoterra di Bentivoglio dal limite, conclusione debole e preda di Puggioni.

37'
BENTIVOGLIO! Punizione del centrocampista del Venezia, gran parata di Puggioni.

37'
Geijo sfugge e Billong che lo stende fallosamente. Punizione per il Venezia dai venti metri.

35'
Conclusione di Bentivoglio dal limite, Puggioni blocca senza problemi

31'

BRUSCAGIN! Sugli sviluppi di una punizione, conclusione ravvicinata dell'esterno, pallone respinto in corner!

30'
Sugli sviluppi del calcio d'angolo, Garofalo prova la botta di sinistro. La sua palla finisce in angolo.

27'
Tiro al volo fuori di Falzerano, il suo destro termina a lato.

26'
Traversone di Ricci dalla destra sul secondo palo, dove Bandinelli di controbalzo batte Lezzerini. 

25'
GOAL BENEVENTO! BANDINELLI!

24'
Conclusione di Letizia, da fuori area. La palla finisce fuori.

22'

Fuorigioco fischiato a Geijo. Il calciatore era lanciato a rete.


20'
Risposta del Frosinone con Maggio. Il terzino, rientra sul sinistro, e lascia partire un tiro che viene bloccato da Lazzerini.

18'
BENTIVOGLIO! Botta rasoterra direttamente da calcio di punizione, ottima risposta di Puggioni che si distende e respinge.

17'
Cristian Maggio stende Di Mariano, ammonizione per difensore del Benevento.Christian Maggio fallo fatto da Francesco Di Mariano fallo subito da Christian Maggio ammonito

14'
Uno scaltro Coda sfugge alle spalle di Andelkovic e va al cross basso in area, palla allontanata.

10'
CODA! Destro a giro dall'interno dell'area, la esce di un soffio.

8'
Traversone di Letizia a pescare in area Coda, anticipato di testa da Domizzi.

5'
Padroni di casa che provano a spingere in maniera confusa, pallone sul fondo.

3'
Ci prova Di Mariano, il suo cross dalla sinistra viene mandato in angolo.

1'
Subito in avanti il Benevento con Ricci, il suo passaggio finisce tra le mani di Lazzerini.

Squadre che fanno il loro ingresso in campo. Venezia che indossa il completo nero, Benevento in maglia giallorossa.

Buona cornice di pubblico al "Penzo" di Venezia.

Bucchi, deve fare a meno in difesa sia di Costa che di Tuia infortunati. Sarà dunque Billong a far coppia con Volta davanti a Puggioni, mentre a sinistra Letizia è stato preferito a Di Chiara. 

Mister Vecchi conferma il 3-5-2 e schiera in avanti Di Mariano-Geijo.

Buonasera ai lettori di Datasport, insieme seguiremo il match della terza giornata del Campionato di Serie B, Venezia-Benevento.

Venezia-Benevento. Match valido per la terza giornata della Serie B 2018-2019. Dopo la pausa delle Nazionali, ritorna il campionato e la Serie B apre i battenti con un match di tutto rispetto: il Benevento, reduce dal pari contro il Lecce in rimonta, è ospite del Venezia che, dopo il successo all'esordio contro lo Spezia ha perso di misura contro il Padova.
Venezia
IN CAMPO (3-5-2)
22 L. Lezzerini
4 S. Andelkovic 86°
13 M. Modolo 75°
6 M. Domizzi 80°
3 M. Bruscagin
12 M. Falzerano
7 S. Bentivoglio
14 M. Pinato 57°
26 A. Garofalo
19 A. Geijo 48°
20 F. Di Mariano

IN PANCHINA
1 D. Facchin
12 G. Vicario
8 S. Suciu
9 G. Zigoni 86°
5 M. Coppolaro
17 D. Marsura 75°
32 G. Vrioni
18 J. Segre
28 N. Citro 57° (R)68°
21 A. Schiavone
25 F. Cernuto
30 L. Migliorelli
27 G. Zampano
All.Stefano Vecchi
Benevento
IN CAMPO (4-3-3)
1 C. Puggioni
11 C. Maggio 17°
6 J. Billong
14 M. Volta
3 G. Letizia
25 F. Bandinelli 25° 45°
10 N. Viola
8 A. Tello 69° 51°
27 F. Ricci 70°
9 M. Coda 76°
16 R. Improta 80°

IN PANCHINA
12 L. Montipò
22 P. Gori
2 L. Sparandeo
28 G. Volpicelli
18 B. Gyamfi
4 L. Del Pinto 69°
5 L. Antei
29 R. Asencio 89° 76°
17 C. Buonaiuto 80°
21 C. Goddard
7 G. Di Chiara
23 A. Nocerino
19 R. Insigne
All.Cristian Bucchi

3-5-2

Arbitro: Gianluca Aureliano

4-3-3

22 Lezzerini
1 Puggioni
4 Andelkovic
11 Maggio
13 Modolo
6 Billong
6 Domizzi
14 Volta
3 Bruscagin
3 Letizia
12 Falzerano
25 Bandinelli
7 Bentivoglio
10 Viola
14 Pinato
8 Tello
26 Garofalo
27 Ricci
19 Geijo
9 Coda
20 Di Mariano
16 Improta

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Francesco Guarnaccia

Arbitro
Gianluca Aureliano 6.0
Ordinaria amministrazione . Ha sempre la partita in pugno e usa i cartellini con criterio.

Venezia
Allenatore: Stefano Vecchi 5.5
Il suo Venezia si sveglia tardi. Capisce che serve più qualità in avanti ed inserisce Citro che, insieme a Di Mariano, crea pericoli alla difesa avversaria.
Luca Lezzerini (POR): 5.5
Incolpevole sui tre gol ospiti, limita i danni
Sinisa Andelkovic (DIF): 5.5
In difficoltà contro l'attacco del Benevento. Esce stremato.
Marco Modolo (DIF): 5.5
Anche lui arranca davanti alle sfuriate degli avversari.
Maurizio Domizzi (DIF): 6.0
Il migliore della retroguardia veneta, ci mette la consueta verve agonistica.
Matteo Bruscagin (DIF): 5.5
Non certo la migliore serata. Si fa notare per un cross che mette in apprensione Puggioni.
Marcello Falzerano (ATT): 5.0
Offre qualche buon pallone ai suoi uomini, ma troppo poco per un giocatore della sua portata.
Simone Bentivoglio (CEN): 6.0
Si rende pericoloso con due punizioni al veleno. Detta i tempi e si arrende per ultimo.
Marco Pinato (CEN): 5.5
Propizia il gol di Geijo con un colpo di testa.
Agostino Garofalo (DIF): 5.0
Poco aiutato da Pinato, ma dal suo lato copre discretamente, facendosi vedere in avanti col suo velenosissimo mancino.
Alexandre Geijo (ATT): 6.0
A volte macchinoso, ma realizza il gol ad inizio ripresa che riapre i giochi.
Francesco Di Mariano (ATT): 6.0
Si arrende per ultimo dopo una partita di alti livelli. Svaria su tutto il fronte d'attacco e mette sempre in difficoltà la difesa avversaria.
Gianmarco Zigoni (ATT): s.v.
Non lascia il segno in campo.
Davide Marsura (ATT): 5.0
Si divora il gol del possibile pareggio calciando debolmente all'altezza del dischetto.
Nicola Citro (ATT): 6.5
Realizza con freddezza il rigore della speranza. Il suo ingresso porta linfa al reparto offensivo.
Benevento
Allenatore: Cristian Bucchi 6.5
Mette in campo una formazione aggressiva che nel primo tempo annienta i padroni di casa. Nella ripresa i suoi rischiano qualcosa ma sciupano anche qualche occasione da goal.
Christian Puggioni (POR): 6.5
Sui due goal subiti, può fare poco. Si supera sulle due punizioni di Bentivoglio e nel finale dice no al possibile 3-3 di Marsura.
Christian Maggio (DIF): 6.0
Propositivo nel primo tempo, cala vistosamente nella ripresa. Rischia di lasciare i suoi in 10 ma l'arbitro lo grazie.
Jean Claude Billong (DIF): 6.0
A volte in affanno contro avversari rapidi, ma era la prima gara dopo molto tempo. Limita Geijo.
Massimo Volta (DIF): 6.0
Sempre puntuale nelle chiusure, dirige il reparto con autorità.
Gaetano Letizia (DIF): 6.0
Ritrova il posto da titolare dopo varie partite e non delude Bucchi. Sempre attento nelle chiusure.
Filippo Bandinelli (CEN): 8.0
Trova la doppietta e serve l'assist a Tello per il terzo goal. Cosa chiedergli di più?
Nicolas Benito Viola (CEN): 6.0
Si piazza davanti la difesa e limita le sfuriate avversarie. Poco propositivo in fase offensiva.
Andres Tello (CEN): 7.0
A centrocampo supporta i compagni di reparto in maniera efficace. Realizza il 3-1 con un preciso rasoterra al termine di un inserimento puntuale.
Federico Ricci (ATT): 5.5
Sgusciante sulla corsia di competenza, nel primo tempo serve il pallone del vantaggio a Bandinelli. Cala nella ripresa e guadagna un giallo evitabile.
Massimo Coda (ATT): 5.5
Nel primo tempo sfiora la rete con un destro giro. Nella ripresa cala vistosamente.
Riccardo Improta (ATT): 5.5
Tanta corsa per l'esterno campano che si perde nella seconda parte del match.
Lorenzo Del Pinto (CEN): 6.0
Entra col giusto piglio, aiutando la squadra a non abbassarsi troppo nei minuti finali.
Raul José Asencio (ATT): 5.0
Entra per dare supporto all'attacco ma incide poco.
Cristian Buonaiuto (ATT): s.v.
Entra nei minuti finali, troppo poco per giudicarlo.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
16
Tiri totali
11
9
Tiri specchio
5
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
5
Corner
2
17
Falli
20
-
Fuorigioco
-
2
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Venezia-Benevento 2-3

MARCATORI: 25' Bandinelli (B), 45' Bandinelli (B), 48' Geijo (V), 51' Tello (B), 68' Citro (Rig.) (V).
VENEZIA (3-5-2): Lezzerini 5,5; Andelkovic 5,5 (86' Zigoni sv) , Modolo 5,5 (75' Marsura 5) , Domizzi 6; Bruscagin 5,5, Falzerano 5, Bentivoglio 6, Pinato 5,5 (57' Citro 6,5) , Garofalo 5; Geijo 6, Di Mariano 6.
A disposizione: Facchin, Vicario, Suciu, Coppolaro, Vrioni, Segre, Schiavone, Cernuto, Migliorelli, Zampano.
Allenatore: Stefano Vecchi 5,5.
BENEVENTO (4-3-3): Puggioni 6,5; Maggio 6, Billong 6, Volta 6, Letizia 6; Bandinelli 8, Viola 6, Tello 7 (69' Del Pinto 6) ; Ricci 5,5, Coda 5,5 (76' Asencio 5) , Improta 5,5 (80' Buonaiuto sv) .
A disposizione: Montipò, Gori, Sparandeo, Volpicelli, Gyamfi, Antei, Goddard, Di Chiara, Nocerino, Insigne.
Allenatore: Cristian Bucchi 6,5.
ARBITRO: Gianluca Aureliano 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 17' Maggio (B); 70' Ricci (B); 75' Modolo (V); 80' Domizzi (V); 89' Asencio (B).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 2, st 4